Parigi

Parigi.com

Parchi parigini accessibili ai cani


All'ultimo conteggio, circa 150.000 cani si definiscono parigini: che fortuna vivere in questa città che sembra avere un posto speciale nel cuore per i suoi turisti canini e per i suoi residenti privilegiati. Se avete intenzione di regalare al vostro cane un viaggio a Parigi, non potevate scegliere città migliore. E potrete contare su un'accoglienza calorosa.



Per quanto riguarda i parchi, alcuni dei parchi più eleganti non solo ammettono i cani, ma, secondo un proprietario di cani residente, hanno dei guardiani del parco che capiscono perfettamente l'importanza di trovare un rifugio sicuro per questi mini VIP. Prendiamo ad esempio i Giardini delle Tuileries, che ammettono i cani sui due lati rialzati o "viali" che si affacciano sui giardini. Il lato nord si affaccia su Rue de Rivoli, mentre il lato sud si affaccia sulla Senna. Si tratta di un viale particolarmente protetto, dove il vostro compagno di viaggio potrà fare una corsetta o una passeggiata.

Allo stesso modo, i cani sono benvenuti in altri luoghi aristocratici come i vicini Giardini del Palais Royal, il Parc Monceau nell'8° arrondissement e i Giardini di Ranelagh nel 16° arrondissement (adiacenti al Bois de Boulogne). Tuttavia, tenete presente che nella maggior parte di questi parchi ci sono aree designate per il passeggio, quindi assicuratevi di controllare i cartelli indicatori. Di solito è meglio attenersi ai camminamenti di ghiaia intorno alla periferia ed evitare del tutto le aree di gioco per bambini e i prati tagliati (pelouse).

Sulla Rive Gauche, sia i Giardini di Lussemburgo che il Parc Montsouris ammettono i cani. Il percorso per cani dei Giardini del Lussemburgo è condiviso con gli amanti del jogging in periferia e si dirige verso Blvd. Saint Michel (c'è anche una fontanella per cani su questo percorso).

Se vi trovate nei settori orientali di Parigi, il Parc des Buttes au Chaumont (nel settore nord-orientale) del 19° arrond, il Parc Bercy (nel 12°), la Promenade Plantee e infine il vasto Bois de Vincennes (bosco di Vincennes) sono tutte ottime scelte per un pomeriggio autunnale di sole.

Sebbene tutti i parchi cittadini chiedano ai proprietari di cani di tenere i loro beniamini al guinzaglio, troverete che le regole tendono ad essere leggermente allentate quando si tratta di parchi più grandi come il Bois de Vincennes, soprattutto intorno ai laghi dove abbiamo visto un certo numero di cani ben addestrati autorizzati a fare una corsa senza guinzaglio. Questo non è solo un parco ideale per i velocisti a quattro zampe, ma anche per i corridori a due zampe (e ne abbiamo visti molti).

Durante la nostra visita ai laghi del Bois de Vincennes, abbiamo incontrato Madison, una MinPyn estremamente civettuola, e la sua padrona americana altrettanto chic, Stephanie. Madison ammette che, nonostante sia a Parigi da anni, non riesce a resistere a una sosta al McDonalds adiacente alla fermata della metropolitana Porte d'Oree del Bois de Vincenne.

Essendo un cane così elegante, Madison sarebbe ugualmente benvenuta in uno qualsiasi dei caffè chic e alla moda di Parigi. Scoprirete che portare il vostro cane a Parigi vi aprirà magicamente le porte di regni raramente visti da noi visitatori meno fortunati che arriviamo in città senza il nostro migliore amico. Per coloro che portano con sé un partner di taglia piccola, questi prede attenti al peso possono arrivare praticamente ovunque a Parigi (tranne che nei negozi di alimentari e nelle chiese).

Durante una visita ai giardini di Versailles, abbiamo portato il nostro cane-sitter in un "panier/cestino" e i guardiani le hanno dato un benvenuto regale. I cani che entrano in un panier possono anche viaggiare in metropolitana e in autobus. I cani "vedenti" sono ammessi nei luoghi pubblici di tutta la città.



Ecco un elenco di tutti i parchi di Parigi che ammettono i cani. Include anche le aree designate di ciascun parco dove i cani possono essere portati a spasso. Come ci si aspetterebbe, è OBBLIGATORIO pulire il proprio cane (la multa per chi non lo fa può arrivare a 450 euro).

Elenco dei parchi "Dog-Friendly" della città di Parigi (fare clic su "Consultez le document" per scaricare un file PDF che elenca i parchi e le aree specifiche in cui i cani sono ammessi).

Giardini delle Tuileries
Metro Parigi: Tuileries o Palais Royale (Linea 1).
(tra il Museo del Louvre e Place de la Concorde).

Giardini del Palais Royal (appena a nord del Louvre)
(dietro i portici) dopo aver attraversato Rue du Rivoli e Rue St. Honore.
Metro: Palais Royal.

Parco Monceau
Metro: Monceau.
Adiacente al Musee Cernuschi (che è gratuito per le mostre permanenti!).

Giardini del Lussemburgo
Metro: Vavin, Rennes, Odeon, Notre Dame des Champs o RER Luxembourg.

Parco delle Buttes au Chaumont
Metro: Buttes au Chaumont.

Parco di Bercy
Metro: Bercy.

Bois des Vincennes
Metro: Michel Bizet, Porte d'Oree o Porte de Charenton.


Visitare Parigi


© Copyright Parigi.com 2010-2024 - Vietata la riproduzione, anche parziale. Disclaimer | Cookie policy | Contatti