Parigi

Parigi.com

Estate a Parigi


Non importa quante volte gli esperti di viaggi dicano alle persone di evitare di visitare città popolari come Parigi durante l'alta stagione estiva, ci saranno ancora gazzilioni di persone per le quali non c'è un'altra opzione valida per le loro vacanze. E se trovate un esperto di viaggi che vi dice di saltare del tutto un viaggio piuttosto che andarci in estate, fatemelo sapere così gliene dico quattro.



In altre parole, anche se visitare Parigi in estate non è necessariamente ciò che consiglierei, un viaggio estivo a Parigi sarà comunque splendido e - va da sé - meglio di nessun viaggio a Parigi. Inoltre, è possibile ridurre al minimo alcuni dei disagi associati a un viaggio a Parigi in alta stagione. In questo articolo vi illustreremo alcuni modi per farlo.

Arrivare a Parigi in estate

Anche se troverete voli per Parigi durante tutto l'anno, a differenza di alcune destinazioni che hanno un traffico quasi esclusivamente stagionale, troverete comunque voli più frequenti per Parigi nei mesi estivi per soddisfare la maggiore domanda di viaggi. Purtroppo, in questo caso, un maggior numero di voli non significa prezzi più bassi: le compagnie aeree sanno che questa è la stagione più popolare, quindi le tariffe vengono aumentate di conseguenza.

Se l'estate è l'unico periodo in cui potete prenotare il vostro viaggio, preparatevi a pagare il biglietto aereo per Parigi più di quanto paghereste se viaggiaste in qualsiasi altra stagione. I visitatori estivi con un budget limitato devono essere ancora più intelligenti nel fare le loro ricerche prima di prenotare un volo, e questo di solito significa iniziare a guardare i prezzi dei biglietti aerei prima rispetto ai viaggi in altri periodi dell'anno.

Suggerisco di impostare avvisi di tariffe via e-mail con il motore di prenotazione aereo di vostra scelta già a febbraio o marzo: spesso ci sono vendite primaverili che si estendono ai primi mesi estivi, ma se iniziate a cercare a maggio molto probabilmente saranno già finite.

Un'altra opzione per risparmiare su un biglietto aereo per Parigi in estate è quella di visitare la città in agosto piuttosto che in giugno o luglio. In genere è il mese più caldo dell'anno e quello in cui più cose possono essere chiuse perché è il mese delle vacanze nazionali in Francia, quando i locali escono dalle città e vanno in spiaggia - ma tra i mesi estivi tende a essere il più economico.

Il clima estivo a Parigi

L'estate a Parigi può essere davvero bollente. Agosto, come detto, è generalmente il mese più caldo dell'anno, ma anche luglio può essere bollente. Se guardate le medie del tempo a Parigi, potreste pensare che non sarà così male - e forse non lo sarà nell'anno in cui viaggiate. Ma negli ultimi anni Parigi (insieme a gran parte del resto d'Europa) ha subito gravi ondate di calore in estate, con temperature e livelli di umidità alle stelle. Quindi, quando cercate di capire cosa mettere in valigia per il vostro viaggio a Parigi, assicuratevi di controllare le previsioni meteo effettive e non solo le medie della vostra guida.

È sempre una buona idea seguire le indicazioni della gente del posto quando si tratta di cose come l'abbigliamento e le abitudini quotidiane, poiché sanno cosa è meglio nella loro città, ma credo che sia ancora più importante nell'estate parigina. La gente del posto non va di fretta nel caldo di mezzogiorno, e non dovreste farlo neanche voi. Preparatevi a rallentare in estate e non dimenticate di bere molta acqua.

Cose da fare a Parigi in estate

1. Open di Francia

Non è necessario essere grandi appassionati di sport per conoscere gli Open di Francia, uno dei tornei di tennis più importanti dell'anno. Di solito inizia a maggio, ma se visitate Parigi all'inizio di giugno potrebbe essere ancora in corso quando arrivate. Ottenere i biglietti può essere un affare costoso (soprattutto all'ultimo minuto) e può causare un aumento dei prezzi degli hotel vicini al torneo, quindi tenetelo presente per il vostro viaggio.

2. Spiaggia di Parigi

Se Parigi non può andare in spiaggia in estate, lasciamo che la spiaggia venga a Parigi: questa è l'idea alla base di Paris Plage. Originariamente pensata per offrire ai parigini che non potevano permettersi di andare sulle spiagge francesi in estate, è diventata una fuga divertente e popolare per i locali e i visitatori. (Non fatevi ingannare dal fatto che si tratta di una spiaggia in cui l'attrezzatura per lo snorkeling e la macchina fotografica digitale impermeabile vi saranno utili, ma è piuttosto divertente se vi trovate a Parigi in agosto).



3. Saldi estivi a Parigi

Lo shopping a Parigi è un ottimo passatempo in qualsiasi mese, ma i periodi ufficiali di vendita in Francia sono strettamente regolamentati, quindi ci sono solo due periodi dell'anno in cui i negozi organizzano i saldi. Se avete la fortuna di visitarla durante i saldi estivi, vi conviene portare con voi una valigia vuota.

4. Festa della Bastiglia

La più grande festa nazionale francese è la Giornata della Bastiglia, e trovarsi a Parigi il 14 luglio è molto divertente anche se non si è francesi. È uno dei pochi giorni in cui gli Champs-Elysees sono chiusi (per la grande parata militare) e la sera ci sono i fuochi d'artificio sulla Torre Eiffel. Molte cose a Parigi saranno chiuse il 14, comprese le banche e la maggior parte delle attrazioni, ma ci sono abbastanza eventi festivi che vi intratterranno.

5. Tour de France

Sebbene negli Stati Uniti le corse ciclistiche non siano uno sport così diffuso come in altre parti del mondo, ciclisti americani come Lance Armstrong e Greg LeMond hanno fatto sì che la maggior parte degli americani abbia almeno sentito parlare del Tour de France. Questa corsa annuale di 3 settimane che attraversa la Francia si svolge ogni luglio e, sebbene a Parigi si svolga solo l'ultimo giorno (con la chiusura degli Champs-Elysees), troverete senza dubbio bar e caffè con le TV sintonizzate sulla trasmissione ogni giorno.

6. Foire Saint Germain

A Parigi si tengono diverse fiere primaverili ed estive, tipicamente destinate agli abitanti del luogo ma divertenti anche per i visitatori: la Foire Saint Germain, nell'incantevole quartiere di Saint Germain des Pres, inizia generalmente a maggio e prosegue fino a luglio. È una fiera di strada con musica, venditori di antiquariato e (ovviamente) cibo.

7. Festival del cinema di Parigi

Il Festival del Cinema di Parigi non ha la storia di altri festival in giro per il mondo, ma è già abbastanza popolare e può essere un'occasione divertente per socializzare con la gente del posto e vedere alcuni film che, secondo le previsioni, non passeranno nei multisala della vostra città.

8. Film all'aperto al Parc de la Villette

Un altro evento estivo che potrebbe interessare gli amanti del cinema è la serie di film proiettati all'aperto al Parc de la Villette. I biglietti sono più economici rispetto al festival del cinema e i film all'aperto permettono di godersi il clima estivo e di fare un picnic.

9. Festa della musica

Parigi non è economica, quindi le attività gratuite sono sempre ben accette. Questo festival musicale annuale si tiene nel giorno più lungo dell'anno - il solstizio d'estate - e troverete spettacoli musicali nei caffè e persino all'aperto in tutta la città, tutti gratuiti.

10. Parata dell'orgoglio gay

Non è assolutamente necessario essere gay per godersi lo spettacolo della parata del Gay Pride di Parigi - e se preferite evitare tutto questo, assicuratevi di scoprire in quale giorno si svolge e qual è il percorso. La folla è solitamente numerosa.


Visitare Parigi



Prenotazione hotel a Parigi o in qualunque altra città o località del mondo:
Booking.com


© Copyright Parigi.com 2010-2024 - Vietata la riproduzione, anche parziale. Disclaimer | Cookie policy | Contatti