Parigi

Parigi.com

Guida ai treni RER di Parigi


Chiunque si stia recando a Parigi con un briciolo di preparazione (o, per lo meno, con una buona guida da leggere in volo) saprà che questa città dispone di uno dei migliori sistemi di trasporto sotterraneo del mondo. La metropolitana di Parigi si snoda in tutta la parte centrale della città e ben oltre, rendendo il tragitto dall'hotel di Parigi alla Torre Eiffel un compito semplice. Ma la città non si è fermata alla metropolitana per quanto riguarda i trasporti pubblici: c'è anche l'efficiente sistema di treni RER A Parigi.



Non conoscete la rete di treni RER? Non vi biasimo. La metropolitana rende così facile spostarsi in città che non c'è alcun incentivo a scoprire cose come le linee degli autobus di Parigi. Ma la RER è così facile da usare e così ben integrata con la metropolitana che non è una cattiva idea imparare a conoscerla per poter girare la Ville Lumière in modo ancora più semplice e veloce.

I turisti di Parigi possono pensare di non avere alcun motivo per conoscere le linee della RER, purché si limitino alle principali attrazioni turistiche. Ma ecco alcuni motivi per cui anche voi dovrete prestare attenzione alle linee RER: c'è una RER che arriva a Parigi dall'Aeroporto Charles de Gaulle o dall'aeroporto di Orly, e potete prendere la RER da Parigi a Versailles o a Disneyland Paris. Vedete? La RER può essere sicuramente un'amica dei turisti a Parigi.

Informazioni sulla RER

RER è l'acronimo di "Réseau Express Régional", ovvero "Rete Espressa Regionale". Mentre la metropolitana ha 16 linee, la RER ne ha solo cinque. Le linee della metropolitana sono numerate, mentre quelle della RER sono rappresentate da lettere, così è facile capire subito verso quale sistema di trasporto ci si sta dirigendo. Poiché la RER serve sia il centro di Parigi che la sua periferia ed è quindi popolare come rete ferroviaria per i pendolari, ci sono molti punti in cui si interseca con la rete della metropolitana e con le stazioni ferroviarie SNCF di Parigi per facilitare i trasferimenti.

Le cinque linee della RER sono, come detto, designate da lettere: sono le linee A, B, C, D ed E. Le linee A e B sono le più trafficate, poiché collegano il centro di Parigi con EuroDisney, l'aeroporto CDG e l'aeroporto di Orly, ma ci sono più di trenta fermate della RER A Parigi.

Per una mappa della RER che si possa utilizzare senza lente d'ingrandimento, consultate il sito ufficiale della RATP, che ha un'ottima mappa qui.

Stazioni RER



A causa di queste intersezioni, a Parigi ci sono alcune stazioni in cui è possibile salire a bordo dei treni della metropolitana, della RER o della SNCF, e altre che sono dedicate a un tipo di treno o a un altro. Le stazioni RER sono riconoscibili dai grandi cartelli blu con la scritta "RER" in lettere bianche al centro. Sotto il grande cartello "RER" ce n'è uno più piccolo che indica specificamente quale delle cinque linee RER si ferma in quella stazione.

Le principali stazioni RER di Parigi che probabilmente utilizzerete durante la vostra visita sono Charles de Gaulle-Etoile, La Defense, Chatelet-Les Halles e Gare de Lyon (RER A); Gare du Nord (RER B, C e D) e Haussman-Saint-Lazare (RER E).

Biglietti per la RER

Per utilizzare i treni RER A Parigi è necessario acquistare un biglietto. La buona notizia è che se già utilizzate la metropolitana, sapete già come sono fatti i biglietti! Sì, i biglietti della metropolitana che avete acquistato e utilizzato sono gli stessi di cui avrete bisogno per utilizzare la RER, a condizione che rimaniate nel centro della città. Se vi state dirigendo fuori dal centro città, dovrete prendere un biglietto diverso, il cui costo dipende dalla distanza percorsa.

Per le zone 1-2, o per il centro città (la stessa area coperta dalla metropolitana), un biglietto RER, chiamato "T+ Ticket", costa 1,70 euro (oppure si può acquistare un "carnet" di 10 biglietti per 12,00 euro). Nelle stazioni della RER E della metropolitana ci sono distributori automatici in cui è possibile acquistare i biglietti, oppure, se ne trovate uno aperto e senza fila, potete acquistarli allo sportello. Quando si passa attraverso il tornello con il biglietto, questo viene timbrato con una data e un'ora - e il biglietto è valido per 1,5 ore da quando viene timbrato. Ciò significa che si può viaggiare sulla RER E sulla metropolitana per un'ora e mezza, oppure si può continuare il viaggio su un autobus o un tram dopo essere usciti dalla metropolitana. Tuttavia, non è possibile uscire dalla metropolitana e poi rientrare in un'altra stazione della Metro o della RER con un unico biglietto, quindi assicuratevi di aver terminato il viaggio prima di uscire dalla stazione!

Se vi spostate al di fuori del centro città, oltre le zone 1-2, dovrete acquistare un biglietto specifico per il vostro viaggio. È possibile farlo allo sportello o presso i distributori automatici; questi ultimi consentono di scegliere la lingua, quindi non è necessario conoscere il francese per acquistare un biglietto del treno! Ricordate che le macchinette automatiche sono progettate per accettare solo carte di credito con chip "intelligenti", quindi se la vostra carta non funziona e pensate di aver fatto tutto correttamente, probabilmente significa che la vostra carta non è abbastanza del XXI secolo e dovrete acquistare i biglietti da un vero essere umano allo sportello.

Per coloro che hanno acquistato una carta di viaggio Paris Visite o una carta Mobilis, è necessario capire quali zone della RER sono coperte dalla carta acquistata. Finché si rimane all'interno di queste zone, non è necessario acquistare un biglietto RER separato, ma se si vuole viaggiare al di là delle zone previste dalla carta, è necessario pagare un supplemento. Mostrate la vostra tessera all'addetto allo sportello e vi saprà dire cos'altro dovete acquistare.

Indipendentemente dal tipo di biglietto, ricordate di conservarlo fino al termine del viaggio: vi servirà per superare i tornelli di uscita!


Visitare Parigi


© Copyright Parigi.com 2010-2024 - Vietata la riproduzione, anche parziale. Disclaimer | Cookie policy | Contatti