Parigi

Parigi.com

Festa della Bastiglia


Il Giorno della Bastiglia è probabilmente la più grande festa francese del calendario, in quanto è la festa nazionale del Paese. In un certo senso, si può pensare che sia come il 4 luglio francese, anche se le origini del Giorno della Bastiglia sono, ovviamente, molto diverse da quelle del Giorno dell'Indipendenza negli Stati Uniti. Dal momento che molte persone scelgono già il mese di luglio per visitare Parigi, il fatto che la Festa della Bastiglia si celebri il 14 luglio di ogni anno non fa che aumentare gli elementi che possono rendere eccezionale il vostro luglio a Parigi.



Curiosità: accettando un pizzico di letteratura che strizzi l'occhio alle vacanze, parte di questi termini figura nel libro di pubblico dominio L'amore che torna, nella seguente frase:

"E poi un giorno è poco! Un mese, vorrei, un anno..", che potrebbe far sorridere chi gradisce la commistione di viaggi e cultura.


Storia della Festa della Bastiglia

Era il 14 luglio 1789 quando in Francia un numero sufficiente di persone ne aveva abbastanza della monarchia borbonica al potere, con le sue stravaganze di Versailles e il suo "lasciamoli mangiare la torta" mentre i cittadini muoiono di fame, e una folla si diresse verso la Bastiglia a Parigi. All'epoca, la fortezza della Bastiglia fungeva da deposito di munizioni e da prigione per i dissidenti politici, quindi era il luogo perfetto per un gruppo rivoluzionario per dirigere le proprie energie.

Durante l'attacco alla Bastiglia, tradizionalmente chiamato "presa d'assalto della Bastiglia", morirono meno di 100 persone e l'attacco stesso fu solo l'inizio della Rivoluzione francese, ma la presa d'assalto della Bastiglia rimane il simbolo della rivendicazione delle libertà da parte del popolo francese ed è quindi vicina e cara al cuore di tutti i francesi di oggi.



La prima celebrazione del Giorno della Bastiglia, il 14 luglio 1790, non era chiamata con questo nome, ma piuttosto "Festa della Federazione". Si tenne nell'area in cui oggi sorge la Torre Eiffel, che rimane tuttora un luogo centrale per i festeggiamenti del Giorno della Bastiglia. Solo nel 1880 il 14 luglio divenne una festa nazionale ufficiale. In realtà, la legge fu approvata il 6 luglio di quell'anno, il che rende le celebrazioni del 1880 particolarmente degne di nota.

Il nome ufficiale della festa è ancora "Fête Nationale", ovvero "festa nazionale", anche se in Francia è più comunemente indicata come "quatorze juillet", ovvero semplicemente "14 luglio".

La Festa della Bastiglia a Parigi

Come si può immaginare, la Festa della Bastiglia è la festa nazionale francese e viene celebrata in grande stile in tutto il Paese, ma poiché Parigi è la capitale francese, è anche facile capire perché Parigi è probabilmente il posto migliore in Francia per assistere alle celebrazioni della Festa della Bastiglia. Ogni anno, il presidente francese presiede un'immensa parata militare che chiude gli Champs-Elysées (una delle poche cose che chiudono il viale più famoso di Parigi ogni anno) e la Torre Eiffel viene regolarmente utilizzata come punto di lancio per uno spettacolare spettacolo pirotecnico.

La folla è piuttosto numerosa, quindi se sperate di avere una buona visuale della parata, vi conviene arrivare agli Champs-Elysées in anticipo per potervi riservare un posto. In una delle precedenti parate, i rappresentanti di ciascun Paese dell'Unione Europea sono stati invitati a marciare e a portare la bandiera del loro Paese, ma questa non è una parte regolare della parata, quindi cercate di capire cosa renderà unica la vostra parata del Giorno della Bastiglia. Da notare anche che durante la parata è previsto un sorvolo con aerei che diffondono i colori della bandiera francese.

Il fatto che l'iconica torre faccia da sfondo ai fuochi d'artificio o che si trovi di fronte ad essi dipende, ovviamente, dalla posizione in cui ci si trova. Quindi, se siete preoccupati per le vostre foto e/o video, cercate di scoprire esattamente da quale lato della torre verranno lanciati i fuochi d'artificio, in modo da trovare il punto di osservazione migliore. Come per le parate, anche per i fuochi d'artificio la folla è enorme, quindi è importante trovare un buon posto in anticipo.

Si consiglia di guardare la sfilata della Bastiglia dall'ultimo piano di uno qualsiasi dei caffè lungo gli Champs-Elysées, se si riesce a trovare un posto a sedere, in quanto si avrà una vista dall'alto della sfilata che non è ostacolata da alberi o guardrail. Inoltre, la sera prima della Festa della Bastiglia, il 13 luglio, a Parigi si tengono grandi feste che comprendono concerti e balli pubblici a Place de la Bastille e concerti e balli più piccoli in diversi quartieri di Parigi.

Altri articoli del sito correlati, in special modo della sezione Visitare Parigi:

Parigi nel giorno della festa della presa della Bastiglia
I festival più visitati della Francia
Halloween in Francia
Capodanno a Parigi
Parata dell'orgoglio gay a Parigi


Visitare Parigi


© Copyright Parigi.com 2010-2024 - Vietata la riproduzione, anche parziale. Disclaimer | Cookie policy | Contatti