Parigi

Parigi.com

Lino francese: un tessuto nobile


"È lei con i capelli di lino che ha conquistato il mio cuore, lei con la risata gentile che viaggia come un ruscello allegro attraverso la valle e la prateria. È lei, con i capelli di lino e lo sguardo tranquillo, che spero di sposare".



Quando si parla di biancheria, non c'è biancheria al mondo come quella francese. Fino a qualche settimana fa, non avrei saputo dirvi cosa c'entrano i "capelli di lino" con il lino, finché non abbiamo visitato una fabbrica di lino.

Il lino, nella sua forma grezza, non colpisce più di tanto, ma il lino di alta qualità assomiglia molto ai capelli biondi e fa un bell'effetto che può lasciare sbalorditi. Il lino è stato utilizzato in Francia per l'abbigliamento fin dal Medioevo (e forse anche prima).

La Normandia, a ovest di Parigi (così come alcune zone del Belgio e dei Paesi Bassi che si affacciano sulla Manica), ha il clima ideale per la coltivazione del lino. Proprio come il vino, il raccolto di ogni anno può variare in termini di qualità. Se piove troppo, il lino sembra aver subito una brutta tintura di capelli.



Nei mesi estivi, il lino è uno dei materiali preferiti per abiti e vestiti. Nessuno sembra preoccuparsi del fatto che il lino si stropiccia. Questo materiale di produzione naturale permette al corpo di respirare, quindi è la scelta perfetta per le giornate calde e umide.

È difficile prevedere quale sarà il futuro della produzione di lino in Francia. Non molti anni fa, le fabbriche di lino erano molto più numerose. Oggi il numero si è ridotto a circa trenta produttori. La maggior parte del lino grezzo viene venduto in balle ad acquirenti cinesi che, a loro volta, producono capi di abbigliamento che vengono poi rivenduti ai mercati europei e americani.

Oltre all'abbigliamento, gli strofinacci di lino sono ottimi per asciugare i bicchieri di vino. Si tratta di un altro souvenir di alta qualità per i vostri amici amanti del vino. Sebbene sia possibile trovare il lino nella maggior parte delle boutique di arredamento di Parigi, un'altra opzione è quella di visitare una delle fabbriche di lino e il suo outlet.

Il negozio che abbiamo visitato fa parte della fabbrica di lino di Saint Martin du Tilleul (situata nel dipartimento dell'Eure in Normandia (la città più vicina è Bernay, raggiungibile in treno da Parigi, Gare St. Lazare). L'outlet è aperto solo verso la fine della settimana (giovedì e venerdì) oppure è possibile organizzare visite speciali per telefono. Qui è anche possibile acquistare materiale per tende, abbigliamento, borse di lino, ecc.

Au Fil du Lin
27300 Saint Martin du Tilleul.
Tel: 02 32 46 14 58.

Altri articoli del sito correlati, in special modo della sezione Visitare Parigi:

Coltivazione dell'uva e produzione di vino a Tulcea
Château Pavillon Bel-Air
Cassoulet francese
Cave de Rasteau
Château Cantenac


Visitare Parigi


© Copyright Parigi.com 2010-2024 - Vietata la riproduzione, anche parziale. Disclaimer | Cookie policy | Contatti