Parigi

Parigi.com

Guida turistica estiva di Parigi


Mancano poche settimane all'inizio ufficiale dell'estate, ma molte persone hanno già pianificato i loro viaggi estivi. E con il costo dell'euro in forte calo proprio prima della stagione di maggior afflusso di viaggiatori, c'è da scommettere che quest'Estate a Parigi sarà ancora più affollata di turisti di quanto non lo sia di solito.



Per quanto gli esperti di viaggi sfornino articoli a marzo e aprile che invitano a fare le vacanze in Europa adesso invece di aspettare i mesi estivi, troppo caldi, troppo costosi e troppo affollati, l'estate è ancora il periodo in cui la maggior parte dei viaggiatori ha tempo libero per andare in vacanza. Quindi, nonostante si sappia che i viaggi estivi a Parigi e in altre parti d'Europa rimarranno popolari anche nel prossimo futuro.

È quindi necessario armarsi delle giuste conoscenze affinché il vostro viaggio estivo a Parigi non sia fonte di lamentele al vostro ritorno a casa. In questo articolo troverete informazioni su alcune delle nozioni di base che dovete sapere quando programmate un viaggio estivo a Parigi, comprese le cose che dovreste sapere ogni volta che visitate la capitale francese e quelle che sono particolarmente importanti da tenere a mente durante l'intensa stagione estiva.

Con la giusta pianificazione, un viaggio a Parigi in estate può essere un sogno.

Trasporto a Parigi

Se siete tra i più fortunati, qualche mese fa avete notato una grande svendita estiva e avete già prenotato i vostri voli economici per Parigi. Ma se siete ancora nel bel mezzo della pianificazione e non avete ancora prenotato i voli, non disperate. È vero che i biglietti aerei per Parigi costano di più durante l'estate, ma ci sono ancora alcune offerte da cogliere e con il già citato calo dell'euro potreste comunque avere un budget di viaggio più ampio con cui lavorare.

Quando siete a caccia di biglietti aerei per Parigi in estate, ricordate che ci sono diversi aeroporti tra cui scegliere. Il più grande di Parigi (e della Francia) è l'Aeroporto Charles de Gaulle, dove nella maggior parte dei casi arrivano i voli più economici per Parigi, ma è sempre una buona idea controllare gli altri aeroporti di Parigi e dintorni per vedere se sono disponibili offerte migliori. Ecco un elenco degli aeroporti alternativi a Parigi da consultare quando si cerca un biglietto aereo.

Tenete anche presente che a volte i voli più economici per l'Europa da oltreoceano non atterrano prima a Parigi. È più conveniente volare, ad esempio, da Chicago direttamente a Parigi, ma se un volo da Chicago a Francoforte o Amsterdam è significativamente più economico, vale sicuramente la pena di prenderlo in considerazione. Potreste pensare: "Ma io non voglio trascorrere le mie vacanze a Francoforte o ad Amsterdam, voglio andare a Parigi!". Non vi sto suggerendo di cambiare i vostri piani di destinazione, ma solo il modo in cui ci arrivate. Una volta capito come raggiungere l'Europa con il volo più economico possibile, è abbastanza facile trovare un volo economico con una compagnia aerea economica per Parigi.

Alloggio a Parigi

Per arrivare a Parigi è necessario pagare il biglietto nella propria valuta nazionale. Una volta arrivati a Parigi, potrete approfittare di quelli che sono (almeno per ora) fantastici tassi di cambio per chi non viene pagato in euro. Gli hotel a Parigi tendono a essere costosi, a meno che non si alloggi fuori dal centro città, e anche se ci sono molti ostelli a Parigi tra cui scegliere, si riempiono rapidamente quando si viaggia nei mesi estivi.

Non è necessario aspettare di avere il biglietto aereo per iniziare a cercare dove alloggiare a Parigi. È una buona idea familiarizzare con i quartieri di Parigi, in modo da sapere cosa significa la descrizione di un hotel/ostello quando dice che si trova nel 10° arrondissement o appena fuori dal Marais, ecc. A seconda di ciò che avete in programma a Parigi, potreste anche prestare attenzione a quale lato del fiume state guardando (per saperne di più sulla differenza tra la riva sinistra e la riva destra).

Abbiamo pubblicato una serie di articoli sugli hotel e gli ostelli in diverse zone di Parigi per aiutarvi a restringere le vostre scelte in base al quartiere o a una particolare caratteristica, quindi assicuratevi di consultare la nostra Guida agli ostelli di Parigi e la Guida agli hotel di Parigi per gli elenchi di hotel e ostelli (completi di mappe che mostrano la posizione di ciascuno).

Come muoversi a Parigi in estate



Parigi è una grande città, ma spostarsi è facile ed economico grazie agli ottimi trasporti pubblici. Ci sono diversi metodi di trasporto - alcuni più facili di altri da capire - e una volta che avrete preso la mano non dovrete più preoccuparvi di pagare un taxi troppo costoso o (cielo non voglia) di guidare un'auto a Parigi (consiglio: se avete intenzione di visitare altre città in Francia e noleggerete un'auto per quella parte del vostro viaggio, non noleggiatela a Parigi. Organizzate il ritiro dell'auto a noleggio a Versailles).

Per saperne di più su Come muoversi a Parigi con i mezzi pubblici, tra cui la metropolitana di Parigi, i treni RER E gli autobus di Parigi. E se siete diretti da Parigi in altre parti d'Europa, date un'occhiata agli autobus Eurolines per un trasporto economico da un Paese all'altro.

Cosa fare a Parigi in estate

L'estate significa folla e file più lunghe alle maggiori attrazioni di Parigi, quindi dovrete pianificare bene le vostre giornate per evitare di rimanere bloccati in una lunga fila che vi consuma metà giornata. Prestate molta attenzione ai giorni in cui i musei e le altre attrazioni sono aperti e (soprattutto) chiusi, e ai loro orari. Alcuni adattano i loro orari per rimanere aperti più a lungo durante l'estate, ma a volte gli orari più lunghi sono solo nei giorni in cui i prezzi d'ingresso sono ridotti, il che significa una folla ancora maggiore.

L'Estate a Parigi è sinonimo di una serie di eventi e festività speciali, quindi segnate anche questi sul calendario. Può essere estremamente divertente trascorrere la Giornata della Bastiglia a Parigi per festeggiare con la gente del posto, ma può anche significare che le attrazioni sono chiuse e la folla è maggiore.

Consultate i nostri articoli su Giugno a Parigi, luglio a Parigi e Agosto a Parigi per scoprire cosa succede in città durante ogni mese.

Tempo estivo a Parigi

Non vi sorprenderà sapere che a Parigi l'estate è di solito sinonimo di "caldo", tanto che il mese di agosto è il momento in cui tutti i parigini che possono permetterselo escono dalla città bollente e si recano sulle spiagge (macchina fotografica digitale impermeabile alla mano). Anche se di solito non siete sensibili al caldo, ricordate che siete su un terreno sconosciuto e che state visitando la città per tutto il giorno - cosa che probabilmente non fate a casa vostra - quindi prendete delle precauzioni contro il tempo.

Rimanete idratati, non rimandate il rifornimento di carburante (cioè il mangiare!) finché non siete troppo affamati per muovervi e programmate di stare al riparo dal sole nelle ore più calde della giornata. I musei e le chiese sono le soste ideali a mezzogiorno, perché in genere sono molto più fresche. E prestate attenzione a ciò che fanno gli abitanti del luogo: seguiteli nei loro parchi preferiti per rilassarvi all'ombra e leggere un libro finché la temperatura non scende un po' nel tardo pomeriggio.

Le domande sul tempo fanno venire in mente le questioni relative alla valigia, perché di solito è il tempo a dettare l'abbigliamento da indossare. Sicuramente vorrete essere comodi, ma ricordate che alcune destinazioni turistiche richiedono un certo tipo di abbigliamento - niente pantaloncini o spalle scoperte nelle chiese, per esempio - quindi dovrete pianificare di conseguenza.

Per saperne di più sul clima di Parigi e sui consigli per le valigie estive a Parigi, preparatevi al meglio per il vostro viaggio.

Pranzo estivo a Parigi

I parigini amano sedersi all'aperto ogni volta che possono, e l'estate è l'ideale per cenare all'aperto. Ogni bar con un centimetro di spazio sul marciapiede ha tavoli e sedie, e quelli che si affacciano su piazze o monumenti famosi fanno pagare un occhio della testa per i posti all'aperto. Potete comunque godervi un pasto all'aperto senza pagare per la vista se esplorate le stradine secondarie e i quartieri meno turistici, e un'opzione ancora più economica è quella di costruire il vostro picnic parigino con le prelibatezze che trovate nei Mercati alimentari di Parigi e portarlo in un parco vicino.

Consultate la nostra guida su dove mangiare a Parigi, scoprite i famosi cibi locali nell'articolo su cosa mangiare a Parigi e scoprite di più sul mangiare economico a Parigi.


Visitare Parigi



Prenotazione hotel a Parigi o in qualunque altra città o località del mondo:
Booking.com


© Copyright Parigi.com 2010-2024 - Vietata la riproduzione, anche parziale. Disclaimer | Cookie policy | Contatti