Parigi

Parigi.com

Parcheggi a Parigi


Se avete curiosato abbastanza su questo sito, avrete sicuramente visto che consigliamo vivamente alla maggior parte delle persone di non guidare a Parigi. Vedrete certamente molte auto che si muovono a zig-zag per la città, ma si tratta di persone del posto che sanno come muoversi e conoscono le leggi locali in materia di guida. Voi? Molto probabilmente non conoscete né l'una né l'altra cosa, e cercare di capirle può rovinare qualsiasi vacanza.



Ma se pensate di dover assolutamente avere un'auto a Parigi, c'è un altro problema che dovrete affrontare dopo aver sistemato la navigazione e le leggi sulla guida: il parcheggio. Trovare parcheggio a Parigi può essere uno di quegli esercizi di frustrazione che potrebbero sembrare una storia divertente, ma in realtà sono solo frustranti.

Tuttavia, ci sono alcuni modi per trovare parcheggio a Parigi, se sapete dove cercare, o se fate una ricerca in anticipo, o (idealmente) entrambi. Ecco due modi per aiutarvi a trovare un parcheggio a Parigi, oltre ad alcune cose da sapere su come parcheggiare un'auto a Parigi.

Due modi per trovare qualcosa di diverso dal parcheggio in strada a Parigi

1. Prenotare hotel con parcheggio

Questo è probabilmente il modo più semplice per assicurarsi un parcheggio sicuro e vicino al luogo in cui si alloggia, ed è facile da conoscere prima del vostro arrivo. La maggior parte dei siti di prenotazione alberghiera vi dirà se l'hotel ha un'opzione di parcheggio (se il sito non include questa informazione, potreste provare un altro sito) e dovrebbe fornirvi anche i dettagli sul parcheggio. È in un garage? È in un lotto recintato? Qual è la tariffa giornaliera? Quanto dista dall'hotel? Tenete presente che in molti casi il parcheggio designato da un hotel è piuttosto piccolo, quindi potreste dover prenotare un posto auto in anticipo, proprio come fareste con una camera, e sperare che ci sia posto libero sia per voi che per la vostra auto.

2. Usare i parcheggi sotterranei

Sebbene il parcheggio in strada a Parigi sia relativamente economico, può anche essere difficile da trovare, soprattutto se cercate un posto auto vicino al vostro hotel. Un'ottima alternativa è quella di parcheggiare in uno dei parcheggi sotterranei di Parigi. Potete cercare quello più vicino al vostro luogo di soggiorno e alcuni parcheggi sotterranei di Parigi offrono persino sconti se vi fermate per alcuni giorni. Inoltre, poiché questi parcheggi sotterranei sono sorvegliati sia da telecamere a circuito chiuso che da personale in loco, lasciare l'auto in un parcheggio sotterraneo a Parigi può essere molto più sicuro che parcheggiarla in strada. Inoltre, è possibile prenotare online un posto nei parcheggi sotterranei di Parigi in anticipo.



Cose da sapere sul parcheggio a Parigi

1. Parcheggio in strada a Parigi

Se preferite parcheggiare in strada a Parigi, sappiate che (a seconda della zona della città) potreste pagare di più all'ora in strada che in un garage, ma ci sono volte in cui il parcheggio in strada è completamente gratuito. Quando dovete pagare il parcheggio in strada, però, non potete usare le monete nei parcometri, quindi dovete essere preparati con la carta giusta prima di trovare il parcheggio perfetto. Procuratevi una "Paris Carte" in qualsiasi tabaccheria (in tagli da 10 o 30 euro), che potrete utilizzare nei parchimetri. I parcometri emetteranno un biglietto che metterete in bella vista sul cruscotto, visibile dall'esterno.

Il costo del parcheggio varia a seconda della zona della città. In centro, pagherete circa 3 euro all'ora, mentre più in là la tariffa oraria scende a 1 euro. E sappiate che il parcheggio in strada durante le ore a pagamento è limitato a due ore: come in molti altri posti, non amano che le persone "alimentino il parchimetro".

Quando il parcheggio in strada a Parigi è gratuito? In generale, gli orari in cui si deve pagare sono dal lunedì al sabato, dalle 9.00 alle 19.00. A parte questo, il parcheggio in strada è gratuito. È gratuito anche nei giorni festivi e ad agosto (quando gran parte della città va in vacanza altrove) ci sono alcune strade in cui si parcheggia gratis per tutto il mese. Per sapere quali sono, basta vedere l'adesivo giallo sui parchimetri.

2. Parcheggi sotterranei a Parigi

I parcheggi sotterranei di Parigi sono aperti 24 ore su 24, 7 giorni su 7, e se non ne avete individuato uno online prima di partire, dovrete fare attenzione ai cartelli quadrati blu con una grande P bianca (i soliti indicatori di "parcheggio"). Fortunatamente per i visitatori, tendono a essere comuni nei luoghi frequentati dai turisti, quindi se non vi avventurate nell'hinterland parigino dovreste essere in grado di trovarne uno ragionevolmente vicino a dove volete essere.

Come già detto, la maggior parte dei garage sotterranei offre tariffe scontate se si rimane per più di 24 ore, ma le tariffe in generale possono variare a seconda della zona della città in cui ci si trova. Potreste trovare tariffe orarie a partire da 2,50 euro e pagare più di 20 euro per 12-24 ore, se vi trovate in centro città. Ma se pensate di lasciare l'auto in garage per la maggior parte del vostro soggiorno a Parigi, tirandola fuori solo alla fine per proseguire verso la vostra prossima destinazione, chiedete informazioni sugli sconti per soggiorni più lunghi.

E se volete arrivare a Parigi con tutte le carte in regola, potete acquistare un Parking CityPass prima ancora di uscire di casa, riservandovi un posto in un garage che si trova nella posizione ideale per voi.


Visitare Parigi



Prenotazione hotel a Parigi o in qualunque altra città o località del mondo:
Booking.com


© Copyright Parigi.com 2010-2024 - Vietata la riproduzione, anche parziale. Disclaimer | Cookie policy | Contatti