Parigi

Parigi.com

Louvre, museo simbolo di Parigi


Se visitate Parigi, vi consigliamo vivamente di visitare il Museo del Louvre. È così grande che si possono visitare sezioni diverse ogni volta che si visita Parigi.



Come raggiungere il Musée du Louvre:
Metropolitana: Palais-Royal-Museo del Louvre
Autobus: 21, 24, 27, 39, 48, 68, 69, 72, 81, 95 e l'autobus Paris Open Tour (queste linee si fermano davanti all'ingresso della piramide di vetro).
Il parcheggio sotterraneo è aperto tutti i giorni dalle 7.00 alle 23.00 ed è accessibile da Avenue du Général Lemonnier.

Orari del museo:
Lunedì, dalle 9.00 alle 18.00.
Mercoledì, dalle 9.00 alle 21.45.
Giovedì, dalle 9.00 alle 18.00.
Venerdì, dalle 9.00 alle 21.45.
Sabato, dalle 9.00 alle 18.00.
Domenica, dalle 9.00 alle 18.00.

Il museo non è aperto il martedì e nei seguenti giorni festivi: 1° maggio, 15 agosto e 25 dicembre (indicazione non necessariamente aggiornata all'anno in corso, come quella, che segue, relativa al costo dei biglietti).

Tariffe d'ingresso:
L'accesso è gratuito la prima domenica di ogni mese.
8,50 euro a persona per l'accesso per l'intera giornata a tutte le aree della collezione permanente (comprende l'accesso al Musée Eugène Delacroix, ma non alla Hall Napoléon, dove sono esposte le mostre temporanee).
6,00 € a persona per l'accesso a tutte le aree della collezione permanente (vedi sopra) il mercoledì o il venerdì sera, dalle 18:00 alle 21:45.
9,50 euro a persona per l'accesso alla Sala Napoléon (ad esempio per le mostre temporanee).

Breve storia:
Il Louvre non è sempre stato un museo. Fu costruito da Filippo Augusto come fortezza alla fine del XII secolo. Divenne una residenza reale sotto Carlo V nel 1360, ma ricevette l'attuale aspetto di "castello rinascimentale" solo nel XVI secolo. Nel 1682, il re Luigi XIV decise di trasferire la sua corte a Versailles e donò il Louvre all'Accademia d'Arte per ospitare gli artisti. Il museo aprì per la prima volta come galleria pubblica nel 1793 (dopo la rivoluzione francese del 1789) e da allora si è evoluto. Oggi è il più grande museo del mondo.



Una collezione enorme:

Il museo è così vasto che non è possibile vederlo tutto in un giorno. Il Musée du Louvre ospita 35.000 opere d'arte, suddivise in otto dipartimenti, esposte in oltre 60.000 metri quadrati di spazio dedicato - e questo solo per quanto riguarda le collezioni permanenti! Quando si visita il Louvre, si consiglia un approccio tematico o trasversale ai vari dipartimenti. Decidete cosa vi interessa di più e concentratevi su quegli oggetti durante la visita.

Dipartimenti curatoriali:

Dipinti
Stampe e disegni
Sculture
Antichità del Vicino Oriente
Antichità egizie
Antichità greche, etrusche e romantiche
Arte islamica
Arti decorative

Opere famose:

Il Louvre ospita alcune delle opere più famose del mondo, tra cui la Gioconda di Leonardo da Vinci (La Jaconde), gli autoritratti di Rembrandt, la Merlettaia di Vermeer, gli Schiavi di Michelangelo (sculture), la Venere e le Grazie di Botticelli, la Zattera della Medusa di Géricault, i ritratti di Holbein, il Paesaggio con fiume di JMW Turner, le Bagnanti di Fragonard e la sempre ammirata Venere di Milo.

Infine, prestate particolare attenzione all'ormai famosa piramide di vetro moderna situata all'ingresso principale del Louvre. Questa struttura è stata incorporata come parte del paesaggio del museo nella seconda parte del XX secolo, in contrapposizione agli antichi edifici circostanti. All'epoca fu oggetto di grande attenzione da parte dell'opinione pubblica, creando accesi dibattiti tra tradizionalisti e modernisti.


Visitare Parigi


© Copyright Parigi.com 2010-2024 - Vietata la riproduzione, anche parziale. Disclaimer | Cookie policy | Contatti