Parigi

Parigi.com

Idee regalo per gli amanti di Parigi


È difficile non svenire un po' quando si pensa a Parigi - ma se l'amante di Parigi della vostra vita non può essere nella Città delle Luci in questa stagione natalizia, perché non portare Parigi da lui? Ecco alcune idee regalo per Parigi che faranno la gioia di ogni parigino-filo che conoscete. (Meglio ancora, potete sempre inviare questa lista a chiunque vi chieda: "Cosa c'è nella tua lista dei desideri quest'anno?".
Troverete libri su Parigi, film ambientati a Parigi, musica parigina e chincaglierie varie: speriamo che ci sia qualcosa che soddisfi i gusti di ogni appassionato di Parigi.



Libri su Parigi

Non avete mai sorvolato Parigi in elicottero? Beh, ok, nemmeno io. Ma non c'è bisogno di noleggiare un aereo per ammirare la città dal cielo: basta sfogliare le pagine di Paris From Above e non dovrete nemmeno allacciare le cinture di sicurezza.

Tutti conoscono la Torre Eiffel e l'Arco di Trionfo, ma Parigi è una grande città e alcuni dei luoghi più romantici e memorabili sono ben lontani dai sentieri battuti. Potete esplorarli dal vostro salotto con il grande libro Quiet Corners of Paris e poi cercarli quando arrivate in città.

Anche se avete visitato il Louvre, probabilmente non avete visto tutto. Dopotutto, si tratta di un museo enorme. Ecco perché la Guida tascabile del visitatore del Louvre alle 500 opere è un regalo fantastico. Potrete ricordare tutte le opere che avete visto quando siete stati lì e allo stesso tempo pianificare il percorso per la vostra prossima visita.

I taccuini Moleskine sono l'ideale per annotare i propri pensieri mentre si viaggia, ma con i loro favolosi City Notebook hanno fatto un ulteriore passo avanti. Se l'amante di Parigi della vostra vita si reca a Parigi a breve, il Moleskine City Notebook for Paris è un ottimo regalo: gli consentirà di annotare i propri pensieri su luoghi unici e speciali, in modo da poterli rivedere facilmente la prossima volta.

Un'altra grande idea regalo per i fanatici di Parigi che stanno pianificando un viaggio è una buona guida: io preferisco i libri di Rick Steves Paris e Lonely Planet Paris Encounter, ma ci sono decine di guide diverse tra cui scegliere.

E per una guida più anticonvenzionale di Parigi, il libro Paris Out of Hand è un divertente sguardo su alcune delle attrazioni meno conosciute della città.

Chiunque stia pianificando una visita a Parigi dovrebbe pianificare di mangiare bene, e questo è facile da fare con una di queste pratiche guide - The Hungry Traveler: France dà ottimi consigli sui menu e sulla cucina regionale, ma è fuori catalogo (se riuscite a trovarne una copia usata, prendetela!) - quindi vi suggerisco di dare un'occhiata al Menu Master for France di Marling. Hungry for Paris è una guida a più di 100 dei migliori e più interessanti ristoranti della città.

Se nella vostra lista c'è un giovane appassionato di Parigi, una copia del classico Madeline è un'ottima introduzione alla città. È un'ottima idea regalo se avete intenzione di portare i vostri figli a Parigi e volete aiutarli a entusiasmarsi per ciò che vedranno.

Film su Parigi

Il grande film "Amelie" si svolge per la maggior parte a Montmarte e dintorni, ed è uno sguardo incantevole su alcune delle parti di Parigi che molti visitatori non vedono mai. Inoltre, l'intero film fa venire voglia di saltare da un caffè parigino all'altro alla ricerca della caparbia eroina.

Nel sequel del popolare film "Prima dell'alba", "Prima del tramonto", i due protagonisti trascorrono una giornata indimenticabile a Parigi. E quale piega prenderà la storia dopo i titoli di coda dipende solo da voi.

Ci sono diverse città famose che fanno da sfondo al controverso film "Il Codice Da Vinci", e una di queste è Parigi - comprese alcune delle scene iniziali, che si svolgono nel Museo del Louvre.

Non c'è omaggio migliore alla città di Parigi del famoso "Gigi", che ha vinto nove premi Oscar e vi farà cantare in men che non si dica.



Per vedere Parigi attraverso gli occhi di un viaggiatore, guardate Globe Trekker Paris con Justine Shapiro che visita un cabaret, impara a cucinare, fa un po' di shopping e visita i famosi musei della città.

Musica a Parigi

Forse non c'è voce più parigina di quella della compianta Edith Piaf e, con il successo del recente film "La Vie En Rose" (che è stato girato in gran parte a Parigi e costituisce un altro grande regalo parigino!), non c'è momento migliore per riprendere confidenza con il suo stile singolare. Questo CD Best Of Edith Piaf è un ottimo modo per farlo.

Create l'atmosfera del vostro caffè parigino con il giusto sottofondo musicale degli esperti di world music di Putomayo. Il loro CD Putomayo Presents: Paris è la colonna sonora perfetta per i vostri sogni parigini.

Oggetti di Parigi

Tutti hanno bisogno di un modello della Torre Eiffel, il simbolo di Parigi, in casa o in giardino, giusto? Certo che sì. Nessun amante di Parigi dovrebbe esserne sprovvisto.

E se preferite provare un senso di realizzazione con il vostro modellino della Torre Eiffel, procuratevi uno di questi kit per costruirlo da soli: c'è la Torre Eiffel in Lego e anche la Torre Eiffel in 3D.

Se non potete essere a Parigi tutto l'anno, almeno potete far finta di esserlo con un calendario di Parigi che mostra immagini di questa città infinitamente fotogenica. E se state cercando di imparare il francese, anche il calendario Living Language French Phrase a Day potrebbe aiutarvi.

È stato durante uno dei miei primi viaggi a Parigi che ho conosciuto La Vache Qui Rit, altrimenti noto come Laughing Cow Cheese. Oggi è ampiamente disponibile negli Stati Uniti, ma all'epoca mi sembrava una delizia parigina, soprattutto se spalmata su una baguette calda e fresca e innaffiata da un po' di Orangina. Ah, i bei tempi andati, quando questo costituiva un pasto da gourmet...

Anche se dovrete andare a Parigi per trovare i migliori macarons (o almeno trovare una pasticceria parigina in buona fede vicino a voi), potete stuzzicare il vostro appetito - letteralmente - osservando i dolci in questa bellissima stampa di macarons.

Penso che questi barattoli siano semplicemente splendidi - anche se non siete grandi fan delle gocce dell'Abbaye de Flavigny, spesso aromatizzate con profumi di fiori, potete riutilizzare i barattoli per anni.

Ok, forse non ci sono più tanti parigini che indossano il berretto, ma indossare uno di questi cappelli tradizionali francesi potrebbe farvi sentire un po' più vicini a Parigi.

La Torre Eiffel abbellisce praticamente tutto ciò che si può immaginare, ma alcune delle idee regalo più popolari sono sotto forma di gioielli, come questi orecchini a forma di Torre Eiffel. Ogni amante di Parigi sarebbe felice di riceverli (almeno chi ha i buchi alle orecchie).

Per i fanatici di Parigi che stanno pianificando un viaggio in città, una buona mappa è un ottimo regalo. E non ci sono mappe della città migliori di quelle che non richiedono complicate piegature. Ecco perché adoro la mappa PopOut di Parigi: è di dimensioni ridotte e si piega da sola. È geniale.

Ricordate i grandi magneti dell'alfabeto con cui giocavate per imparare l'ortografia? Bene, potete applicare lo stesso principio all'apprendimento del francese con questo set di calamite per la poesia francese.

Al momento di andare a letto, potete dare al vostro cervello un suggerimento per far sì che i vostri sogni si riempiano di Parigi, stendendovi su queste lenzuola parigine - e anche indossare un accappatoio con la Torre Eiffel prima di andare a dormire non fa male.


Visitare Parigi



Prenotazione hotel a Parigi o in qualunque altra città o località del mondo:
Booking.com


© Copyright Parigi.com 2010-2024 - Vietata la riproduzione, anche parziale. Disclaimer | Cookie policy | Contatti