Parigi

Parigi.com

Cosa aspettarsi dalle camere d'albergo di Parigi


Una delle chiavi per evitare le delusioni quando si viaggia è gestire correttamente le proprie aspettative. I visitatori di Parigi possono aspettarsi molte delle differenze che incontreranno, che si tratti di una lingua diversa o di un diverso senso della moda, ma se dimenticate che anche le camere d'albergo saranno diverse, potreste rimanere sorpresi quando aprirete la porta della vostra stanza.



Se ci pensate, è logico che gli hotel situati in edifici storici nel centro di Parigi siano in qualche modo vincolati dall'architettura dell'edificio. Dopotutto, non siamo a Las Vegas: non faranno saltare in aria un vecchio edificio solo per far posto a un nuovissimo Hilton di fronte alla Torre Eiffel. Semplicemente sapendo cosa aspettarsi dagli hotel di Parigi, quindi, si può evitare il fattore sorpresa e tornare a godersi la vacanza.

Ecco alcune delle cose principali da aspettarsi dal vostro hotel a Parigi.

Camere più piccole

Come già accennato, gli edifici storici del centro città che sono stati trasformati in hotel lavorano con parecchie restrizioni. Se si tratta di un edificio che un tempo era una casa privata, è possibile che sia già stato suddiviso in camere da letto, ma certamente non abbastanza per un hotel. E in ogni caso, quelle camere non erano dotate di bagno privato.

Quando gli edifici storici vengono trasformati in hotel, il cambiamento principale che deve avvenire (nella maggior parte dei casi) è che un bagno deve essere ricavato dallo spazio esistente della camera da letto. Di solito le camere da letto non sono enormi e diventano più piccole solo quando viene costruito un bagno. In altre parole, anche gli hotel con stelle hanno camere e bagni più piccoli di quelli a cui siete abituati. Gli hotel in periferia o vicino agli aeroporti, dove c'è spazio per nuove costruzioni, sono più inclini ad avere camere più grandi.

Letti più piccoli



Quando si parte da camere d'albergo più piccole, infilare un letto king size diventa ancora più difficile. Di conseguenza, il letto più grande che troverete nella maggior parte degli hotel di Parigi è un letto matrimoniale. In molti casi, il letto avrà l'aspetto di un letto matrimoniale, ma in realtà si tratta di due letti gemelli accostati con un grande copriletto che li copre entrambi. Questo aiuta anche il proprietario dell'hotel, che può cambiare la stanza in base alle esigenze dell'ospite.

Se vi accorgete che il vostro letto è in realtà due letti uniti, non preoccupatevi troppo: in generale, i letti sono abbastanza robusti da non scivolare via nel cuore della notte, lasciandovi cadere attraverso la fessura. Al massimo potrete accoccolarvi con la vostra dolce metà da un lato o dall'altro del letto (piuttosto che al centro), ma potreste non accorgervi nemmeno che si tratta di due letti invece di uno solo.

I bagni

Nei bagni degli hotel di Parigi ci sono alcune cose che possono sorprendere il visitatore ignaro:

Bidet - Oltre alla toilette, nei bagni degli hotel è spesso presente un bidet. Per chi non lo conoscesse, il bidet assomiglia un po' a un water senza sedile e ha lo scopo di aiutare le persone a pulire quelle parti che non sempre si puliscono quando ci si pulisce dopo aver usato il water. Se non siete utilizzatori di bidet, potete ignorare questo dispositivo, oppure potete usarlo per lavarvi/insaponarvi i piedi o per depilarvi le gambe o per qualsiasi altra cosa per cui i turisti hanno usato i bidet nel corso degli anni.

Doccia a mano - Invece di un soffione attaccato alla parete, molti bagni degli hotel parigini hanno solo una doccia a mano. In alcuni casi si tratta di una vasca senza pareti o tende, in altri di un box doccia claustrofobico. Nel primo caso, fate attenzione a lasciare fuori dal bagno tutto ciò che volete tenere all'asciutto, nel caso in cui il getto della doccia vada dappertutto (come spesso accade). Se si tratta del secondo caso, l'impossibilità di muoversi all'interno dei box doccia è uno dei motivi per cui molte persone usano il bidet per radersi le gambe!

Cavo di trazione della doccia - Non lo vedrete dappertutto, ma se vi capita di entrare nella doccia e notare un filo o una corda che esce dalla parete, non tiratelo. Si tratta di un cavo di emergenza, destinato ad avvisare qualcuno alla reception dell'hotel che siete caduti nella doccia o che avete bisogno di aiuto in qualche modo.


Visitare Parigi



Prenotazione hotel a Parigi o in qualunque altra città o località del mondo:
Booking.com


© Copyright Parigi.com 2010-2024 - Vietata la riproduzione, anche parziale. Disclaimer | Cookie policy | Contatti