Parigi

Parigi.com

Esplorare il Centre Pompidou


Se cercate l'arte moderna a Parigi, non dovete cercare oltre il Centro Georges Pompidou, conosciuto più comunemente come Centre Pompidou. Prima ancora di mettere piede all'interno dell'edificio, si sa che si sta per vivere un'esperienza museale diversa: l'architettura può non piacere a tutti, ma è certamente unica.



La costruzione del Centre Pompidou, che prende il nome dall'ex Preside francese Georges Pompidou che governò all'inizio degli anni '70, fu iniziata nel 1971 ma completata solo nel 1977. Tra i progettisti c'erano due italiani, tre britannici e un irlandese: questo team ha vinto il concorso di progettazione per ottenere il lavoro. L'idea alla base del progetto è quella di portare all'esterno ciò che normalmente è nascosto all'interno della struttura di un edificio, come le scale e i condotti di riscaldamento e raffreddamento, e di rendere questi elementi, normalmente interni, architettonicamente interessanti. Se vi piace l'edificio, pensate che abbiano ottenuto questo risultato dipingendo i tubi e le condutture con colori vivaci. Se l'edificio non piace, si pensa che non abbiano fatto altro che creare un pugno nell'occhio. Infatti, i detrattori del Centre Pompidou lo definiscono abitualmente una "raffineria di petrolio".

Tuttavia, molte persone amano il Centre Pompidou, sia per la sua audacia architettonica (soprattutto quando è stato costruito per la prima volta) sia per ciò che contiene. Qui si trovano diverse attrazioni, tra cui:

Museo Nazionale d'Arte Moderna;
Biblioteca di informazione pubblica;
Centro di Design Industriale;
Istituto per la ricerca e il coordinamento dell'acustica/musica;
Cortile Pompidou e Fontana Stravinsky.

Per la maggior parte delle persone, le due attrazioni da non perdere sono il Museo Nazionale d'Arte Moderna e il cortile esterno dell'edificio. Ma se avete un interesse particolare per il design industriale o l'acustica, sappiate che una visita a queste attrazioni vi sarà utile; e se siete a caccia di WiFi o accesso a Internet gratuiti a Parigi, sappiate che la biblioteca del centro offre entrambi.

Museo nazionale d'arte moderna

Dopo aver completato le visite al Louvre e al Museo d'Orsay, potete fare un salto nell'era moderna con le opere d'arte esposte al Centro Pompidou. Questo museo ospita più di 60.000 opere d'arte nella sua collezione permanente, che coprono il XX secolo fino ai giorni nostri e una varietà di mezzi di comunicazione, anche se si possono vedere solo circa 1.000 pezzi in mostra in un dato momento. Tra gli artisti che si possono ammirare ci sono Matisse, Picasso, Pollock, Warhol, Modigliani, Kandinsky, Miro, Brancusi e Duchamp. Per saperne di più sulla collezione, consultate il sito web del museo.



Cortile del Pompidou e fontana di Stravinskij

Il cortile di fronte al Centro Pompidou è uno di quei luoghi che vi farà piacere trovare se state cercando di intrattenere i bambini o se il bambino che è in voi ha bisogno di essere intrattenuto. Davanti al museo si trovano spesso artisti di strada di ogni tipo che esercitano il loro mestiere e la vicina fontana Stravinsky è piena di sculture colorate che si muovono. E soprattutto, il cortile e la fontana sono completamente gratuiti. E per un altro vantaggio gratuito, salite sul tetto dell'edificio del Centre Pompidou per godere di una bella vista sulla città di Parigi.

Posizione: Place Georges Pompidou, arrondissement 4, Parigi 75004.

Come arrivare: Fermate della metropolitana di Parigi Rambuteau, Hotel de Ville o Les Halles; fermata della RER A Chatelet-Les-Halles; linee di autobus 38, 21, 29, 47, 58, 69, 70, 72, 74, 75, 76, 81, 85, 96.

Ingresso: Alta stagione - 12 euro per gli adulti, 9 euro per i ridotti (18-25 anni), ingresso gratuito per i minori di 18 anni e i disabili.
Bassa stagione: 10 euro per gli adulti, 8 euro per i ridotti.
Alcune altre mostre hanno un costo aggiuntivo.

Orari: Mercoledì-lunedì 11:00-21:00, ultimo ingresso 20:00 (chiuso il martedì e il 1° maggio).
La biblioteca è aperta dal lunedì al venerdì dalle 12.00 alle 22.00; sabato, domenica e festivi dalle 11.00 alle 22.00.

Buono a sapersi: È possibile acquistare i biglietti per il Centro Pompidou in anticipo sul sito ufficiale.


Visitare Parigi


© Copyright Parigi.com 2010-2024 - Vietata la riproduzione, anche parziale. Disclaimer | Cookie policy | Contatti