Parigi

Parigi.com

Arrivare all'aeroporto CDG in tempo


Quando il trasporto pubblico funziona a Parigi, funziona come un sogno. Ha prezzi ragionevoli, è sicuro, confortevole e relativamente facile da usare. Tranne quando c'è uno sciopero o una protesta che interrompe i normali schemi di traffico - allora, tutte le scommesse sono annullate. È quanto accaduto un po' di tempo fa. Se vi trovavate in città, non avreste voluto essere in viaggio verso l'Aeroporto Charles de Gaulle (CDG).



Les Cars Air France è uno dei nostri mezzi preferiti per raggiungere CDG. La linea #4 ferma alla Gare Montparnasse e alla Gare de Lyon. Il biglietto di sola andata costa 15 euro e quello di andata e ritorno 24 euro. La navetta si ferma sia al Terminal 1 che al Terminal 2 di CDG.

Quando le cose vanno male

Di solito prendiamo la navetta la mattina presto (la prima navetta parte alle 7). Tuttavia, un po' di tempo fa, abbiamo aspettato la navetta delle 16:00 per incontrare un familiare che arrivava a Parigi con un volo Air France delle 17:30. Normalmente il tempo di percorrenza da porta a porta va da 45 minuti a un'ora. Le navette arrivano alla fermata di Montparnasse ogni trenta minuti all'ora e alla mezz'ora.

Il traffico di un po' di tempo fa è stato descritto da un autista di autobus come "infernale". Mentre gli elicotteri volteggiavano intorno al quartiere delle torri di Montparnasse e si diceva che gli studenti manifestanti bloccassero il traffico in varie parti di Parigi (come parte di una protesta studentesca nazionale contro le riforme dell'istruzione proposte dal governo), è difficile determinare quale sia stata la causa esatta degli enormi ingorghi. A prescindere dalle cause reali, un tipico viaggio in aeroporto di un'ora si è trasformato in due ore. Da quello che abbiamo osservato, il traffico in avvicinamento a Parigi era ancora peggiore: un blocco totale.

Se arrivare in tempo o partire in orario sono problemi importanti, potreste prendere in considerazione quanto segue:



Informatevi il giorno prima sui prossimi scioperi o manifestazioni. Se alloggiate in un hotel, l'addetto alla reception o il concierge dovrebbero essere in grado di informarvi su questi scioperi, che di solito vengono annunciati dai notiziari televisivi o da giornali nazionali come Le Figaro o Le Parisien.

Se il traffico è estremamente intenso, avete anche la possibilità di prendere la linea di trasporto rapido RER B, che effettua diverse fermate a Parigi prima di portarvi all'aeroporto CDG. (La RER è più facilmente accessibile dal Terminal 2 piuttosto che dal Terminal 1).

Arrivare la domenica mattina. Poiché la maggior parte delle attività commerciali sono chiuse la domenica (tranne durante il periodo natalizio), la domenica mattina tende a essere la migliore per il minor traffico. (Questo vi dà anche un giorno per riposare prima delle riunioni del lunedì).

Probabilmente l'opzione peggiore in una giornata di traffico intenso è prendere un taxi. In un giorno normale, il costo del taxi da Parigi a CDG è di almeno 55 euro (e anche di più se si viaggia a tariffe serali). Cercate di organizzare il vostro programma in modo da prevedere un tempo supplementare per il trasporto in aeroporto, soprattutto se pensate di partire nel pomeriggio di un giorno feriale. Inutile dire che le estati e le settimane di vacanza sono meno congestionate se tutti i parigini hanno lasciato la città, ma se vi trovate in mezzo all'esodo, fate attenzione. La maggior parte dei giorni di vacanza sono codificati in base al traffico, con il codice arancione per il traffico intenso, ma la domenica sarà "fluida".

Scioperi

Il trasporto con bus navetta può essere interrotto durante gli scioperi (che si verificano spesso a maggio o a settembre/ottobre). In alcuni casi con Les Cars Air France, abbiamo notato che se la linea di Montparnasse non funziona, la linea Charles de Gaulle Etoile/Porte Maillot è operativa. Da lì è possibile prendere un taxi per la Rive Gauche, che potrebbe comunque risultare più economico del taxi.

Lasciate sempre un po' di spazio in più rispetto a quanto pensate di aver bisogno per i viaggi verso l'aeroporto. Quando si tratta di trasporti pubblici in Francia, aspettatevi sempre delle sorprese. A volte possono essere delle belle sorprese. Ad esempio, gli efficienti treni locali che collegano città come Lisieux e Caen, la relativa puntualità di molti treni interurbani francesi e la loro velocità. Il sistema di trasporto pubblico francese non sarà perfetto al 100%, ma è anni luce avanti a molti altri sistemi.


Visitare Parigi


© Copyright Parigi.com 2010-2024 - Vietata la riproduzione, anche parziale. Disclaimer | Cookie policy | Contatti