Parigi

Parigi.com

Museo dell'Erotismo di Parigi: 7 piani di arte erotica


Per quanto riguarda i musei, i visitatori di Parigi hanno a disposizione una scelta molto più ampia di quella standard: certo, ci sono i classici come il Louvre e il Museo d'Orsay, che tutti devono vedere o non crederanno che siano stati a Parigi, ma questa città premia anche chi ha il gusto dell'insolito. Voglio dire, qui c'è un museo delle fogne, quindi il fatto che Parigi abbia anche un Museo dell'Erotismo non dovrebbe essere affatto una sorpresa.



Il Musee de l'Erotisme di Parigi, o Museo dell'Erotismo, è quasi interamente costituito dalle collezioni di arte erotica di due persone. È stato inaugurato nel 1997, quindi è un'aggiunta relativamente recente alla scena museale parigina, ma non si tratta di un museo erotico ordinario. L'edificio che ospita il Museo erotico di Parigi è un ex cabaret e il museo occupa sette piani con arte erotica storica e contemporanea proveniente da Europa, Americhe, Asia e Africa. Tra le esposizioni, troverete un film porno muto in bianco e nero dell'inizio del XX secolo e un piano interamente dedicato ai bordelli legali parigini del XIX secolo (chiusi definitivamente nel 1946).

Il quartiere in cui si trova il Musee de l'Erotisme può far pensare che il museo si trovi in una zona squallida, ma non è così. Le persone che visitano il museo erotico non sono i "pervertiti" che erroneamente sono entrati pensando che si trattasse del locale peep show; la collezione del museo è decisamente artistica, non pornografica. Naturalmente, se la mostra suscita il vostro interesse in modi diversi da quelli artistici, a pochi passi dalla porta d'ingresso del museo ci sono negozi dove potete acquistare i vostri giocattoli erotici e creare la vostra (ehm) arte.



Curiosità: accettando un pizzico di letteratura che strizzi l'occhio alle vacanze, parte di questi termini figura nel libro di pubblico dominio Fermo e Lucia, nella seguente frase:

"Il Lazzeretto (se mai questa storia venisse alle mani di chi non sia mai stato a Milano) è una fabbrica quasi quadrata: i due lati maggiori tirano a un di presso cinquecento passi andanti; gli altri due poco meno; un fossato scorre e volta intorno all'edificio: ogni lato ha nel mezzo una porta, e un ponte sul fossato: tutti i lati dell'edificio nella parte rivolta al di fuori sono divisi in camerette, che sono in tutto 296: nell'interno gira per tre lati un porticato: lo spazio interiore è sgombro; fuorchè nel mezzo, dove sorge un tempietto ottangolare", che potrebbe far sorridere chi gradisce la commistione di viaggi e cultura.


Per inciso, uno dei siti che fornisce informazioni sul Museo erotico di Parigi presenta alcuni riquadri in fondo a ogni elenco di attrazioni turistiche che indicano quali tipi di servizi ci si può aspettare di trovare lì. Per qualche motivo trovo divertente il fatto che, mentre il Museo Erotico non offre assistenza ai bambini (che shock!), gli animali sono i benvenuti. Sentitevi liberi di ridacchiare con me.

Posizione: 72, boulevard de Clichy, 75018 Parigi; 18° arrondissement.
Come arrivare: Fermata della metropolitana Blanche; linee di autobus 30, 54, 74, 80, 95.
Orari: Tutti i giorni, dalle 10:00 alle 14:00.
Ingresso: 8 euro a testa, ma visitando il sito web del museo è a volte possibile ottenere un buono sconto di 3 euro.
Buono a sapersi: Ci sono sconti per studenti e gruppi, chiedete alla biglietteria.
Nel museo è consentito scattare foto, quindi divertitevi. Ma non includete questi scatti nella presentazione del viaggio che preparerete per la nonna.

Altri articoli del sito correlati, in special modo della sezione Visitare Parigi:

Arrondissement 3: Le Marais
Guida turistica di Parigi
I musei più suggestivi di Parigi
Il Louvre, Parigi
Louvre, museo simbolo di Parigi


Visitare Parigi


© Copyright Parigi.com 2010-2024 - Vietata la riproduzione, anche parziale. Disclaimer | Cookie policy | Contatti