Parigi

Parigi.com

Agosto a Parigi


In molti paesi europei c'è un mese all'anno in cui la gente del posto se ne va dalla città, e di solito è lo stesso mese in cui i turisti arrivano a frotte. Questo mese è generalmente agosto, e la Francia non fa eccezione: a Parigi, infatti, le strade e i caffè generalmente affollati di parigini si trasformano in strade e caffè affollati di turisti stranieri (i locali hanno abilmente abbandonato la città calda e umida per climi più temperati). Questo è il periodo in cui la maggior parte dei cittadini francesi ha il mese di vacanza obbligatorio dal lavoro, ma mentre loro si riversano in massa sulle spiagge e sulle località di montagna, i visitatori provenienti da altre parti del mondo si riversano su Parigi. È conveniente che questo cambiamento avvenga nello stesso mese: non sono sicuro che Parigi possa gestire contemporaneamente la folla di turisti di agosto e i suoi residenti abituali.



Naturalmente, non è che Parigi sia completamente abbandonata dai parigini in agosto, ma i locali che hanno i mezzi per lasciare la città per un mese lo fanno. Per coloro che lavorano nel settore del turismo o che non possono permettersi il lusso di una vacanza ad agosto, ci sono ancora molte cose da fare a Parigi in agosto. Il che significa che ci saranno molte cose da fare per tenere occupati anche i turisti. Ricordate che questo è il periodo in cui i biglietti aerei per Parigi sono più cari, quindi se i vostri piani di vacanza prevedono che agosto sia l'unico periodo in cui potrete visitare Parigi, fareste bene a iniziare a cercare offerte di biglietti aerei il prima possibile.

Il tempo a Parigi in agosto

Quando leggete le temperature medie per scoprire che tempo fa a Parigi in agosto, non lasciatevi cullare da un falso senso di sicurezza. Sebbene le medie si aggirino intorno ai 24°C e possano sembrare assolutamente piacevoli, la verità è che negli ultimi anni le ondate di calore hanno colpito Parigi e gran parte dell'Europa nei mesi di luglio e agosto. E con il caldo arriva anche l'umidità in questa parte del mondo. Questa combinazione può rendere il mese di agosto non solo scomodo, ma anche pericoloso per la salute di chi non è preparato. Assicuratevi di controllare le previsioni del tempo prima di fare le valigie, ma una volta arrivati, se si rivela una di quelle giornate calde, non dimenticate di bere molta acqua e di proteggere la pelle dall'esposizione al sole. Non c'è niente di meglio di una brutta scottatura o di un colpo di calore per rovinare una vacanza perfettamente meravigliosa.

Detto questo, il clima di agosto può anche essere molto bello a Parigi, e le temperature più miti rendono particolarmente piacevoli (per non dire romantiche) le gite serali in battello sulla Senna o le passeggiate in città al chiaro di luna. Per evitare di essere sorpresi da un'ondata di caldo, assicuratevi che il vostro hotel a Parigi sia dotato di aria condizionata, pianificate la giornata in modo da non svolgere le attività all'aperto nella parte più calda della giornata e prendetevela comoda. Fermatevi spesso nei caffè per bere qualcosa di rinfrescante e approfittate del fresco all'interno delle numerose chiese e musei di Parigi.



Cose da fare in agosto a Parigi

Come già accennato, molti parigini prendono l'arrivo del mese di agosto come un invito a lasciare la città per andare subito al mare. Ma per coloro che non possono permettersi un mese lontano da casa (o per coloro i cui datori di lavoro non concedono il consueto mese di pausa ad agosto), la città di Parigi trasforma le rive della Senna in una fuga al mare. Più o meno. Paris Plage (Spiaggia di Parigi) inizia a luglio, e troverete le rive del fiume trasformate da grandi ombrelloni, bagnanti e palme, il tutto su un letto di camion di sabbia portati appositamente per l'occasione. Paris Plage dura fino alla fine di agosto ed è apprezzata da abitanti e visitatori.

Il festival del cinema all'aperto al Parc de la Villette, iniziato a metà luglio, continua fino a metà agosto ed è un altro ottimo modo per godersi le temperature miti. Ci sono più di 30 film in programma per tutto il mese e, al momento in cui scriviamo, il prezzo d'ingresso è di soli 2 euro a persona. Portate una coperta e un picnic e godetevi un film all'aperto. È un modo così piacevole di trascorrere una serata che non importa nemmeno se il film è in una lingua che si capisce o meno.

Gli appassionati di musica potrebbero voler vedere chi c'è nella scaletta del Festival Rock en Seine di quest'anno, che nel 2008 ha festeggiato la sua sesta edizione. I biglietti non sono economici (un abbonamento di due giorni del 2008 costava 45 euro e non includeva il concerto di apertura dei Rage Against the Machine), ma se ci sono alcuni gruppi in cartellone che vi interessa vedere, può essere un affare - per non parlare del fatto che è davvero divertente passare un paio di giorni a Parigi. In passato si sono esibiti REM, Kaiser Chiefs, The Raconteurs, The Roots e Tricky.

In agosto ci sono sempre una miriade di eventi speciali e festival, quindi informatevi presso l'ufficio informazioni turistiche o la reception del vostro hotel per scoprire cosa c'è in programma quando siete lì. Certo, si possono sempre visitare i punti salienti di una visita a Parigi (e passare un'ora a Notre Dame o alle Catacombe potrebbe essere particolarmente intelligente se fuori ci sono un milione di gradi), ma se durante la vostra visita c'è qualcosa che potrebbe non esserci l'anno prossimo, vale la pena di informarsi per dare alla vostra vacanza quel qualcosa in più.

Se anche voi, come i parigini, volete fuggire dalla città in agosto, fate come loro e andate in spiaggia, ma sappiate che probabilmente vedrete molta più pelle di quella a cui siete abituati a casa vostra! E questo su tutte le spiagge, non solo su quelle per nudisti in Francia!


Visitare Parigi



Prenotazione hotel a Parigi o in qualunque altra città o località del mondo:
Booking.com


© Copyright Parigi.com 2010-2024 - Vietata la riproduzione, anche parziale. Disclaimer | Cookie policy | Contatti