Parigi

Parigi.com

Come trovare le migliori crepes a Parigi


Chiedete a qualsiasi studente o viaggiatore economico quali sono i migliori consigli per mangiare a buon mercato a Parigi e vi garantisco che uno di questi sarà semplicemente quello di mangiare molte crepes (so che è quello che ho fatto io quando ho visitato Parigi da studente! (Sebbene le crêpes non siano originarie di Parigi (sono originarie della Bretagna), la Ville Lumière è disseminata di crêperie, sia che si tratti di ristoranti con posti a sedere che di vetrine da asporto. Forse la cosa più importante è che, sebbene le crêpes siano un ottimo pasto economico, sono deliziose indipendentemente da quanto denaro avete da spendere per la vostra vacanza.



Forse la cosa migliore delle crêpes, oltre al loro basso costo, è che sono così malleabili. Cambiando semplicemente il contenuto della crêpe, si può preparare un pasto interamente a base di crêpes: verdure, formaggi e carne per la cena, seguiti da frutta, cioccolato e marmellata per il dessert. Inoltre, la loro trasportabilità le rende il perfetto fast food francese. Ricordo molti pomeriggi passati a girovagare per Montmartre con la mia crêpe per il pranzo, per poi tornare alla stessa creperia per una crêpe per il dessert. Per fortuna, salire tutte le scale di Montmartre mi aiutava a smaltire tutte le crêpe che consumavo.

Fortunatamente, la maggior parte dei chioschi di crêpes di Parigi sono aperti fino a tardi, in modo che possiate fare uno spuntino prima di tornare in hotel (prima di mezzanotte) o mangiare una crêpe che vi aiuti a mantenere le energie per andare in discoteca a Parigi.

Se cenare con le crepes a Parigi vi sembra una buona idea, ecco alcuni consigli per trovare le migliori crepes a Parigi.

Come trovare le migliori crepes a Parigi

I chioschi di crepes da asporto sono i migliori

Sono favorevole a un bel pasto seduti, soprattutto in uno degli affascinanti e accoglienti (per non dire chic) caffè parigini che costeggiano quasi tutti i bei viali della città, ma quando si tratta di crêpes, le migliori vengono dai chioschi da asporto. Questi stand sono spesso annessi ai ristoranti e molti non sono altro che una finestra che si apre direttamente sulla cucina.

La cosa più bella di ordinare una crêpe in una vetrina da asporto a Parigi è che potete guardarla mentre la preparano davanti a voi: potete controllare gli ingredienti, ammirare la capacità di rendere la crêpe sottile come la carta con quel piccolo tassello di legno e ammirare la destrezza con cui la crêpe viene rapidamente piegata e avvolta per voi. È come avere un po' di intrattenimento durante il pasto, senza costi aggiuntivi. E se state cercando le crêperie con gli ingredienti migliori, guardare il pranzo di qualcun altro che viene preparato prima ancora di ordinare è un buon modo per farlo.

Le vetrine di crêpe da asporto hanno il vantaggio di essere più economiche rispetto alle crêpe che si possono trovare in un ristorante. Il prezzo da pagare corrisponde generalmente al numero di ingredienti richiesti, anche se alcuni ingredienti costano più di altri. La Nutella, un ripieno per dolci incredibilmente popolare, a volte costa più di quanto si pensi, perché è popolare e la gente continua a ordinarla. In genere, però, una semplice crêpe da dessert con 1-2 ingredienti costa circa 3-3,50 euro (al massimo), mentre le crêpe salate o quelle con più ingredienti costano circa 4-5 euro.

Acquistate nei negozi che producono crepes fresche

Non sarete necessariamente in grado di giudicare la qualità o il sapore di una crêpe fino a quando non l'avrete acquistata, ma una cosa che potete vedere prima di pagare è se la creperia prepara le sue crêpes fresche quando vengono ordinate o se ha una pila di crêpes già pronte (come vedete nella foto a destra), in attesa di essere riscaldate.



Alcune crêperie che utilizzano crêpes già pronte lo fanno per una ragione apparentemente legittima: le crêpes salate, con ingredienti come uova o formaggio che richiedono un tempo di cottura supplementare, possono bruciarsi se rimangono sul fuoco abbastanza a lungo per cuocere sia la crêpe che il ripieno. Altri lo fanno solo per risparmiare tempo.

Se si ordina una crêpe dolce, non c'è giustificazione (se non la pigrizia) per l'uso di crêpe già pronte, quindi non accontentatevi di niente di meno che di quelle fatte al momento. Se invece si ordina una crêpe salata e tutto il resto della crêperie sembra buono (compreso il fatto che c'è una lunga fila per prendere i prodotti), allora si può correre il rischio.

Andare nei quartieri giusti

Come ci si potrebbe aspettare, ci sono alcuni quartieri di Parigi che sono particolarmente noti per le loro creperie. David Lebovitz fa notare che ce ne sono molte intorno alla stazione ferroviaria Gare Montparnasse, "poiché i treni in partenza e in arrivo da quella stazione vanno in Bretagna e gli immigrati un tempo vi aprivano i loro negozi". Il vivace Quartiere Latino ha molti negozi di crêpe noti perché è tradizionalmente pieno di studenti (che non hanno mai soldi). La zona bohémien di Montmartre, famosa per la sua popolazione di "artisti affamati", è un'altra calamita per le crêpes e altre opzioni di cibo da asporto a basso costo.

Tenete presente che le crêperie di Parigi sono un'attrazione turistica di per sé, quindi se vi trovate in una zona turistica (come Montmartre) e vedete una fila in un negozio di crêpes, ascoltate un po' per capire se la fila è composta da gente del posto o da visitatori. Se si tratta di questi ultimi, è meglio che vi dirigiate altrove. Se avete voglia di una crepe e non vi trovate a Montparnasse, Montmartre o nel Quartiere Latino, fatevi coraggio: ci sono creperie in tutta la città, anche se non sono così affollate come in quelle zone.

Alcune delle migliori creperie di Parigi

Crêperie de Josselin - Molti ritengono che questo autentico ristorante bretone abbia le migliori crepes di Parigi. Qui si possono trovare anche le galettes (crepes fatte con farina di grano saraceno).
67 rue du Montparnasse, 14° arrondissement, aperto dalle 12 alle 23.30.

Chez Nicos - Questo locale in Rue Mouffetard è considerato da molti come una delle migliori creperie di Parigi. Ci sono alcuni tavoli dove potersi sedere e gustare il proprio pasto, ma si tratta principalmente di un ristorante da asporto.
44 rue Mouffetard, 5° arrondissement, aperto dalle 11.00 alle 13.00.

Ty Breiz - Questa creperia è stata nominata la migliore di Parigi già nel 2000, ma è ancora in cima alla lista dei locali e dei visitatori.
52 boulevard Vaugirard, 15° arrondissement, aperto dalle 11.45 alle 14.45 e dalle 19.00 alle 23.00 da martedì a sabato.

Crêperie Bretonne - È un locale bretone particolarmente autentico, che serve galettes e crepes insieme al tradizionale sidro di mele fermentato della Bretagna.
67 rue de Charonne, 12° arrondissement, aperto a pranzo dal lunedì al venerdì e a cena dal lunedì al sabato.

Point Chaud Express - Il simpatico proprietario di questa creperia contribuisce a renderla popolare, ma anche il fatto che si servano crepes fantastiche non guasta.
49 boulevard St-Germain, 5° arrondissement.

Ti Jos - Qualsiasi creperia che sia in attività dal 1937 come questa merita una menzione. E se volete fare un salto la sera, Ti Jos organizza anche l'Happy Hour nel suo pub.
30 rue Delambre, 14° arrondissement, aperto tutti i giorni tranne il martedì sera e la domenica pomeriggio.


Visitare Parigi


© Copyright Parigi.com 2010-2024 - Vietata la riproduzione, anche parziale. Disclaimer | Cookie policy | Contatti