Parigi

Parigi.com

Un tour autentico in Transilvania, Maramures


Unitevi a noi in un tour di una settimana nel Maramures, durante il quale potrete visitare alcuni dei luoghi leggendari della Transilvania. Ascoltate storie di vita e di morte, di storia, di luoghi di culto e di luoghi silenziosi, agglomerati e freddi. Ammirate i paesaggi monumentali, respirate l'aria fresca e l'atmosfera medievale. Così i turisti otterranno più di quanto si aspettino dalla conta dei vampiri della bara: l'autenticità.



Scoprite le tradizioni rumene radicate nel Maramures. Durante i sette giorni di questo viaggio visiterete diverse città importanti come Calimantesti, Curtea de Arges, Sibiu, Alba Iulia, Sighisoara, Brasov e molte altre.

Giorno 1 - Calimanesti e Curtea de Arges

Il primo giorno del tour si parte in direzione di Putestu, Curtea de Arges e Calimanesti. Lungo il percorso attraverserete i Carpazi e la Valle d'Olt. L'alloggio è previsto in un hotel a 3 o 4 stelle a Sibiu. La città di Calimanesti ha l'incantevole atmosfera di un insediamento urbano silenziosamente agglomerato.

Qui visiterete il Monastero di Cozia, dove monaci, poeti e scrittori hanno trovato ispirazione, ricercatori hanno trovato risposte e turisti hanno visitato per più di 600 anni. Curtea de Arges, che un tempo era la capitale della Valacchia, è invece una città modesta ma autentica, abitata fin dall'antichità. Il punto di riferimento turistico più importante è il Monastero di Curtea de Arges, al quale è legata la leggenda del Maestro Manole. Scoprite di più sui retroscena della storia durante il viaggio.

Giorno 2 - Sibiu e Alba Iulia

Dopo la prima colazione a Sibiu, si parte per visitare alcune importanti attrazioni della città e poi ci si dirige verso Alba Iulia. A Sibiu visiterete la piazza della città dove centinaia di anni fa si trovava la "gabbia dei matti". Visiterete anche la Chiesa cattolica e il Ponte delle Bugie.



La città è piena di cultura e storia e ricca di bellezza. Tutto ciò definisce Alba Iulia come il simbolo del passato, rappresentando lo spirito rumeno che esisteva ieri, esiste ancora oggi e, si spera, esisterà anche in futuro. Il punto di riferimento più importante è la Cattedrale di San Michele, considerata il più prezioso monumento di architettura medievale della Transilvania.

Giorno 3 - Surdesti e Sapanta

Dopo una ricca colazione vi dirigerete verso il Maramures, fermandovi lungo il percorso alla Chiesa di legno di Surdersti e al Cimitero allegro di Sapanta. Rinomato in tutto il mondo, adorato a livello nazionale, il Cimitero degli allegri si distingue per le croci colorate, i dipinti naif che illustrano scene di vita e costumi delle persone qui sepolte.

Giorni 4-5 - Sighisoara e Brasov

A Sighisoara visiterete la fortezza locale e tutte le sue estensioni. Il punto di riferimento più sorprendente di Brasov è la famosa Chiesa Nera, di cui potete leggere di più su questo sito.

Giorno 6 - Castello di Bran e Sinaia

Sicuramente avrete già sentito molto parlare del più famoso vampiro, il Conte Dracula, il cui nome è legato al Castello di Bran. Avrete la possibilità di visitare personalmente il luogo nominato e di vedere dove è nata la leggenda di Dracula. A Sinaia visiterete un altro castello, il Castello di Peles, con interni decorati in modo favoloso in tutti i diversi stili architettonici, come il rococò francese o il rinascimento tedesco.

Giorno 7 - Rientro a casa


Vacanze in Romania


© Copyright Parigi.com 2010-2024 - Vietata la riproduzione, anche parziale. Disclaimer | Cookie policy | Contatti