Parigi

Parigi.com

Le torri di Sighisoara


In passato, Sighisoara aveva 14 torri, 9 delle quali sono ancora in piedi oggi. Ogni torre medievale di Sighisoara apparteneva a un'organizzazione commerciale rumena che aveva il compito di proteggere la torre insieme ai 920 metri della fortezza. Le torri di Sighisoara sono molto più di un semplice articolo storico, in quanto presentano una piccola ma importante parte del glorioso passato di questo popolo.



Torre dell'orologio

La torre più importante di Sighisoara è la Torre dell'Orologio, che sorveglia l'ingresso principale della fortezza. Inizialmente si chiamava Torre della Porta e veniva utilizzata per le riunioni pubbliche e per conservare gli archivi e il patrimonio della fortezza. Dopo il 1604, ricevette il nome attuale a causa dell'installazione di un orologio con meccanismo in legno. Nel 1648, l'orologio fu costruito con pezzi metallici. L'orologio era decorato con statue di legno che rappresentavano gli dei, personificando i giorni della settimana. La torre non apparteneva a una particolare organizzazione commerciale, ma all'intera comunità. Oggi ospita il museo di storia.



Altre torri importanti di Sighisoara

La Torre del Macellaio ha un importante valore storico in quanto mostra in modo molto chiaro le fasi di costruzione dell'intera fortezza. La Torre del Conciatore è una delle torri più antiche di Sighisoara. Fu costruita a forma di piccola piramide. Questa torre fu collegata alla nuova Torre del Barbiere nel 1631. La torre sembra così modesta che è difficile credere che fosse una torre di difesa. La Torre dell'Orefice fu menzionata per la prima volta nei documenti nel 1511. La torre fu costruita sul punto più alto della fortezza e svolse un ruolo importante nella storia difensiva di Sighisoara. Viene restaurata nel 1603, ma un'esplosione fa saltare la parte di collegamento tra la Torre dell'Orefice e la Torre del Fabbricante di Corde, una posizione chiave del sistema difensivo della fortezza. Nel 1863 viene trasformata in una palestra della Scuola sulla Collina, la prima in Transilvania.

La Torre di Tin fu costruita contemporaneamente alle mura della fortezza; ha un'immagine arcaica grazie all'imponente console che si può osservare ai livelli superiori. Di fronte ad essa si trova il bastione meglio conservato. La Torre del Calzolaio marca l'estremo nord-est della fortezza; di fronte ad essa fu costruito secoli fa un bastione, demolito pochi anni fa. L'architettura della torre presenta elementi di stile barocco. Oggi, nella torre ha sede una stazione radiofonica.

Queste sono solo le torri di Sighisoara più importanti e ben conservate. Il mio consiglio è di acquistare una mappa e cercare di scoprirle tutte.


Vacanze in Romania


© Copyright Parigi.com 2010-2024 - Vietata la riproduzione, anche parziale. Disclaimer | Cookie policy | Contatti