Parigi

Parigi.com

Monasteri e chiese di Sighisoara


Non possiamo concludere il nostro viaggio a Sighisoara senza menzionare alcuni dei monasteri e delle chiese più noti di Sighisoara. Questo è il nostro secondo post su questo argomento, poiché ci sono così tanti monumenti importanti che meritano di essere menzionati in modo apprezzato. Spero che il nostro post sia di vostro gradimento.



Il Monastero dei Domenicani

Situata nella piazza centrale di Sighisoara, la Chiesa dei Domenicani è vicina alla Torre dell'Orologio. La chiesa fu menzionata in un'indulgenza papale di Papa Bonifacio XVIII nel 1298. Alla fine del XV secolo la chiesa fu modificata e la costruzione divenne una chiesa a sala. Gli oggetti più importanti che si possono ancora ammirare nella chiesa sono il fonte battesimale in bronzo del 1440, un fodero in legno scolpito in stile rinascimentale e 35 tappeti orientali del XVII secolo. La chiesa è decorata in modo semplice; l'altare risale al 1680 e l'organo musicale in stile barocco viene utilizzato ancora oggi per i concerti musicali.

Cattedrale romano-cattolica di San Giuseppe



La Cattedrale romana di San Giuseppe è una delle chiese antiche più rinomate della città medievale. Fu costruita nel 1894 e si trova nella parte nord-orientale di Sighisoara. La fondazione è in stile neoclassico e si ispira alla tradizione italiana con archi decorativi, rosoni e campane romane. A causa di un incendio, solo la statua di San Giuseppe è rimasta intatta, mentre il resto dell'altare principale è andato distrutto. Tra il 2005 e il 2007, San Giuseppe è stato restaurato.

Malancrav

Malancrav si trova su una strada secondaria, a 25 chilometri da Sighisoara. La storia della chiesa fortificata di Malancrav è legata alla famiglia nobile Apafi. Apafi è in realtà una città offerta dal re ungherese a questa famiglia nobile. Si presume che questa chiesa, insolitamente lunga, sia stata costruita in stile romanico e sia stata fondata nel 1400. Fu ricostruita in stile gotico diventando un monumento del gotico transilvano. La chiesa è simile a una basilica e il campanile ha 5 livelli. Le pitture murali, molto ben conservate, risalgono al 1435.

Se state pensando di visitare Sighisoara, non dimenticate di passare dai monasteri e dalle chiese di Sighisoara. Imparerete molte cose sulla nostra storia e sui valori spirituali.


Vacanze in Romania


© Copyright Parigi.com 2010-2024 - Vietata la riproduzione, anche parziale. Disclaimer | Cookie policy | Contatti