Parigi

Parigi.com

I migliori musei della Bucovina


La Bucovina, come regione, corrisponde all'incirca alla Contea di Suceava e comprende solo la parte meridionale della Bucovina storica (la parte settentrionale è rimasta sul territorio dell'Ucraina). Le terre della Bucovina svelano pagine di storia, antiche tradizioni e costumi, monumenti, artigianato unico e specifico, fortezze medievali e così via. La zona è famosa per le sue chiese e i suoi monasteri con dipinti interni ed esterni unici. Si può quindi facilmente immaginare che la Bucovina, una regione così ricca dal punto di vista culturale, possa essere definita anche la terra dei musei. A mio avviso, è una grande perdita visitare questa zona e non fermarsi per qualche istante nei suoi musei, dove potrete conoscere meglio la sua storia, la sua gente e i suoi costumi. Vediamo allora quali sono i migliori musei della Bucovina, quelli che non dovete assolutamente perdere se vi trovate in questa zona.



Il Museo del Villaggio della Bucovina

Si trova vicino alla Corte Reale di Suceava. È uno dei primi musei organizzati all'aperto in Romania. Oggi conta più di 80 edifici che vi accompagnano in un viaggio attraverso la storia della Bucovina e della sua architettura rurale. Potrete quindi ammirare le tipiche case in cui si viveva centinaia di anni fa, una piccola chiesa di un villaggio chiamato Vama (risalente al XVIII secolo) e un mulino ad acqua tradizionale proveniente dalla città di Gura Humorului.



Il Museo del legno

Se arrivate a Campulung, dovete assolutamente visitare questo museo, che illustra un aspetto importante della vita del popolo rumeno medievale. Lo si può trovare facilmente in centro, in un edificio di 1822 metri quadrati dove si trovano 26 sale che espongono vari tesori: l'arte della scultura del legno, il genio degli artisti del legno e gli strumenti che usavano per creare opere squisite. Oltre a queste 26 sale, c'è anche uno spazio esterno dove si può vedere la casa Latis Hutula, antica di oltre 300 anni. Un'attrazione importante è la scacchiera di 100 metri quadrati, dove i turisti possono giocare a scacchi con pezzi ispirati alle fiabe rumene.

È inoltre possibile visitare il Museo del Villaggio di Etnografia e Storia Locale a Botosani, il Museo dell'Acqua "Mihai B?cescu" a Falticeni, il Museo Etnografico a Gura Humorului, il Museo delle Scienze Naturali e della Caccia a Vatra Dornei e il Complesso Museale della Bucovina a Suceava. Come potete vedere, sta a voi creare la vostra lista dei migliori musei della Bucovina, essendo l'offerta ricca e varia.


Vacanze in Romania


© Copyright Parigi.com 2010-2024 - Vietata la riproduzione, anche parziale. Disclaimer | Cookie policy | Contatti