Parigi

Parigi.com

Visita alla fortezza di Callatis: passeggiata in storia romena e greca


La Romania possiede diversi siti storici che risalgono all'epoca greca e romana. Tale edificio è la Fortezza di Callatis, situata nella città di Mangalia. Callatis è un'antichissima fortezza greca costruita nel IV secolo dai coloni provenienti dalla pontica Eraclea.



L'insediamento è annoverato tra i più antichi dell'altopiano. Nel corso della storia, l'insediamento ha avuto una grande importanza dal punto di vista sociale, economico, politico e culturale. Visitate le rive del Mar Nero, fermatevi in questo bellissimo sito storico e scoprite la storia comune di romeni e greci.

Informazioni su Callatis

Situata sulla costa del Mar Nero, Callatis imita lo stile delle fortezze statali greche. La fortezza è stata costruita sul sito di un antico insediamento costruito dagli abitanti della Tracia. Inizialmente le fu dato il nome di Acervetis, mentre altri la chiamarono Cerbetis. Il nome fu probabilmente ispirato da un ruscello chiamato Cales che scorre attraverso le terre di Eraclea. I Greci hanno costruito diverse fortezze lungo le coste del Mar Nero, tra cui possiamo citare Tomis, Histria e naturalmente Callatis.

Tra queste Callatis ebbe l'evoluzione più rapida, in quanto disponeva di grano in abbondanza e di un commercio marittimo in piena espansione che garantiva il progresso e la crescita della fortezza. La posizione geografica della fortezza era vantaggiosa, in quanto aveva un'ampia apertura verso il Mar Nero, e favorevole anche dal punto di vista militare. Callatis è stata circondata da mura massicce. Al suo interno si trovavano diversi monumenti, edifici storici e templi.



Callatis - centro archeologico

La fortezza di Callatis e la regione circostante sono state per secoli un importante centro archeologico, poiché qui si sono svolte numerose ricerche. I resti più significativi dell'antica Callatis sono un muro risalente al tardo periodo romano e una basilica del V secolo, opera artistica di un siriano. Ci sono anche diversi elementi urbani identificati che dimostrano l'esistenza della civiltà bizantina e romana. Gli archeologi hanno trovato l'unico papiro rumeno in questa località. La maggior parte dei reperti archeologici è conservata ed esposta nel Museo archeologico di Callatis.

Cultura e civiltà

A Callatis hanno risieduto numerosi intellettuali che vale la pena menzionare. Qui vissero il filosofo Eraclide, l'orologiaio Demetrio di Callatis, il drammaturgo Istros e lo scrittore Satyros, autore della "Vita di Euripide".

La decadenza

A causa delle invasioni della seconda metà del V secolo d.C., la fioritura di Callatis iniziò a decadere. La fortezza fu distrutta e l'insediamento di Mangalia prese il suo posto. Le antiche rovine di Callatis possono essere visitate vicino alla spiaggia di Mangalia, dove si possono vedere i resti delle sue mura. Gli archeologi sono convinti che la maggior parte delle parti della fortezza siano sprofondate nel fondo del Mar Nero, quindi attualmente stanno cercando di trovare una sponsorizzazione per fare ricerche e tirare fuori la città dalle acque profonde.


Vacanze in Romania



Prenotazione hotel a Parigi o in qualunque altra città o località del mondo:
Booking.com


© Copyright Parigi.com 2010-2024 - Vietata la riproduzione, anche parziale. Disclaimer | Cookie policy | Contatti