Parigi

Parigi.com

Attrazioni storiche di Alba Iulia


Alba Iulia, in Romania, è una città ricca di cultura e di storia. Visitando questa bella città rumena non rimarrete mai a corto di attrazioni da vedere o di chiese da visitare. La città è così ricca di siti storici che vi serviranno alcuni giorni per esplorarla tutta. Alba Iulia è un luogo in cui tutti i visitatori, viaggiatori e turisti sono accolti calorosamente. Venite a visitare questa meravigliosa città piena di magnifica architettura e arte ammirevole. Si dice che la città di Alba Iulia sia stata la culla della civiltà umana. Lasciatevi travolgere e stupire dall'abbondanza di costumi e tradizioni rumene che non hanno eguali in tutto il mondo.



Architettura religiosa

Uno dei luoghi storici più importanti di Alba Iulia è la Cattedrale ortodossa, situata vicino alla porta occidentale della cittadella. L'edificio fu costruito tra gli anni 1921-23 e doveva essere un simbolo per celebrare la riunione della Romania con la regione della Transilvania. Il primo re e la prima regina rumeni sono stati incoronati in questa chiesa nel 1922.

La Cattedrale cattolica è anche uno dei maggiori siti storici della città. La chiesa fu costruita originariamente nel XIII secolo, ma fu distrutta nel 1241, quando i Tartari invasero il Paese. In seguito fu ristrutturata e oggi è un importante edificio storico dove si trova, tra l'altro, la tomba dei monarchi. La chiesa ha finestre in stile gotico che creano un'atmosfera eterea quando la luce filtra attraverso di esse.



Musei da non perdere

Un altro punto di riferimento notevole di Alba Iulia è il Museo Nazionale dell'Unificazione, costruito tra il 1851 e il 1953 per uso militare. Successivamente, nel 1887, è stato trasformato in un museo. Il museo espone sezioni che presentano e dimostrano eventi importanti della storia rumena, come la rivoluzione del 1848 o la Prima Guerra Mondiale. La sua sezione speciale, la Sala dell'Unificazione, inaugurata nel 1895, è storicamente significativa perché ospitò i delegati della Transilvania nel 1918, quando la regione fu unita alle altre province della Romania.

Monumenti di Alba Iulia

All'esterno del Palazzo Principesco si trova la statua di Michele il Coraggioso, un'importante figura della storia rumena. La statua è stata realizzata da Oscar Han nel 1968. Dietro di essa si trova un'altra statua di Michele il Coraggioso che riceve la venerazione delle province romene. Questo monumento storico è stato scolpito da Horia Flamandu nel 1975. Davanti alla Terza Porta si trova un obelisco del XX secolo, costruito in memoria dei leader della rivolta del 1700.


Vacanze in Romania



Prenotazione hotel a Parigi o in qualunque altra città o località del mondo:
Booking.com


© Copyright Parigi.com 2010-2024 - Vietata la riproduzione, anche parziale. Disclaimer | Cookie policy | Contatti