Parigi

Parigi.com

I 4 luoghi da visitare a Oradea assolutamente


La bella città di Oradea si trova nella parte nord-occidentale della Romania, non molto lontano dal confine con l'Ungheria. Come ogni grande città, Oradea ha il suo fiume, chiamato "Crisul Repede". La città ha una lunga storia che risale al primo millennio. Viene menzionata per la prima volta in un documento del 1113. All'inizio Oradea era una fortezza che si espanse e fu dichiarata città nel 1235. Oggi Oradea è una città modernista che conta più di 225.000 abitanti. Ha ancora la sua fortezza, oltre a caratteristiche dell'età moderna e a molti edifici e strutture degli ultimi secoli. Oradea è davvero un luogo da visitare.



La difesa di Oradea: la fortezza

La fortezza di Oradea fu costruita tra il 1114 e il 131 d.C. Nel 1241 una tribù migratoria mongola, i Tartari, la distrusse, ma in seguito, tra il 1570 e il 1589, fu ricostruita in stile italiano. La fortezza fu ampliata tra il 1717 e il 1780. Negli anni passati la fortezza è stata restaurata e ha subito un importante processo di trasformazione.

L'area circostante è stata trasformata in un bellissimo parco, ideale per picnic e passeggiate pomeridiane. La fortezza ha la forma di una stella a cinque punte ed è diventata uno dei simboli più utilizzati della città. Quando passate da Oradea, assicuratevi di sbirciare e visitare la sua Fortezza. Non ve ne pentirete.

Il Municipio

L'edificio del Municipio fu costruito tra il 1902 e il 1903. In precedenza, al suo posto sorgeva un vecchio edificio vescovile romano-cattolico, costruito secondo la concezione di Kálmán Ramóczy e sotto la sua direzione. La facciata dell'edificio è stata realizzata in stile neoclassico ed è molto affascinante perché il piano più alto presenta quattro strati allegorici.



Nel centro della città, accanto al Municipio, dove scorre il fiume Cris, si erge una torre dell'orologio alta 50 metri, un luogo molto amato dai gufi. Il meccanismo dell'orologio ha più di cento anni, ma funziona ancora perfettamente e indica l'ora ai passanti.

Il bellissimo teatro

I progetti per l'edificio del teatro di Oradea furono realizzati da uno studio di Vienna chiamato Fellner e Helmer, che progettò oltre 50 teatri in tutta Europa. Vilmos Rendes, József Guttman e Kálmán Rimanóczy Jr, gli esecutori della costruzione, riuscirono a completare l'edificio in tempi record. Nel 1900, il 15 ottobre, si alzò il sipario e l'edificio fu inaugurato. Questo fu un giorno molto importante perché fu anche il giorno in cui per la prima volta venne introdotta l'elettricità in un'istituzione.

Se vi piacciono i palcoscenici, non potete non visitare il teatro di Oradea, brillantemente decorato all'interno e recentemente ristrutturato all'esterno. Durante la permanenza al teatro potrete sperimentare un po' di cultura rumena e assistere a uno spettacolo.

La biblioteca della contea

La biblioteca della contea di Oradea è stata costruita nel 1905 e da allora è un'istituzione funzionante. L'edificio è un misto di stili rinascimentale, barocco e rococò. Un bellissimo edificio che vale la pena di vedere quando si visita la città.


Vacanze in Romania



Prenotazione hotel a Parigi o in qualunque altra città o località del mondo:
Booking.com


© Copyright Parigi.com 2010-2024 - Vietata la riproduzione, anche parziale. Disclaimer | Cookie policy | Contatti