Parigi

Parigi.com

I musei più interessanti della Romania


Non so a cosa stiate pensando leggendo questo titolo, ma sono certa che avrete indovinato che si tratta di un tipo di museo diverso da quelli a cui siete abituati. Per me, i musei più interessanti in Romania sono quelli del vino, dove tutto ciò che si scopre sul vino e sui vigneti viene avvolto in deliziosi e vari tipi di vino. Cosa c'è di più emozionante di una degustazione di vino in un luogo che lo esalta?



Il Museo del vino e dei vigneti di Iasi

Questo museo sorprende i suoi visitatori per la diversità degli oggetti esposti e per il potere di far loro dimenticare la vita quotidiana e rivivere la storia del vino in Moldavia. Immersa in un'oasi di verde e di profumo di vino reale, la villa in cui è organizzato il museo attende i visitatori a Hârl?u, un villaggio vicino a Iasi. Appena si apre il cancello di metallo, bisogna spendere qualche minuto per comprendere appieno gli elementi rustici che decorano il cortile. Le grandi botti, i tavoli e le sedie ricavati da spessi tronchi, i vicoli acciottolati e il silenzio del luogo vi preparano al viaggio che seguirà. Si entra nel museo attraverso una massiccia porta di legno. Subito sulla destra si trovano alcuni souvenir: piccoli libri, cartoline, bottiglie di vino. Poi, in ciascuna delle sale successive, i visitatori vivono, uno per uno, i momenti più importanti della vita di un uomo. Per questo motivo, questo luogo è unico in Moldavia e compete con i più importanti musei del mondo. Inoltre, è l'unico museo del Paese che organizza Visite notturne, soprattutto in estate. Le degustazioni di vino si svolgono nel parco antistante la villa. Il museo può essere visitato dal lunedì alla domenica, dalle 08.00 alle 18.00. Per i gruppi di turisti più numerosi, è necessario prenotare con 24 ore di anticipo, poiché le sale non possono ospitare più di 30 persone contemporaneamente.



La cantina Murfatlar

Sebbene il Museo del Vino di Iasi sia il più famoso del Paese, potete vivere un'esperienza simile se passate da Costanza, una città del sud-est della Romania, sulle rive del Mar Nero. Lì, in mezzo ai vigneti di Murfatlar, potrete visitare un altro museo del vino. Le regole sono fondamentalmente le stesse: si conosce la storia del vino della regione (il Murfatlar, per esempio, è un vino molto famoso in Romania) e si degustano diversi vini.

Non so voi, ma io penso che visitare questo tipo di musei sia molto interessante e divertente, tanto che possono essere definiti i musei più attraenti della Romania. E con molto gusto.


Vacanze in Romania



Prenotazione hotel a Parigi o in qualunque altra città o località del mondo:
Booking.com


© Copyright Parigi.com 2010-2024 - Vietata la riproduzione, anche parziale. Disclaimer | Cookie policy | Contatti