Parigi

Parigi.com

Siti Unesco da visitare in Francia


La Francia offre così tante attrazioni turistiche che è difficile capire quali siano quelle "veramente buone". Il turismo è un grande business in Francia e ogni città, paese o villaggio si contende la vostra attenzione. A volte, siti poco interessanti vengono pubblicizzati come "encroyable!" quando in realtà sono solo nella media o del tutto indegni del vostro tempo. Se vi è capitato di essere allettati da una brochure patinata che non ha mantenuto le promesse, sapete cosa intendiamo. Vi proponiamo il seguente elenco di località (messo insieme dall'UNESCO, l'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Educazione, la Scienza e la Cultura, che si occupa della salvaguardia dei siti culturali e della conservazione della natura) come "valori sicuri", il che significa che non rimarrete delusi. Se viaggiate in una regione della Francia vicina a un sito UNESCO, vale la pena di fare una deviazione.



Cattedrale di Amiens (Piccardia): Situata nel centro della Piccardia, la Cattedrale di Amiens è una delle più grandi chiese gotiche del XIII secolo.

Campanili di Francia (Nord Pas de Calais+Picardia): Costruiti tra l'XI e il XVII secolo, ventitré campanili nel nord della Francia evidenziano gli stili architettonici romano, gotico, rinascimentale e barocco.

Cattedrale di Bourges (Valle della Loira): Costruita tra la fine del XII e la fine del XIII secolo, la Cattedrale di Sant'Etienne di Bourges è uno dei grandi capolavori dell'arte gotica. È ammirata per le sue proporzioni e l'unità del suo disegno.

Canal du Midi (Linguadoca-Rossiglione e Midi-Pirenei): Questa rete di 360 km di vie d'acqua navigabili (Midi-Pirenei e Linguadoca-Rossiglione) che collega il Mediterraneo e l'Atlantico attraverso 328 strutture (chiuse, acquedotti, ponti, gallerie, ecc.) è una delle più notevoli opere di ingegneria civile dei tempi moderni.

Cattedrale di Notre-Dame, ex abbazia di Saint-Remi e palazzo di Tau, Reims (Champagne-Ardenne): La Cattedrale di Notre-Dame di Reims è un capolavoro dell'arte gotica. L'ex abbazia (navata del IX secolo) ospita i resti dell'arcivescovo Saint-Remi (440-533), che istituì la Santa Unzione dei re di Francia.

Cattedrale di Chartres (Valle della Loira): La Cattedrale di Chartres rappresenta il punto più alto dell'arte gotica francese. È famosa per le sue vetrate del XII e XIII secolo, da cui è stato tratto il nome del colore "chartreuse".

Chiesa di Saint-Savin sur Gartempe (Poitou-Charentes): Conosciuta anche come la "Cappella Sistina romanica", la chiesa-abbazia di Saint-Savin, nel dipartimento di Vienne, regione Poitou-Charentes, contiene molti splendidi dipinti murali dell'XI e XII secolo.

Abbazia cistercense di Fontenay (Borgogna): Situata nel dipartimento della Côte d'Or, nella regione della Borgogna, questa abbazia è un'eccellente illustrazione dell'ideale di autosufficienza praticato dalle prime comunità di monaci cistercensi.

Grotte decorate della Valle della Vézère (Aquitania): Situata nel dipartimento della Dordogna, la valle della Vézère contiene 147 siti preistorici risalenti al Paleolitico e 25 grotte decorate.

Centro storico di Avignone (Provenza): Situata nella regione del Sud della Francia, questa città fu sede del papato nel XIV secolo. Anche se c'è molto da vedere, l'attrazione principale è il "Palais des Papes".

Città storica fortificata di Carcassonne (Linguadoca-Rossiglione): Esempio di città fortificata medievale, con le sue massicce difese che circondano il castello e gli edifici circostanti, le sue strade e la sua bella cattedrale gotica.

Sito storico di Lione (Rodano-Alpi): Fondata dai Romani nel I secolo a.C. come capitale delle Tre Gallie, ha continuato a svolgere un ruolo importante nello sviluppo politico, culturale ed economico dell'Europa.

Giurisdizione di Saint-Emilion (Aquitania): Percorso di pellegrinaggio a Santiago de Compostela e numerose chiese, monasteri e ospizi.

Le Havre (Normandia): La città di Le Havre, sulla Manica in Normandia, è un esempio eccezionale di pianificazione urbana e architettura del dopoguerra, basata sull'unità metodologica e sull'uso della prefabbricazione.

Mont-Saint-Michel e la sua baia (Normandia): Abbazia benedettina in stile gotico dedicata all'arcangelo San Michele, situata su un isolotto roccioso in mezzo a vasti banchi di sabbia esposti a potenti maree tra la Normandia e la Bretagna.



Palazzo e parco di Fontainebleau (Ile-de-France): La residenza di caccia reale medievale di Fontainebleau, utilizzata dai re di Francia a partire dal XII secolo.

Palazzo e parco di Versailles (Ile-de-France): La principale residenza dei re francesi dall'epoca di Luigi XIV a Luigi XVI.

Parigi, rive della Senna: L'evoluzione di Parigi e della sua storia è visibile dalla Senna, dal Louvre alla Torre Eiffel, da Place de la Concorde al Grand e Petit Palais.

Place Stanislas, Place de la Carrière e Place d'Alliance a Nancy (Lorena): Il più antico e tipico esempio di capitale moderna dove un monarca illuminato, Stanislas Leszczynski, si dimostrò sensibile alle esigenze del pubblico.

Pont du Gard (Acquedotto romano) (Linguadoca-Rossiglione): Capolavoro tecnico e artistico progettato da architetti e ingegneri idraulici romani poco prima dell'era cristiana.

Provins, Città delle Fiere Medievali (Ile-de-France): Città medievale fortificata situata nell'antico territorio dei potenti conti di Champagne.

Monumenti romani e romanici di Arles (Provenza): Imponenti monumenti romani, di cui i primi - l'arena, il teatro romano e i criptoportici (gallerie sotterranee) - risalgono al I secolo a.C.

Teatro romano e dintorni e "Arco di trionfo" di Orange (Provenza): Costruito tra il 10 e il 25 d.C., l'arco romano è uno dei più belli e interessanti esempi superstiti di arco trionfale provinciale del regno di Augusto.

Itinerari di Santiago de Compostela in Francia (molte località nel sud della Francia): Per raggiungere la Spagna i pellegrini dovevano passare per la Francia e il gruppo di importanti monumenti storici inclusi in questa iscrizione segna le quattro vie attraverso le quali lo facevano.

Saline reali di Arc-et-Senans (Franca Contea): Situato nei pressi di Besançon, con una costruzione iniziata nel 1775, questo vasto complesso semicircolare era stato progettato per consentire un'organizzazione razionale e gerarchica del lavoro e avrebbe dovuto essere seguito dalla costruzione di una città ideale, un progetto che non fu mai realizzato.

Strasburgo - Grande île (Alsazia): Il centro storico della capitale alsaziana. Presenta un eccezionale complesso di monumenti all'interno di un'area piuttosto ridotta.

La Valle della Loira tra Sully-sur-Loire e Chalonnes (Valle della Loira): Un paesaggio culturale di grande bellezza, con città e villaggi storici, grandi monumenti architettonici.

Vézelay, chiesa e collina (Borgogna): Con i suoi capitelli e il portale scolpiti, la Madeleine di Vézelay - una chiesa monastica del XII secolo - è un capolavoro dell'arte e dell'architettura romanica borgognona - ospita le reliquie di Santa Maria Maddalena.

Altri siti UNESCO "speciali":

Pirenei misti (Francia Midi-Pirenei e Spagna): Mont Perdu
Capo Girolata, Capo Porto, Riserva Naturale di Scandola e Piana Calanches in Corsica.

Se avete visitato uno di questi siti, lasciate un commento e condividete con noi la vostra esperienza! Per maggiori informazioni e per un elenco completo dei siti consigliati, visitate il sito dell'UNESCO.


Vacanze in Francia



Prenotazione hotel a Parigi o in qualunque altra città o località del mondo:
(N.B.: per prenotare un hotel ed effettuare il relativo pagamento può essere utile aprire un conto corrente online gratuitamente, quale, ad esempio, il Conto Crédit Agricole, a zero spese)

Booking.com


© Copyright Parigi.com 2010-2023 - Vietata la riproduzione, anche parziale. Disclaimer | Cookie policy | Contatti