Parigi

Parigi.com

Ecomusei francesi da visitare assolutamente


Gli ecomusei sono una curiosità a cui un secolo fa non si sarebbe nemmeno pensato. Ma con il cambiare dei tempi, la consapevolezza del nostro ambiente e la necessità di salvarlo e mantenerlo in salute diventano sempre più urgenti. È così che sono nati gli ecomusei, luoghi che si concentrano sull'identità e sul patrimonio di un determinato luogo invece che su mostre specifiche e il cui scopo è lo sviluppo sostenibile delle comunità locali. La Francia è stato il primo Paese al mondo ad aprire ecomusei, ed è tuttora il leader mondiale in materia. Ecco gli ecomusei francesi da visitare prima di morire: non ve ne pentirete di certo!



Maison des Alpages, Besse-en-Oisans, Isère

L'agricoltura pastorale nei bei pascoli di montagna che circondano il pittoresco villaggio di Besse-en-Oisans è ciò che ha tenuto in vita la comunità per secoli, e la Maison des Alpages (la Casa dei Pascoli) presenta il condensato di conoscenze di questa antica arte agricola. Il museo ha attirato l'interesse non solo degli agricoltori tradizionali, ma anche di giovani laureati che hanno capito che questo tipo di agricoltura è molto più complessa di quanto sembri.

Cloches et Sonnettes Devouassoud, Chamonix

Se avete una buona conoscenza del francese, non perdetevi questo museo unico nel suo genere a Chamonix. La famiglia Devouassoud fabbrica campane e campanacci da generazioni ed è l'unica bottega di fabbro in circolazione ancora specializzata in campane su misura, trasformando questi semplici oggetti in veri e propri strumenti musicali.



Ecomuseo di Roudoule, Alpi Marittime

L'Ecomuseo della Roudoule, circondato dalle magnifiche Gorges du Cians e Gorges de Dalouis, è in realtà una collezione di ecomusei che raccontano la storia della Valle della Roudoule. A Puget-Rostang è possibile conoscere la città di Entrevaux, il pittoresco villaggio di Auvare, il Museo del Miele, il Sentiero dei Profumi e dei Sensi (Sentier des Senteurs) e un centro di scoperta a Puget-Théniers.

Ecomuseo della Noce, Castelnaud-la-Chapelle, Dordogna

Il pittoresco villaggio di Castelnaud-la-Chapelle non è conosciuto solo per l'imponente castello che sovrasta le case. Questo interessantissimo ecomuseo vi porterà nel mondo della produzione di olio di noce biologico. La bella casa colonica restaurata del XVIII secolo espone gli strumenti del mestiere, alcuni dei quali sono vecchi di secoli. Campioni gratuiti inclusi!

Ecomuseo di Saint Nazaire, Saint Nazaire, Loira Atlantica

La storia del comune balneare di Saint Nazaire è raccontata attraverso le esposizioni di questo affascinante museo che affronta anche il tema più generale del cambiamento del mondo nel corso degli anni e del ruolo dell'ecologia nella vita dei francesi. Per chi ama l'ecologia, questo è sicuramente un ecomuseo francese da visitare prima di morire.


Vacanze in Francia


© Copyright Parigi.com 2010-2024 - Vietata la riproduzione, anche parziale. Disclaimer | Cookie policy | Contatti