Parigi

Parigi.com

Cherbourg


Situata nella regione della Basse-Normandie, nel nord-ovest della Francia, la città balneare è ora ufficialmente denominata Cherbourg-Octeville dopo l'unione con la città vicina nel 2000.



Situata sul Canale della Manica, tra un immenso porto artificiale e la montagna Roule, Cherbourg è una destinazione turistica ideale che offre un paesaggio rilassante e una serie di attrazioni storiche.

Cherbourg-Octeville può essere raggiunta con diversi mezzi. La città si trova a 6 ore di auto da Parigi lungo l'autostrada A13 fino a Caen, da cui si segue la RN13. Cherbourg ha un proprio aeroporto a Maupertus-sur-Mer, con voli in coincidenza da Parigi. Sono inoltre disponibili servizi ferroviari regolari dalla stazione di Parigi Saint Lazare via Caen, nonché alcuni servizi dalla Bretagna e dal sud-ovest della Francia.

I visitatori provenienti dal Regno Unito possono accedere alla città attraverso il tunnel della Manica, con un viaggio di circa 3 ore in totale. Un'alternativa più rilassante è rappresentata dai servizi di traghetto giornalieri da Portsmouth, Plymouth o Poole. Circa sei servizi settimanali sono attivi anche da Rosslare, in Irlanda.

Una volta arrivati, una rete di autobus locali può aiutarvi a spostarvi in città, ma tutto è facilmente raggiungibile a piedi.

Storicamente, la zona fu conquistata dai Vichinghi che utilizzarono Cherbourg come porto. Gli inglesi occuparono poi la città a metà del 1700. Per prevenire ulteriori incursioni navali da parte degli inglesi, il porto fu pesantemente fortificato durante l'epoca napoleonica. Sulla costa di Cherbourg si trova un relitto navale, risultato di un'incursione tra la USS Kearsarge e la CSS Alabama nel 1864. I leader francesi e russi consolidarono la loro alleanza bilaterale dopo essersi incontrati a Cherbourg nel 1909. La città cadde sotto l'occupazione tedesca dopo la battaglia di Cherbroug nel giugno 1944.

I principali luoghi di interesse turistico della città includono



Le mura del porto costruite durante il XVIII e il XIX secolo, con la diga centrale e i tre forti.
La fabbrica di vetro, La Glacerie, costruita nel 1655 per fornire edifici come il Castello di Versailles.
Cité de la Mer, un acquario e museo marittimo situato nel terminal ferroviario transatlantico restaurato.
Basilica di Cherbourg
Musée des beaux-arts Thomas Henry, che contiene una collezione di oltre 300 dipinti dell'artista locale Thomas Henry.

Nei villaggi che circondano la città si trovano anche diversi splendidi castelli rinascimentali, tra cui Tourlaville, Nacquaville e Domaine de Beurepaire.

Per un po' di relax, godetevi il mare e i numerosi ristoranti e caffè vecchio stile di Cherbourg.

Le pittoresche città portuali francesi


La Francia ha una ricca storia marittima e in passato le flotte francesi potevano facilmente rivaleggiare con le più potenti flotte del mondo. I francesi hanno costruito colonie attraverso mari e oceani, hanno combattuto battaglie sull'acqua e hanno sviluppato una considerevole industria della pesca. Ma la cosa più importante è che le città portuali sparse sulle coste della Francia sono numerose, alcune delle quali antiche di secoli e millenni. Se avete sempre sognato di navigare in alto mare, o se siete semplicemente affascinati dalla moda marittima, vi piacerà sicuramente l'atmosfera che si respira nelle più pittoresche città portuali della Francia. Indossate una camicia a righe o un colletto da marinaio e visitate queste città con splendidi porti.

Calais, Pas-de-Calais

Calais è stata una delle principali città portuali della Francia fin dal Medioevo e ancora oggi è un porto di traghetti molto importante, con ottimi collegamenti con la città britannica di Dover, proprio di fronte alla Manica. Calais non è solo una normale città portuale senza nulla da vedere: ha un'atmosfera inconfondibile e innumerevoli attrazioni se si sa dove cercare. Ammirate l'arte di Rodin all'ingresso del municipio, salite in cima al faro e passate un po' di tempo a passeggiare sul molo, osservando i traghetti che vanno e vengono. Nelle giornate limpide, potrete vedere le bianche scogliere di Dover attraverso il canale.

Le Havre, Alta Normandia  Continua... Le pittoresche città portuali francesi


Altri interessanti articoli del sito correlati:

Clermont-Ferrand
Rouen
Le pittoresche città portuali francesi
Guida turistica dell'Alvernia
Arles
Auxerre
Bastia
Biarritz


Vacanze in Francia


© Copyright Parigi.com 2010-2024 - Vietata la riproduzione, anche parziale. Disclaimer | Cookie policy | Contatti