Parigi

Parigi.com

Caen


Situata nel nord della Francia, Caen è il capoluogo della regione della Bassa Normandia. La città è nota soprattutto per i pesanti combattimenti che vi si svolsero durante la battaglia di Normandia del 1944.



Il fiume Orne attraversa Caen e parallelamente scorre il Canale di Caen a la Mer, costruito durante il regno di Napoleone III e protetto dal mare da una chiusa. Poiché Caen si trova a soli 6 miglia dal Canale della Manica, sono disponibili servizi di traghetto che collegano il porto di Ouistreham, appena a nord del canale, con Portsmouth in Inghilterra.

Caen ha subito pesanti bombardamenti durante la campagna di Normandia ed è stata poi incendiata durante il D-Day, il cui culmine ha distrutto circa l'80% della città. Le abbazie gemelle della città e i bastioni del castello erano tutto ciò che rimaneva dell'antica città, fondata nell'XI secolo da Guglielmo il Conquistatore. Negli anni '50 e '60, la città moderna di Caen è stata ricostruita prevalentemente in cemento e pietra chiara, come era caratteristico dell'architettura utilitaristica del dopoguerra.



Caen si trova a pochi chilometri dalle spiagge dello sbarco del D-Day e per questo motivo è una base popolare per i visitatori che esplorano i siti associati alla campagna di Normandia. A breve distanza in treno da Caen si trova Bayeux, che fu la prima città a essere liberata dopo il D-Day. Dalla stazione ferroviaria di Bayeux è disponibile un autobus per le spiagge dello sbarco più a nord, con orari e informazioni sul percorso disponibili online. Vale la pena di fare una passeggiata a Bayeux per ammirare la splendida cattedrale gotica e le case a graticcio in stile normanno che vi sono rimaste, essendo una delle poche città rimaste sostanzialmente indenni durante la Seconda Guerra Mondiale.

Le principali attrazioni di Caen includono:

Château de Caen, una delle più grandi fortezze medievali dell'Europa occidentale che risale al 1060, quando fu costruita da Guglielmo il Conquistatore. Oggi ospita il Museo delle Belle Arti di Caen (Musée des Beaux-Arts de Caen) e il Museo della Normandia (Musée de Normandie).
Guglielmo il Conquistatore costruì a Caen anche due abbazie che sono rimaste straordinariamente intatte dopo la seconda guerra mondiale. L'Eglise St Etienne, precedentemente nota come Abbazia maschile, è dedicata a Santo Stefano e fu completata nel 1063. L'Abbazia femminile, oggi nota come Eglise de la Ste-Trinité, è dedicata alla Santissima Trinità e fu completata nel 1060.
Lo storico giardino botanico, Jardin botanique de Caen.
Il Memoriale della Pace (Mémorial pour la Paix), costruito nel 1988, che a differenza dei musei della guerra si concentra sulla risoluzione dei conflitti nelle diverse culture e sui vincitori del Premio Nobel per la Pace.
Il Parc Festyland è un parco divertimenti situato a Carpiquet, a ovest di Caen.

La città è servita da un'ampia rete di autobus e il servizio ferroviario la collega a tutte le linee principali.


Vacanze in Francia


© Copyright Parigi.com 2010-2024 - Vietata la riproduzione, anche parziale. Disclaimer | Cookie policy | Contatti