Parigi

Parigi.com

Chamonix


Situata sulla cima del Monte Bianco, alto 4810 metri, nel sud-est della Francia, al confine con l'Italia, Chamonix è una delle destinazioni più popolari al mondo per gli sciatori e gli altri appassionati di sport di montagna.



Chamonix condivide la vetta del Monte Bianco con il comune italiano di Courmayeur, raggiungibile attraverso il tunnel sotto la montagna. La città stessa è servita dalla Route Nationale 205. È inoltre collegata a Martigny, in Svizzera, dalla Route Departementale 1506.

Per raggiungere Chamonix in aereo, occorre prendere un volo per Ginevra Cointrin International in Svizzera, che dista solo 88 km dalla città. Ci sono navette aeroportuali e servizi di autobus che collegano regolarmente l'aeroporto di Ginevra a Chamonix.

I servizi ferroviari ad alta velocità TGV arrivano direttamente a St Gervais les Bains, da dove è possibile prendere un treno locale che vi porterà a Chamonix. Esiste anche un servizio TGV diretto dall'Aeroporto Charles de Gaulle a Lione, da dove si può passare a St Gervais Les Bains.



Uno dei principali mezzi di trasporto a Chamonix è rappresentato dalle funivie, utilizzate sia dai residenti che dai visitatori. La funivia più alta del mondo percorre i 5 km che separano la città dalla vetta dell'Aiguille du Midi, a 3810 m di altitudine. La funivia del Brevent si trova sull'altro versante della valle e offre una vista mozzafiato sul Monte Bianco. Nella valle del Monte Bianco sono presenti numerose altre funivie, tra cui la funivia Le Tour e la funivia Bellevue.

Un altro modo per ammirare lo splendido scenario di Chamonix è la Ferrovia di Montenvers, che consente di accedere alla Mer de Glace, uno dei più grandi ghiacciai dell'Europa continentale. Il trenino rosso percorre un tratto di 5,1 km dalla città all'Hotel de Montenvers. Panorami spettacolari si possono ammirare anche salendo sul Tram del Monte Bianco, particolarmente apprezzato da alpinisti ed escursionisti perché permette di saltare sulle numerose code che circondano la valle. Il tram parte dalla stazione di Saint Gervais les Bains Le Fayet e arriva alla stazione di Nid d'Aigle, sul ghiacciaio di Boinnassay.

Per saperne di più sulla storia della città, visitate il Musee Alpin, situato nell'hotel Chamonix Place, risalente al XIX secolo, che fu uno dei tre palazzi-albergo costruiti in occasione dei primi Giochi Olimpici invernali che si tennero a Chamonix nel 1924.

Ci sono piste per sciatori e snowboarder per tutti i livelli, dalle estreme Grand Montets alle più tranquille Brevent e la Flegere, oltre a località per famiglie come Les Houches. Vi è anche una pletora di sentieri escursionistici che richiedono vari livelli di abilità e resistenza.

Alla fine della giornata di visite turistiche o di discese in pista, non dimenticate di concedervi alcune delle prelibatezze regionali come la fonduta, la pierrade, la raclette, la croute savoyarde e la tartiflette.


Vacanze in Francia


© Copyright Parigi.com 2010-2024 - Vietata la riproduzione, anche parziale. Disclaimer | Cookie policy | Contatti