Parigi

Parigi.com

I migliori territori francesi d'oltremare


È risaputo che la Francia ha la forma di un esagono, e se questo è vero per la Francia continentale, l'esagono ha altre parti che non sono così chiaramente visibili. La Francia possiede diversi territori d'oltremare che sono in realtà molto lontani dalla terraferma, ma che condividono comunque un legame indissolubile con essa. Dal punto di vista culturale, questi territori d'oltremare sono una miscela di lingua, costumi e tradizioni francesi e di numerose altre influenze che derivano dagli abitanti originari di questi territori e dagli immigrati. Molti dei territori d'oltremare della Francia sono affascinanti miscele culturali situate in luoghi idilliaci, che conservano quel je ne sais quoi francese. Ecco alcuni dei migliori territori d'oltremare della Francia.



Polinesia francese

La parola migliore per descrivere la Polinesia francese è "perfetta", e in effetti è stata oggetto di numerosi quadri, molti dei quali dipinti dal famoso artista francese Paul Gauguin, che si innamorò delle isole. La Polinesia francese conta oltre 130 isole, raggruppate in cinque arcipelaghi, e la più famosa e popolosa è Tahiti. Evitate la capitale Papeete, che è una delle zone meno panoramiche della Polinesia francese, e dirigetevi invece verso Huahine, Maupiti, Raiatea e altre piccole isole con città più interessanti.

Saint-Pierre e Miquelon



In passato, la Francia possedeva vasti territori in Nord America, ma Saint-Pierre e Miquelon e gli ultimi resti di questo impero. Questo gruppo di piccole isole a sud di Terranova e Labrador è una destinazione di viaggio piacevole e tranquilla per chi è interessato a scoperte storiche e culturali. Le isole non hanno una grande vita urbana, ma hanno bellissimi paesaggi e un clima mite.

Guadalupa

La Guadalupa è la parte francese dei Caraibi, un gruppo di isole lussureggianti e tropicali che ha la forma di una farfalla. Le due isole principali della Guadalupa, Basse Terre e Grande Terre, sono agli antipodi. Mentre Basse Terre è verde e montuosa, Grande Terre è piatta, secca e ricca di spiagge. Cascate nella giungla, tour delle distillerie e spiagge incredibilmente incontaminate ne fanno uno dei migliori territori francesi d'oltremare.

Mayotte

L'isola di Mayotte si trova al largo della costa orientale dell'Africa, tra il Mozambico e il Madagascar. Sebbene per più di un secolo abbia condiviso lo stesso destino dell'isola delle Comore, Mayotte ha scelto di continuare a far parte della Francia e dal 2011 è il nuovo dipartimento del Paese. Mayotte è nota per i suoi spettacolari punti di immersione, ma c'è molto da fare anche al di sopra dell'acqua: escursioni in cima al Monte Choungui, osservazione di scimmie maki, tartarughe marine e megattere.


Vacanze in Francia


© Copyright Parigi.com 2010-2024 - Vietata la riproduzione, anche parziale. Disclaimer | Cookie policy | Contatti