Parigi


Parigi.com

Agevolazioni e tariffe ridotte


Parigi offre un certo numero di agevolazioni e tariffe ridotte a chi vuole visitarla spendendo il meno possibile, a patto però che vengano rispettati alcuni, importanti requisiti. Esistono riduzioni e sconti sia per chi prende i mezzi di trasporto pubblici per spostarsi in città e zone limitrofe, sia per chi visita le attrazioni della città e dintorni per cui normalmente è previsto il pagamento di un biglietto di ingresso.


Spostamento con i mezzi pubblici

Il sistema di trasporti pubblici di Parigi è, senza troppi giri di parole, esemplare. E' molto agevole spostarsi nella capitale francese senza spendere cifre esorbitanti, utilizzando le 16 linee della Métro, le 5 linee della RER e la mole di autobus, tram e navette che coprono un po' l'intera area di Parigi e parte della regione dell'Île-de-France, di cui Parigi fa parte.

Esistono diverse possibilità per muoversi a Parigi con i mezzi pubblici, ed ogni titolo di viaggio ha le sue peculiarità e i suoi vantaggi rispetto agli altri. Si possono utilizzare abbonamenti di validità opportuna, nel caso di una visita alla città che duri un certo lasso di tempo, ma la prima cosa da fare è capire se effettivamente si possiedano i requisiti necessari per potere usufruire di tariffe ridotte o comunque di agevolazioni che possano interessare la visita della splendida Ville Lumière.

Innanzi tutto, parlando di abbonamenti, che spesso e volentieri costituiscono la scelta preferita dai turisti che si recano a Parigi, è bene sapere che l'abbonamento Paris Visite, disponibile con validità di 1, 2, 3 o 5 giorni, può essere acquistato ad un prezzo ridotto, pari alla metà, per tutti i bambini aventi una età compresa tra i 4 e i 12 anni; tale abbonamento è invece del tutto gratuito per i bambini aventi meno di 4 anni, purché non occupino posti a sedere nei mezzi di trasporto utilizzati. Lo stesso non si può dire per l'abbonamento Navigo Découverte, disponibile con validità settimanale e mensile, per il biglietto giornaliero Mobilis e per il biglietto Ticket Jeunes Week-end, valido nei weekend e nei giorni festivi, che di fatto sono titoli di viaggio che non prevedono riduzioni per i bambini.

C'è però da sottolineare il fatto che il Paris Visite offre una agevolazione importante per chi desidera visitare, ed è nelle condizioni di poterlo fare, molti musei e monumenti di Parigi, in quanto offre sconti sul prezzo di ingresso a varie attrazioni visitabili della città. Gli sconti variano dal 10% al 30%, in dipendenza dall'attrazione considerata.

Attenzione anche a non confondere il Pass Navigo Découverte con il Pass Navigo, essendo quest'ultimo riservato solo ai cittadini residenti o che lavorano nell'Île-de-France. Il semplice turista, quindi, può acquistare a Parigi soltanto il Pass Navigo Découverte, che di fatto ha soppiantato la vecchia Carta Orange e quindi è caratterizzato da modalità di utilizzo analoghe a quelle del vecchio abbonamento.

A proposito del Ticket Jeunes Week-end, è bene ricordare la comodità di poterlo utilizzare viaggiando illimitatamente con i mezzi pubblici nei giorni di sabato e domenica e nei giorni festivi, ma facendo attenzione al fatto che non tutti possono acquistarlo, in quanto si tratta di un titolo di viaggio riservato soltanto ai giovani aventi meno di 26 anni o a quelle persone che lavorino a Parigi o nell'Île-de-France.

Esistono agevolazioni anche per chi acquista carnet di Ticket t+, ossia blocchetti da 10 biglietti validi per una corsa semplice; in questo caso, i bambini da 4 a 9 anni pagano la metà, mentre quelli di meno di 4 anni non pagano nulla, sempre a condizione che non occupino posti a sedere durante gli spostamenti.

Visita di musei e monumenti

I musei e i monumenti visitabili a Parigi sono generalmente sempre aperti tranne nei giorni di lunedì o martedì, a seconda dei casi, e nei giorni del 1° gennaio e del 1° maggio.

A Parigi l'ingresso alla maggior parte delle attrazioni visitabili normalmente a pagamento è gratuito per tutti i minori di 18 anni e anche per i minori di 26 anni che siano però cittadini dell'Unione Europea, agevolazione valida solo per la visita di collezioni permanenti. Per i giovani di età compresa tra i 18 e i 25 anni, alcuni musei offrono comunque un ingresso a tariffa ridotta, anche laddove non offrano la gratuitità totale. Oltre ai musei statali, per cui si può usufruire di un ingresso gratis nel caso di rispetto dei limiti di età suddetti, semplicemente ritirando un biglietto gratuito alle casse previo favorimento di un documento di identità valido, esistono anche musei non statali per i quali sono previste riduzioni di prezzo per l'acquisto del biglietto di ingresso da parte di giovani e/o studenti.

Le attrazioni il cui ingresso è gratuito per tutti i minori di 18 anni e per i minori di 26 anni cittadini dell'UE sono le stesse di quelle che accettano la carta speciale Paris Museum Pass, un abbonamento a musei e monumenti. Si tratta delle seguenti attrazioni:

Attrazioni di Parigi:

Aquarium Tropical de la Porte Dorée
Arc de Triomphe
Musée de l'Armée - Tombeau de Napoléon 1er
Centre Pompidou - Musée national d'art moderne
Musée national des Arts asiatiques - Guimet
Musée des Arts décoratifs
Espaces Mode et Textile
Espaces Publicité
Musée Nissim de Camondo
Musée des Arts et Métiers
Musée de l'Assistance Publique - Hôpitaux de Paris
Musée du quai Branly
Chapelle expiatoire
La Cinémathèque française - Musée du Cinéma
Cité des Sciences et de l'Industrie - universcience
Conciergerie
Musée national Eugène Delacroix
Musée des Égouts de Paris
Musée d'Ennery
Musée Hébert
Musée de l'Institut du Monde arabe
Musée d'art et d'histoire du Judaïsme
Musée du Louvre
Musée national de la Marine
Musée de la Monnaie
Cité de l'Architecture et du Patrimoine - Musée des Monuments français
Musée Gustave Moreau
Musée Cluny - Musée national du Moyen Âge
Cité de la Musique - Musée de la Musique
Crypte archéologique du Parvis Notre-Dame
Tours de Notre-Dame
Musée national de l'Orangerie
Musée de l'Ordre de la Libération
Musée d'Orsay
Panthéon
Musée national Picasso
Musée des Plans-reliefs
L'Adresse Musée de la Poste
Musée Rodin
Sainte-Chapelle

Attrazioni dell'Île-de-France:

Musée de l'Air et de l'Espace
Musée d'Archéologie nationale et Domaine national de Saint-Germain-en-Laye
Sèvres, Cité de la céramique - Musée national de la céramique
Abbaye royale de Chaalis
Château de Champs-sur-Marne
Musées et domaine nationaux du Palais impérial de Compiègne
Musée Condé - Château de Chantilly
Musée national de la Coopération franco-américaine - Château de Blérancourt
Musée Maurice Denis
Château de Fontainebleau
Château de Maisons-Laffitte
Musée national des Châteaux de Malmaison et Bois-Préau
Château de Pierrefonds
Musée national de Port-Royal des Champs
Château de Rambouillet, Laiterie de la Reine et Chaumière aux Coquillages
Musée national de la Renaissance - Château d'Ecouen
Maison d'Auguste Rodin à Meudon
Basilique cathédrale de Saint-Denis
Villa Savoye
Musée national des Châteaux de Versailles et de Trianon
Château de Vincennes

Le attrazioni il cui ingresso non è gratuito per i minori di 18 anni, ma è comunque gratuito per età inferiori, sono le seguenti:

- Crypte archéologique du Parvis de Notre-Dame: gratuito per i minori di 14 anni
- Musée de l'assistance publique: gratuito per i minori di 13 anni
- Musée de l'institut du monde Arabe: gratuito per i minori di 12 anni
- Cité des sciences et de l'industrie: gratuito per i minori di 7 anni
- Musée des égouts de Paris: gratuito per i minori di 6 anni
- La cinémathèque française: gratuito per i minori di 6 anni
- Abbaye Royale de Chaalis: gratuito per i minori di 5 anni
- Palais de la porte dorée: gratuito per i minori di 4 anni

Le attrazioni non statali il cui ingresso ad alcune condizioni è soggetto a sconti sono le seguenti:

- Musée Marmottan Monet: tariffa ridotta per studenti aventi al massimo 24 anni
- Tour Eiffel: tariffa ridotta per giovani aventi dai 12 ai 24 anni, e più ridotta per bambini dai 4 agli 11 anni; i bambini sotto i 4 anni entrano gratis
- Tour Montparnasse: tariffa ridotta per studenti aventi dai 16 ai 20 anni, e più ridotta per giovani dai 7 ai 15 anni
- Musée Jacquemart-André: tariffa ridotta per studenti
- Espace Dalí: tariffa ridotta per giovani e studenti aventi fino a 26 anni
- Musée Grévin: tariffa ridotta per studenti

A parte i casi di gratuitità totale o di riduzione del costo dei biglietti rispettando i sudetti limiti di età, esiste comunque la possibilità di visitare i musei e i monumenti parigini a tariffe particolarmente vantaggiose, sfruttando appositi abbonamenti basati su un pagamento forfettario di una quota fissa, grazie a cui si possono effettuare visite illimitate a musei ed altre attrazioni convenzionate, nella maggior parte dei casi anche saltando le code agli ingressi.

Nello specifico, l'abbonamento per i musei è il Paris Museum Pass, ma in realtà esiste anche un altro abbonamento, più generale, che consiste per lo più in due tipi di agevolazioni, una riguardante appunto i musei, e una riguardante i mezzi di trasporto pubblici: il Paris Visite; questo abbonamento è particolarmente utile per chi ha bisogno sia di un abbonamento per spostarsi e visitare le meraviglie di Parigi e dintorni, sia per chi effettivamente abbia intenzione di sfruttare interessanti sconti per visitare le attrazioni, pagando quindi un biglietto a tariffa ridotta. Si può dunque scegliere il miglior abbonamento per sé valutando la propria, personale situazione e le proprie esigenze.

Comunque, esiste anche la possibilità di acquistare il Paris Pass, un abbonamento consistente in un pacchetto di abbonamenti con cui, pagando una tariffa fissa, un forfait appunto, si può sia visitare la città prendendo i mezzi di trasporto pubblici senza dover fare ogni volta il biglietto, sia visitare musei e monumenti convenzionati di Parigi non pagando il biglietto di ingresso, e spesso riuscendo anche a saltare le code agli ingressi. Di fatto si tratta di una sorta di paniere contenente, tra l'altro, sia il Paris Visite che il Paris Museum Pass.

Visita a Disneyland Paris

Per chi sceglie Parigi come propria meta delle vacanze e per chi ha a seguito bambini, ma anche per tutti gli adulti in cui è rimasto dentro vivo l'interesse per i personaggi Disney e le storie che li hanno visti protagonisti di fumetti e film, Disneyland Paris risulta essere una tappa obbligata nel percorso di visita di Parigi e dintorni.

Esistono diversi tipi di biglietti per visitare i parchi giochi e le attrazioni firmati Disney, ciascuno con vantaggi e costi diversi, ma una cosa molto importante da tenere a mente è che esistono riduzioni sul costo dei biglietti per Disneyland, che anzi, anche nei casi più generali riguardanti l'utenza adulta, spesso sono soggetti ad allettanti sconti. Ad essere sempre prevista è una riduzione del costo del biglietto di ingresso che si applica a favore dei bambini dai 3 agli 11 anni di età; i bambini aventi meno di 3 anni di età, invece, non pagano affatto per potere visitare le meraviglie Disney.

 Prenota hotel a Parigi

Promo hotel e voli Parigi 2014:  prenotazioni con sconti fino al 30%





© Copyright Parigi.com 2010-2014 - Vietata la riproduzione, anche parziale. Leggere il disclaimer | Contatti