Parigi

Parigi.com

Jardin du Luxembourg


I Giardini di Lussemburgo, (Jardin du Luxembourg), sono degli splendidi giardini situati nel Quartiere Latino di Parigi, nell'arrondissement 6, piuttosto vicini all'Università della Sorbona e al Pantheon. Si tratta di grandi giardini estesi su circa 24 ettari di terreno, tra i più famosi spazi verdi dell'intera Francia, che godono di una grande e meritata fama internazionale.


I Jardin du Luxembourg devono il loro nome al fatto che hanno luogo su un appezzamento di terra che un tempo era proprietà del duca di Lussemburgo.

Il parco fu aperto al pubblico ad iniziare dal 1778 ed è il risultato di diversi contributi apportati nel corso del tempo; il giardino voluto da Maria de' Medici risale al 1612, il Palazzo di Lussemburgo risale al 1615-1627, un grande frutteto con centinaia di diversi tipi di pere e mele risale al 1650, mentre il giardino all'inglese fu realizzato ad opera di Napoleone Bonaparte.

I Giardini di Lussemburgo richiamano fortemente alla mente i concetti di freschezza e di relax; nella loro vasta area verde molto bella e curata ha luogo una mescolanza perfetta di colori e di odori, con fiori che abbelliscono, come ricami, un parco completo di tutto, con romantici viali adornati con aiuole fiorite, graziose fontane con giochi d'acqua, eleganti statue, un incantevole lago ottagonale, ed uno splendido palazzo barocco sullo sfondo.

All'interno del parco vi sono campi da tennis e di pallacanestro, un palco per concerti all'aperto, e vi sono anche zone giochi per i bambini. Al centro dei giardini vi è un piccolo e confortevole teatro, il Théâtre du Luxembourg, dove hanno luogo spettacoli con marionette, attrazione quindi molto ghiotta per i più piccoli. A nord del teatro, i bambini pesanti al massimo 35 Kg possono divertirsi a dismisura cavalcando dei simpaticissimi Shetland Pony. I bambini possono anche divertirsi fra le acque del laghetto artificiale del parco noleggiando delle barchette.

Nella zona vicino al Palazzo di Lussemburgo è anche presente il Musée du Luxembourg, dedicato ad artisti contemporanei, con esposizioni saltuarie. Il museo è però stato chiuso, anche se con la previsione di una futura riapertura. Il Musée du Luxembourg in passato vantava la presenza di importanti collezioni di artisti del calibro di Modigliani e Henri Matisse, ma negli anni '80 molte opere d'arte di questo museo furono spostate nel Museo d'Orsay.

Oltre a potere ammirare la bellezza degli spazi verdi dei Giardini di Lussemburgo, nella zona si possono vedere altre interessanti attrazioni come monumenti, sculture e statue, quali la Statua della Libertà, una miniatura della Statua della Libertà degli Stati Uniti, la statua del Mercante di maschere e la statua di Sainte-Geneviève, ossia di Santa Genoveffa, la patrona di Parigi, ed altre statue raffiguranti dame francesi.

Oltre a questo, presso i Jardin du Luxembourg si possono ammirare bellissime fontane, come la Fontana dei Medici nella zona ovest del parco, la Fontaine de Médicis, caratterizzata da una lunga vasca fiancheggiata da alberi, terminante in una scultura raffigurante un tenero abbraccio fra due figure mitologiche, un episodio del mito di Aci e Galatea, secondo il quale il fiume siciliano Aci derivò dalla trasformazione in acque del sangue del pastore Aci, innamorato della ninfa marina Galatea, ad opera di Poseidone, a seguito dello schiacciamento del pastore con un masso scagliatogli contro dal suo rivale in amore Polifemo. Sopra la statua vi è la raffigurazione di Polifemo, il Ciclope geloso delle attenzioni di Galatea verso Aci.

La Fontana dei Medici fu commissionata nel 1624 da Maria de' Medici, grande amante della città di Firenze. Da notare l'ispirazione al manierismo italiano che accomuna l'ornamento della parigina Fontana dei Medici all'ornamento dei fiorentini giardini di Boboli che colpirono molto Maria de' Medici in gioventù.

Un'altra interessante fontana della zona, ubicata a sud del parco nella sua estensione dei Giardini dell'Osservatorio, è la Fontana dell'Osservatorio, detta anche fontana delle 4 parti del mondo, risalente al 1873. La fontana è costituita da una statua in cui è raffigurato un globo sostenuto da quattro donne, ciascuna rappresentante un continente, non consierando l'Oceania per mantenere la simmetria della struttura. Alla base della fontana vi sono delle belle sculture di cavalli.

Il Palazzo di Lussemburgo (Palais du Luxembourg), edificato ad opera dell'architetto Salomon de Brosse, con la sua caratteristica pianta a U con ali laterali, fa bella mostra di sé nel parco con statue, terrazze e filari di ippocastani. Il palazzo ricorda il Palazzo Pitti di Firenze ed i castelli di Blérancourt e Coulommiers, ed attualmente è adibito a sede del Senato francese, a partire dal 1958. Precedentemente il palazzo era stato adibito a diversi utilizzi: fu una prigione durante la Rivoluzione Francese ed un avamposto dell'aviazione militare tedesca durante la Seconda Guerra Mondiale.

Il Palazzo di Lussemburgo contiene anche una biblioteca con decorazioni ad opera del famoso pittore Eugène Delacroix; nel palazzo vennero anche esposti quadri di Eugène Delacroix e di Pieter Paul Rubens.

Di fronte al Palazzo di Lussemburgo vi è una grande fontana circondata da numerose sedie sulle quali è possibile sedersi per leggere e rilassarsi alla vista di un panorama mozzafiato.

L'orario di apertura dei Giardini di Lussemburgo è tra le ore 7:30 e le ore 8:15; l'orario di chiusura è tra le ore 16:45 e le ore 21:45, in funzione del periodo dell'anno in cui si effettua la visita.

 Prenota hotel vicino a Jardin du Luxembourg


Quest'area verde si trova in:
Arrondissement 6: Saint Germain, Luxembourg



Giardini, parchi, piazze di Parigi



Link rapidi a risorse utili:


 Pass Paris Visite per 3 Zone
 Paris Museum Pass
 Paris Pass per 3 Zone
 Pacchetti e biglietti Disneyland Paris
 Carte speciali e Biglietti vari
 Hotel a Parigi



© Copyright Parigi.com 2010-2019 - Vietata la riproduzione, anche parziale. Disclaimer | Cookie policy | Contatti