Parigi

Parigi.com

Andare a Parigi in auto


Per chi si sente fiducioso di guidare dall'Italia verso la Francia, raggiungere Parigi in auto autonomamente potrebbe essere una buona opzione da tenere in conto, in special modo se si viaggia in famiglia o con amici, potendo così usufruire, oltre che di una buona compagnia, anche di una soluzione di viaggio per più persone piuttosto conveniente, economicamente parlando.


Per andare a Parigi in auto si può guidare lungo un sistema di autostrade francesi molto efficiente, uno fra i migliori d'Europa, che potrà essere raggiunto dall'Italia attraversando il traforo del Monte Bianco, ubicato tra il comune Courmayeur, in Valle d'Aosta, e il comune Chamonix della Francia, oppure attraversando il traforo del Frejus, ubicato tra il comune Bardonecchia, in provincia di Torino, e il comune Modane della Francia.

Per andare in Francia in auto passando per il traforo del Frejus, denominato anche traforo T4, pagando il relativo pedaggio, occorre imboccare l'autostrada A32, ossia l'autostrada Torino – Bardonecchia, oppure la statale 335, mentre per fare il percorso inverso, dalla Francia all'Italia, occorre imboccare la Route Nationale oppure l'autoroute de la Maurienne.

Per andare in Francia in auto passando per il traforo del Monte Bianco, denominato anche traforo T1, pagando il relativo pedaggio, occorre imboccare l'autostrada A40 in direzione Genève-Lausanne-Paris passando per Ginevra, per poi prendere l'autostrada A6/E15 verso Auxerre-Paris.

Le autostrade principali che servono Parigi sono la A1, denominata anche autostrada del Nord, che serve l'aeroporto Charles De Gaulle, la A4, denominata anche autostrada dell'Est, che collega Parigi con Strasburgo, la A13, denominata anche autostrada della Normandia, che collega Parigi con la Normandia, la A6 e la A7, che costituiscono l'autostrada del Sole, che collegano Parigi con Lione e Marsiglia, e la A10, denominata anche L'Aquitania, che collega Parigi con Bordeux.

Prima di mettersi in moto, però, bisogna tenere presente che spostarsi a Parigi in auto non è molto agevole a causa del traffico e della difficoltà a parcheggiare, e molti hotel della città non sono dotati di parcheggi, quindi risulta in genere conveniente lasciare la macchina fuori dalla città e muoversi a Parigi con gli efficientissimi mezzi pubblici a disposizione.

Per chi volesse girare a Parigi con la propria auto, c'è da sapere che i parcheggi in città sono quasi tutti a pagamento, identificabili da strisce tratteggiate, mentre i rarissimi parcheggi gratutiti sono delineati da strisce bianche continue; i parchimetri non accettano monetine ma solo carte di credito e carte Monéo, schede prepagate acquistabili in tagli da 10 e 30 euro, ad esempio, nelle tabaccherie.

I parcheggi sono a pagamento dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle ore 19:00, con costi di parcheggio al centro molto più cari che in periferia; parcheggiare costa da 1,20 euro l'ora a 3,60 euro l'ora, e per i non residenti si può parcheggiare per al massimo due ore. Per i non residenti si parla di posti auto di stationnement rotatif, ossia di stazionamento rotativo, per distinguerli da quelli di stationnement mixte, ossia di stazionamento misto, relativo a parcheggi sia per i residenti che per i non residenti, contraddistinti da un bollino giallo posto sotto la lettera "P" del relativo parchimetro. Si può però approfittare di parcheggi gratuiti a stazionamento misto nei giorni di sabato, domenica, nei giorni festivi e nel mese di agosto, oppure nei giorni feriali dalle ore 19:00 alle ore 9:00.

Si ricordi, inoltre, che a Parigi è importante rispettare il codice della strada, ad esempio allacciandosi le cinture di sicurezza anche per i sedili posteriori e rispettando i limiti di velocità, che sono, laddove non puntualmente specificato, di 50 Km/h in città, che da settembre 2013 si è tramutato in un ulteriore limite di 30 Km/h su circa un terzo delle strade urbane, di un limite che varia da 70 Km/h a 110 Km/h per strade extraurbane a seconda del tipo, e di 130 Km/h per le autostrade.

Parigi è raggiungibile in auto abbastanza agevolmente partendo dal nord Italia, volendoci, ad esempio, circa 9 ore di viaggio da Milano per raggiungerla, che comunque non sono proprio poche, ragion per cui chi decide di andare a Parigi in auto, spesso lo fa partendo dall'idea di effettuare alcune soste durante il tragitto, il quale risulterebbe davvero massacrante da farsi tutto d'un fiato partendo dal centro o ancora peggio, dal sud Italia.

Riguardo ai costi da affrontare per andare a Parigi in auto, si consideri che vi sarà da sostenere sia il costo del carburante sia il costo dei pedaggi autostradali; a titolo di esempio, partendo alla volta di Parigi in auto da Roma il costo totale del viaggio si aggirerà intorno a 350 euro, per circa 14 ore di viaggio.

Prenota auto a noleggio a Parigi online


Andare a Parigi

Link rapidi a risorse utili:


 Pass Paris Visite per 3 Zone
 Paris Museum Pass
 Paris Pass per 3 Zone
 Pacchetti e biglietti Disneyland Paris
 Carte speciali e Biglietti vari
 Hotel a Parigi



© Copyright Parigi.com 2010-2019 - Vietata la riproduzione, anche parziale. Disclaimer | Cookie policy | Contatti