Parigi

Parigi.com

Consigli per visitare Disneyland Paris


Quando ci si reca a Parigi per vacanza e si decide di visitare Disneyland Paris, una delle prime questioni su cui riflettere riguarda l'aspetto pratico della visita al Resort Disney, dovendosi pensare con un certo anticipo al numero ed al tipo di attrazioni visitabili, al costo della visita nel suo insieme, ma anche al tempo che occorre investire per immergersi nel magico mondo Disney. Sarebbe inutile, infatti, prevedere una visita ad un grande Resort come quello di Disneyland Paris, se non si avesse a disposizione un tempo minimo da spendere per godere della compagnia dei personaggi e delle storie Disney che tanto hanno affascinato in passato, ed affascinano tutt'oggi, i bambini di tutto il mondo, e assieme a loro, anche una buona parte degli adulti disposti ad accompagnarli, gioendo a loro volta delle attrazioni messe a disposizione anche per un pubblico adulto.

La pianificazione di una visita a Disneyland Paris dovrebbe partire dal numero di giorni che si desidera impiegare al Resort, il quale non prevede soltanto due parchi a tema, ma anche un complesso di hotel a tema ed un complesso di locali e negozi dove si mangia, si tengono spettacoli e si può fare shopping. Va quindi da sé che, in una tale vastità e varietà di attrazioni, è impensabile riuscire a visitare tutto il Resort Disney in un solo giorno, anzi risulta molto difficile già riuscire a visitare i due parchi a tema in un'unica giornata; a meno che si sia disposti a fare tutto di fretta, bisogna quindi pensare al fatto che a chi desidera visitare i due parchi gustandone appieno la magia, senza stress ed ansia al pensiero di dovere magari rientrare a Parigi ad una certa ora, occorrono almeno due giorni di tempo, e anche in questo modo, sussiste il rischio di essere costretti a tralasciare qualche attrazione importante.

Un'altra cosa da non sottovalutare è l'affollamento che riguarda Disneyland Paris soprattutto in alcuni periodi dell'anno. E' impensabile potersi muovere bene e con calma, ad esempio ad agosto, quando vi è una folla numerosa e frenetica che riempie il Resort con una grande voglia di visitare parchi o altro per usufruire del maggior numero di attrazioni possibile. E' questo dunque un motivo in più per valutare una visita che duri almeno due, tre giorni, soprattutto in quei periodi di alta stagione in cui l'affluenza di visitatori è massima; l'ideale sarebbe dunque una visita di quattro o cinque giorni, da tenere in conto anche in considerazione del fatto che si trovano biglietti scontati per un tale numero di giorni, fondamentalmente con un giorno di visita in omaggio.

Una volta ragionato sui tempi di visita a Disneyland Paris, la preoccupazione successiva potrebbe essere quella di pianificare con attenzione il volo che conduca a Parigi, in quanto gli aeroporti nei quali si può atterrare a Parigi si trovano a distanze diverse dalla città e dal Resort Disney. Se ad esempio si decidesse di recarsi a Parigi perlopiù per visitare Disneyland Paris, scegliere un volo che faccia scalo nell'aeroporto Charles de Gaulle potrebbe essere una buona idea, in quanto questo aeroporto si trova non molto distante dal Resort, che è da esso raggiungibile comodamente anche tramite treni ad alta velocità, e quindi, se si decidesse anche di alloggiare presso un Hotel Disney ufficiale, o comunque in un Hotel vicino a Disneyland Paris, in prossimità dei meravigliosi giardini dei parchi divertimenti e del pittoresco Disneyland Lake, la comodità sarebbe davvero a portata di mano.

Inoltre, gli Hotel Disney offrono la possibilità di potere imbattersi facilmente in vari personaggi Disney, quali Topolino e Minnie, in appositi punti d'incontro, a partire dalla mattina presto, e questo può costituire un elemento decisionale a favore di un alloggio in tali hotel, essendo un po' più difficile incontrare personaggi Disney nei parchi, i quali si fanno in genere vedere solo in determinati orari e in determinate occasioni. Alloggiando in un Hotel Disney, sarà dunque possibile per i bambini farsi foto ricordo con i loro personaggi preferiti a portata di mano, e la loro felicità sarà garantita.

Un'altra cosa interessante da considerare a proposito di hotel è che spesso e volentieri vengono proposte delle offerte online di pacchetti per soggiornare in un Hotel Disney in una formula all inclusive, dove a volte anche il costo del volo con la compagnia aerea Air France è incluso nel prezzo, oltre a quello dei biglietti d'ingresso ai parchi, quello della prima colazione e quello dello spostamento da e verso gli hotel; vi sono cioè delle offerte speciali Disneyland per pacchetti vacanze o anche semplicemente per i biglietti di ingresso ai parchi, offerte grazie alle quali il risparmio economico può essere ingente, soprattutto su base familiare.

Riguardo agli hotel e ai ristoranti, è consigliabile inoltre prenotare in anticipo per non correre il rischio di trovarsi davanti ad un tutto esaurito; soprattutto nei periodi estivi e in occasione di festività importanti quali quella del Natale, può essere estremamente difficile trovare un posto libero negli hotel e nei ristoranti più in voga, così come, del resto, sui voli per Parigi. Prenotando in anticipo, si possono anche scongiurare le file che si formano alle entrate dei locali, che fanno perdere prezioso tempo impiegabile diversamente per la visita del Resort. Se si dimora in un Hotel Disney, può essere conveniente prenotare il pranzo e la cena dei ristoranti alla reception già al mattino.

Un'altra cosa assolutamente da capire quando si decide di visitare Disneyland è che il costo della visita, così come il tempo speso per la visita, va valutato nel complesso, non solo considerando il costo dei biglietti di ingresso ai parchi divertimenti, e non solo considerando il tempo di visita nel Resort, ma anche valutando i costi accessori ed i tempi extra che riguardano la visita, come ad esempio quelli per lo spostamento da Parigi o da un aeroporto di Parigi verso Disneyland Paris. Ad esempio, chi dovesse prendere un volo per Parigi con scalo nell'aeroporto Beauvais, assumendo che desideri recarsi prima a Parigi, dovrebbe considerare anche il costo ed il tempo necessari per raggiungere Parigi dall'aeroporto, costo stimabile in circa 15 euro per coprire un tragitto in navetta di circa un'ora; se si desiderasse invece raggiungere il Resort direttamente dall'aeroporto Beauvais, si dovrebbe considerare la frequenza delle navette VEA, con disponibilità di 3 al giorno, valutandone quindi, oltre ai tempi di percorrenza, anche le eventuali limitazioni in termini di frequenza delle corse rispetto alle proprie esigenze.

Quello della prenotazione di un hotel a Parigi è un argomento che può essere importante anche in relazione alla visita che si intende fare a Disneyland Paris, in quanto la posizione geografica dell'albergo andrebbe rapportata sia al proprio budget a disposizione sia alla comodità di potersi trovare in un punto di Parigi vicino ad una stazione della Métro o della RER; in particolare, essere in prossimità di una stazione della RER A, porterà al vantaggio di potere raggiungere Disneyland Paris senza troppa fatica, salendo appunto su un mezzo di trasporto veloce che condurrà direttamente ai parchi Disney. Per spostarsi con i mezzi pubblici da e verso Disneyland Paris, ma anche all'interno di Parigi, si può acquistare una Carta di abbonamento Paris Visite, valida per prendere la Métro, la RER, gli autobus dell'Île-de-France, e anche altri mezzi, per un certo numero di giorni senza preoccuparsi di utilizzare biglietti per ogni corsa.

Una volta che si è scelto il volo per Parigi sulla base dei vari fattori di interesse, e che si è stabilito quanti giorni dedicare al mondo Disney, il passo successivo è l'acquisto dei biglietti per i parchi e/o la prenotazione di un Hotel Disney, o di un hotel a Disneyland Paris, o comunque di un hotel a Parigi che faccia al caso proprio. E' consigliabile a questo punto acquistare biglietti e prenotare alberghi online, in quanto spesso vi sono offerte molto convenienti grazie alle quali si può risparmiare molto sulla spesa complessiva, in special modo se si acquista un pacchetto in offerta speciale.

L'acquisto online di biglietti per i parchi di Disneyland Paris è conveniente, oltre che per il risparmio sul prezzo dei biglietti, anche per il fatto che è possibile avere i biglietti a casa propria in tutta comodità, evitando le file all'ingresso dei parchi per l'acquisto dei biglietti in loco, e con la possibilità di scelta tra la ricezione dei biglietti via classica spedizione postale, con un contributo per le spese di spedizione, e la stampa dei biglietti in proprio, utilizzando semplicemente la propria stampante, potendo quindi disporre immediatamente di biglietti in formato elettronico, evitando così l'attesa ed i costi dovuti alla spedizione postale; è infatti possibile stampare da sé un biglietto elettronico acquistandolo qualche giorno prima della visita dei parchi, un certo numero di giorni a seconda del tipo di biglietto, ad esempio fino al giorno prima della visita, mentre è possibile l'acquisto di un biglietto che verrà spedito al proprio domicilio svariati giorni prima della visita, fino a 10 giorni prima della visita dei parchi.

Si noti che alcune offerte speciali per l'acquisto di biglietti, quali quelle relative al tipo di biglietto Disneyland Paris Express, includono lo spostamento da Parigi a Disneyland Paris e viceversa, in tutta comodità. Si consiglia in questi casi di farsi trovare presso i mezzi di trasporto almeno 15 minuti prima della partenza.

Per quanto riguarda la visita vera e propria di Disneyland Paris, vi sono diversi aspetti da considerare per ottimizzare al meglio il proprio tempo e divertirsi il più possibile nel pieno relax. Innanzitutto bisogna sapere che per alcune attrazioni esiste un passaggio privilegiato, grazie al Fastpass, un biglietto con il quale si possono prenotare le visite ad alcune attrazioni convenzionate, saltando la normale fila di ingresso, risparmiando così una enorme quantità di tempo, soprattutto nei periodi di massimo affollamento di Disneyland Paris.

Sempre a proposito di file e di affollamento, una buona idea per i visitatori dei parchi Disney è quella di recarsi il più velocemente possibile verso le attrazioni di maggiore interesse all'apertura, meglio se situate l'una in prossimità dell'altra, così da potersi divertire prima che si creino lunghe file. Sfruttando anche il Fastpass, in questo modo si può riuscire ad ottimizzare parecchio il tempo per divertirsi, eventulamente tralasciando o rimandando alla sera le attrazioni di minore interesse, quando la folla pian piano inizierà a lasciare i parchi per passeggiare per negozi o per tornare in albergo. In questo frangente diventa importante sapere a priori quali sono le attrazioni più affollate, in modo tale da regolarsi di conseguenza, ad esempio sfruttando per esse il Fastpass oppure facendole per prime appena i parchi aprono.

A livello di orari di visita del Resort di Disneyland Paris, è dunque consigliabile impiegare l'inizio e la fine della giornata per le attrazioni dei parchi, quali le giostre, le dark ride e i roller coaster, e viceversa evitare possibilmente la sera per fare shopping nei negozi dei parchi e nel Disney Village; quest'ultimo è un complesso di negozi, di pub e di locali presenti in un'area che viene presa d'assalto dai turisti soprattutto la sera e la notte, anche grazie alle Cene Spettacolo che vi si tengono e all'atmosfera molto votata a simpatiche passeggiate serali.

Un'altro consiglio riguardo alla pianificazione della propria visita a Disneyland Paris, può essere quello di considerare in anticipo quelle attrazioni non utilizzabili da alcuni bambini, per limiti di età o di altezza, informazioni queste reperibili sia in alcune guide del Resort Disney sia all'ingresso delle attrazioni stesse. Si consideri anche, in proposito, che nella Land Main Street U.S.A. del Parco Disneyland, vi è un ufficio informazioni molto utile, il City Hall, ossia il municipio della città, dove anche questioni di questo tipo potrebbero facilmente trovare chiarimenti. Più in generale, è possibile ottenere piantine gratuite dei Parchi Disney, con informazioni utili alla visita, alle entrate di entrambi i Parchi Disney, al suddetto City Hall del Parco Disneyland, e agli Studio Services del Parco Walt Disney Studios.

Vista la variabilità del tempo parigino in generale, dato quindi che una giornata potrebbe iniziare con il bel tempo per trasformarsi rapidamente in una brutta giornata, potrebbe essere utile portare con sé a Disneyland Paris l'ombrello e un comodo impermeabile tascabile, indossabile all'occorrenza in caso di necessità, anche se quasi tutte le attrazioni del Resort sono al chiuso e quindi non ci dovrebbero essere problemi di sorta.

 Prenota hotel vicino a Disneyland Paris


Disneyland Paris


© Copyright Parigi.com 2010-2019 - Vietata la riproduzione, anche parziale. Disclaimer | Cookie policy | Contatti