Parigi

Parigi.com

Quartiere Latino di Parigi


Il Quartiere Latino di Parigi, il Quartier Latin, ubicato nell'arrondissement 5 e nell'arrondissement 6 di Parigi, sulla riva sinistra della Senna, è uno dei più antichi e noti quartieri della capitale della Francia, un'area ricca di storia, di arte e di cultura, grazie a cui si può respirare l'atmosfera più autentica di una città dal passato ancora vivo e pulsante.


Passeggiando tra le piccole vie del Quartiere Latino, ci si potrà imbattere in tanti caffè e negozi, tra cui spiccano librerie e piccoli locali e ristoranti pullulanti di vita dove potere rifocillarsi sentendosi un po' parte della Parigi più viva e autentica, dove la cultura e l'arte erano profondamente professate e diffuse; non è un caso che proprio in questo quartiere si trovi la celebre università della Sorbona, dalle antiche origini del XII secolo, dove si studiava e si parlava, appunto, il Latino.

Il Quartiere Latino ha molto da offrire in termini storici anche grazie al fatto che non è stato toccato molto dal processo di ammodernamento di Parigi da parte del Barone Haussmann; la marginalità degli interventi messi in atto dal celebre urbanista ha fatto sì che il quartiere restasse grosso modo come in origine, per la gioia dei Parigini e dei turisti; nel quartiere si possono spesso incontrare studenti e professori, dato che esso comprende, oltre alla Sorbona, anche altre università, e anche vari istituti e scuole, licei e collegi.

Nel Quartiere Latino si trovano le università Paris II - Panthéon-Assas, l'università Sorbonne Nouvelle, il Collège de France e la biblioteca Sainte-Geneviève; riguardo alle università, nel quartiere si trova anche il campus Jussieu, che costituisce la sede principale dell'Université Pierre et Marie Curie, ossia dell'Università Pierre e Marie Curie, la più grande università francese, dall'ottima nomea in campo scientifico, in particolare nelle materie della matematica e della medicina.

Una parte dell'importanza storica del Quartiere Latino è dovuta al fatto che esso fu teatro di contestazioni studentesche che interessarono Parigi negli anni '60, in particolare nel 1968, con una rivolta spontanea a carattere sociale e politico contro l'autorità nelle sue vesti particolari di capitalismo e imperialismo, e contro le principali istituzioni tradizionali, una contestazione, in genere pacifica e festosa, che ebbe origine proprio nell'università della Sorbona del Quartiere Latino, e che con un incipit nel frangente studentesco si sarebbe poi espansa alla classe operaia fino a coinvolgere più ampi strati sociali.

La posizione del Quartiere Latino all'interno della città di Parigi è eccellente in quanto il quartiere si trova di fronte all'Île de la Cité, l'isola cuore della città, e anche di fronte all'Île Saint-Louis, alle quali è collegato tramite magnifici ponti che rendono l'intera zona molto pittoresca; è collegato all'Île de la Cité tramite, ad esempio, il Pont Neuf, denominato anche Ponte Nuovo, il più lungo e antico ponte di Parigi, ma anche tramite il Pont Saint-Michel e il Petit Pont, mentre è collegato all'Île Saint-Louis tramite, ad esempio, il Pont de Sully e il Pont de la Tournelle. Tra le vie più interessanti e rinomate che attraversano il quartiere vi è invece la Rue de Rennes, dove potere fare shopping in negozi dai brand più rinomati.

Costituendo il cuore storico e culturale di Parigi, Il Quartiere Latino non può certo essere privo di musei, quali il Museo di Cluny, specializzato nell'arte medievale, l'Istituto del Mondo Arabo, incentrato sulla storia della civiltà araba, e il Museo della Moneta, contenuto nella Monnaie de Paris, o Hôtel des Monnaies, splendido palazzo del XIX secolo ubicato nel Quai de Conti sito lungo la Senna, che oggi è sede della zecca francese.

Il Quartiere Latino è un ottimo luogo dove passeggiare tra il verde, grazie a giardini rinomati dalla incredibile bellezza quali il Jardin des Plantes, con la sua biodiversità, con le sue piante di tantissime specie e le sue rose, e il Jardin du Luxembourg con il relativo palazzo, il Palais du Luxembourg, i meravigliosi e immensi Giardini di Lussemburgo, molto curati e vivaci, pieni di fiori e di colori, giardini di grandissima fama mondiale, estesi su circa 24 ettari di terreno.

Fanno parte dell'area del Quartiere Latino anche diversi monumenti e chiese di grande rilevanza, quali il Panthéon, l'Abbazia di Saint-Germain-des-Prés, la chiesa più antica di Parigi e una delle più importanti di tutta la Francia, la Chiesa di Saint-Sulpice, la seconda chiesa di Parigi per grandezza dopo quella di Notre-Dame, e l'Arènes de Lutèce, ossia l'Arena di Lutezia, dove vi sono i resti di un antico anfiteatro romano.

Il Quartiere Latino non è solo sinonimo di storia, ma anche di divertimento con cabaret e spettacoli vari; qui si trova infatti il celebre locale Paradis Latin, il più antico di Parigi, che ha mantenuto invariati il suo stile e la sua classe nel corso del tempo e che per questo è considerato il locale di cabaret più autenticamente parigino. Altri locali di rilievo presenti in zona sono il Teatro dell'Odeon, molto interessante anche come monumento ammirabile dall'esterno, ed il Caveau de la Huchette, un locale jazz la cui pianta ricorda molto quella di una cantina, che, dal 1946, anno della sua nascita, ha ospitato moltissimi cantanti e musicisti jazz famosi.

 Prenota hotel vicino a Quartiere Latino di Parigi


Quartieri di Parigi

Link rapidi a risorse utili:


 Pass Paris Visite per 3 Zone
 Paris Museum Pass
 Paris Pass per 3 Zone
 Pacchetti e biglietti Disneyland Paris
 Carte speciali e Biglietti vari
 Hotel a Parigi



© Copyright Parigi.com 2010-2018 - Vietata la riproduzione, anche parziale. Disclaimer | Cookie policy | Contatti