Parigi

Parigi.com

Moulin Rouge


Il Moulin Rouge è la sede del cabaret di Parigi per antonomasia, dove magnifici spettacoli serali, tra variegati balletti e miriadi di colori, riescono ad incantare e sedurre anche chi non è particolarmente avvezzo al cabaret in generale.


Il locale, che deve la sua denominazione al fatto che la sua struttura include un mulino rosso, si trova nell'arrondissement 18 di Parigi, ai piedi della collina di Montmartre, che dà il nome al quartiere omonimo, una zona molto prolifica riguardo a locali e cabaret, dove ha sede anche il ristorante Moulin de la Galette, celebre per essere stato dipinto da molti famosi pittori quali Renoir, Van Gogh, Picasso e Henri de Toulouse-Lautrec, e dove un tempo aveva sede pure il cabaret Le Chat Noir. E' proprio grazie al Moulin de la Galette che agli impresari teatrali Charles Ziedler e Joseph Oller venne l'idea di dar vita ad un locale analogo, con un finto, ma molto pittoresco, mulino a vento.

Il cabaret del Moulin Rouge è votato all'intrattenimento, allo spettacolo nelle sue più diverse forme, e consiste soprattutto in balletti, in danze in cui splendide ballerine in abiti pittoreschi danno sfoggio della loro sensualità e della loro preparazione artistica. Basti pensare alla troupe Féerie con le Doriss Girls, 60 bellissime ballerine selezionate tra le più belle e brave del mondo, una troupe che conta 80 artisti e che dispone di ben 1000 costumi per dar vita ai propri spettacoli. Nel Moulin Rouge, oltre alle danze, si sono tenuti spettacoli canori e recitazioni di poesie, fra le tante altre cose, e nel corso del tempo si sono date il cambio tante rappresentazioni artistiche, molte delle quali sopravvissute fino ai nostri giorni.

Al Moulin Rouge si tengono dunque spettacoli vari, con danze tra cui il famoso can-can, che caratterizzò il locale con un ottimo riscontro tra il pubblico soprattutto nel periodo della Belle Époque, inquadrabile dalla fine dell'Ottocento all'inizio della Prima Guerra Mondiale, quando i bei tempi dei progressi in ambito tecnologico, e delle tante scoperte ed invenzioni, avevano migliorato notevolmente lo stile di vita dei Parigini, quando la bella vita aveva generato un'ondata di ottimismo tra la popolazione, che percepiva pace e prosperità a tutto spiano.

E proprio il can-can è, tutt'oggi, uno dei più forti segni distintivi del cabaret del Moulin Rouge, grazie all'invenzione delle sue mosse da parte della ballerina francese Louise Weber, detta La Goulue, ossia La Golosa; ben pochi possono dire di non conoscere il ballo dove, al ritmo di una musica molto ritmata e veloce, ballerine schierate una accanto all'altra alzano le gambe con cadenza frenetica facendole emergere dalle loro lunghe gonne, alternando la messa in mostra di gambe piegate all'altezza del ginocchio a quella di gambe perfettamente tese.

Vi è anche una importanza storica del Moulin Rouge legata al fatto che il celebre pittore Henry de Toulouse-Lautrec ne era un assiduo frequentatore a fine Ottocento, e dipinse molti quadri ritraendo clienti e ballerine, in particolare la ballerina Louise Weber, e dando vita anche a molte locandine pubblicitarie del locale. Del resto, dal 1889, anno dell'inaugurazione del locale, furono molti gli artisti che si interessarono al suo rinomato cabaret, e anche ai tempi d'oggi il locale viene molto considerato a livello artistico e storico, tant'è vero che esso è divenuto, tra l'altro, il protagonista del film musicale Moulin Rouge!, del regista Baz Luhrmann, interpretato da Nicole Kidman e Ewan McGregor.

Riguardo alle caratteristiche e all'atmosfera del Moulin Rouge del passato, nel XX secolo il locale diede molto spazio all'operetta, che rese celebre Mistinguett, la più famosa vedette del locale, una vera artista, attrice e cantante tra le più popolari della Parigi del suo tempo, ma anche la donna di spettacolo del suo tempo più importante di tutto il mondo.

Furono comunque molte le artiste e gli artisti che lavorarono al Moulin Rouge contribuendo ad incrementarne la fama nel corso del tempo. Si pensi al famoso cantante e attore italiano Yves Montand e alla celeberrima cantautrice francese Édith Piaf, alla quale è dedicato il Museo Édith Piaf di Parigi, sulla Rue Crespin du Gast, nell'arrondissement 11 della città; altri famosi artisti che furono scritturati per lavorare nel locale in certi periodi furono Frank Sinatra, Jane Avril, Josephine Baker e Yvette Guilbert.

La posizione del Moulin Rouge è particolare, in quanto il locale si trova nel quartiere a luci rosse di Pigalle, il quartiere dei sexy shop, e di molti altri esercizi commerciali, votato al divertimento e all'intrattenimento sin da tempi remoti, in special modo tra la fine del XIX secolo e l'inizio del XX secolo; il mulino a vento rosso rappresenta, in questo frangente, l'attrazione di punta della zona, dove oggi una moltitudine di turisti accorre per non perdere anche questa particolare anima di Parigi.

Chi si reca a Montmartre per vedere il Moulin Rouge o per assistere ad un suo spettacolo, dovrebbe comunque pianificare la propria visita per non lasciarsi sfuggire la magnifica Basilica del Sacro Cuore ubicata sulla sua sommità, dalla cui cupola sarà possibile godere di un panorama mozzafiato su Parigi, con una particolarissima posizione privilegiata dall'alto.

Per arrivare al Moulin Rouge, o anche al quartiere Pigalle, con i mezzi di trasporto pubblici, si possono prendere la Linea 2 o la Linea 12 della Métro; prendendo la Métro 2 si può scendere alla stazione Blanche o alla stazione Pigalle, mentre prendendo la Métro 12 si può scendere alla stazione Pigalle. La stazione Métro Pigalle è infatti una stazione di interscambio tra la Métro 2 e la Métro 12.

Il Moulin Rouge è talmente famoso e interessante agli occhi dei turisti, che sono molte le possibilità di partecipare agli spettacoli che vi si tengono, con diversi tipi di biglietti acquistabili e con anche la possibilità di acquistare un pacchetto comprensivo di biglietto e di spostamento andata e ritorno in navetta dal proprio hotel, oppure un pacchetto comprensivo di biglietto e di tour cittadino, o di biglietto e di cena sulla Torre Eiffel e mini-crociera in battello sulla Senna. La prenotazione è obbligatoria per accedere al locale, ed è conveniente prenotare in largo anticipo visto la presenza turistica presso di esso.

Biglietti Moulin Rouge


Torre Eiffel, crociera, Moulin Rouge e cena con Paris Cityvision
Parigi by night- Tour cittadino e spettacolo al Moulin Rouge
Spettacolo di cabaret al Moulin Rouge
Spettacolo del Moulin Rouge con trasferimento A/R dall'hotel
Cena sulla Torre Eiffel, battello sulla Senna e Moulin Rouge

 Acquista uno dei biglietti per il Moulin Rouge
presenti tra tante altre interessanti Carte speciali

 Prenota hotel vicino a Moulin Rouge


Cabaret e spettacoli a Parigi

Link rapidi a risorse utili:


 Pass Paris Visite per 3 Zone
 Paris Museum Pass
 Paris Pass per 3 Zone
 Pacchetti e biglietti Disneyland Paris
 Carte speciali e Biglietti vari
 Hotel a Parigi



© Copyright Parigi.com 2010-2018 - Vietata la riproduzione, anche parziale. Disclaimer | Cookie policy | Contatti