Parigi


Parigi.com

Hotel a Parigi


Il divertimento a Parigi non sarebbe tale se non vi fosse la possibilità di potere alloggiare comodamente in città in una delle numerose sistemazioni presenti, tra le quali gli hotel occupano un posto particolare. Che si tratti di hotel a 2 stelle o hotel a 5 stelle, soggiornare a Parigi in una struttura calda ed accogliente, magari in un bel quartiere alla moda o vicino a qualche monumento simbolo della Città delle luci, può diventare a sua volta un punto di attenzione e di interesse nel proprio viaggio, sul quale ragionare prima di tuffarsi nella propria vacanza a Parigi. Buona parte degli hotel di Parigi è prenotabile anche online, disponendo di una semplice connessione Internet, e questo gioca a favore di una scelta verso questo tipo di sistemazione piuttosto che altri per i quali, magari, la prenotazione non è così semplice ed immediata da realizzare. Così come è semplice prenotare hotel parigini online, è altrettanto semplice cancellare la prenotazione online, spesso senza nessuna penalità, e questo rappresenta un altro punto a favore di una sistemazione di questo tipo.



Per potere accogliere i circa 30 milioni di visitatori che ogni anno si affollano a visitare la capitale della Francia, gli hotel a Parigi non mancano di certo in quantità, oltre che in qualità, e tra i circa 2000 alberghi esistenti in città, ben oltre un migliaio è prenotabile comodamente online, grazie a siti specializzati in prenotazioni di hotel tramite Internet, che spesso propongono offerte grazie alle quali si può risparmiare molto sulla prenotazione di hotel anche di lusso, e quindi per molti può essere possibile provare la comodità e la magia di alberghi di gran classe ed eleganza, accessbili anche con un budget relativamente contenuto.

La classificazione degli hotel con le stelle, che vanno da una a cinque, può aiutare nella scelta della sistemazione più adatta per le proprie esigenze. La maggior parte degli hotel a Parigi è a 3 stelle. Circa un migliaio di hotel è a 2 o 3 stelle, mentre svariate centinaia di piccoli hotel hanno una stella o nemmeno quella; infine vi sono gli hotel di lusso a 5 stelle, in una percentuale bassa rispetto a quella di altri tipi di hotel.

Vi è dunque l'imbarazzo della scelta quando si deve decidere a quale hotel affidarsi per il proprio alloggio a Parigi, tenendo anche conto del fatto che esistono svariati tipi di hotel tra cui scegliere, che si differenziano, oltre che per numero di stelle, anche per una classificazione sulla base dello stile che presentano. Una prima e grossolana classificazione degli hotel di Parigi può essere fatta sulla base del loro lusso e costo; esistono infatti hotel di tutti i tipi e di tutti i costi, sia hotel economici alla portata di un po' tutte le tasche, sia hotel di lusso più adatti ad una clientela esigente che può permettersi certe spese. Entrando nel dettaglio di una categorizzazione, le diverse tipologie degli hotel a Parigi sono le seguenti:

catene di hotel di tipo europeo
catene di hotel di tipo americano
hotel di lusso francesci a 5 stelle
piccoli hotel indipendenti, spesso a gestione familiare

La suddivisione degli hotel in categorie tiene conto, oltre che dello stile e del comfort delle strutture alberghiere, anche dell'onerosità pecuniaria del soggiorno; ad esempio va da sé che, a parità di altre condizioni, soggiornare in un hotel di lusso a 5 stelle costerà in genere molto di più che soggiornare in un piccolo hotel a 2, 3 stelle, o a maggior ragione di un piccolo hotel ad una sola stella, sebbene l'atmosfera familiare di quest'ultimo tipo di sistemazione costituisca un valore aggiunto per gli amanti delle buone maniere e dei toni amichevoli di un ambiente alla mano in cui può emergere la personalità accogliente dei Parigini.

Gli hotel appartenenti alle più famose catene di hotel offrono servizi standard che soddisfano la maggior parte dei potenziali clienti. Gli alberghi facenti parte delle catene di hotel di tipo europeo sono in genere piuttosto affordabili, con prezzi accessibili alle tasche di un po' tutti. Hotel di questo tipo fanno parte di catene quali Sofitel e Novatel. Gli alberghi facenti parte delle catene di hotel di tipo americano, in termini di maggiore grandezza delle camere da letto e diverso tipo di bagni rispetto agli standard europei, fanno parte di catene quali Hilton.

Gli hotel a gestione familiare sono molto diffusi al centro di Parigi perché questa è la zona di Parigi più antica ed intoccabile, urbanisticamente parlando, e per il fatto di essere un centro storico tanto prezioso ed inviolabile, non è consentito costruirvi liberamente nuovi edifici, e quindi nuovi hotel, con la conseguenza che le strutture alberghiere esistenti sono quelle più antiche, edifici storici dall'immane bellezza architettonica, un po' come qualunque antica attrazione parigina. Alcuni hotel del centro lasciano a bocca aperta, almeno contemplandoli dall'esterno e ammirandone la freschezza che filtra dai piccoli giardini che spesso li caratterizzano all'ingresso, oltre alla bellezza architettonica; all'interno ci si può trovare davanti a situazioni diverse, e a volte effettivamente le camere risultano essere piuttosto anguste e poco confortevoli.

Quel che è sicuro è che i piccoli hotel a gestione familiare possono rappresentare un'ottima soluzione per il soggiorno a Parigi, entrando spesso nel cuore dei clienti come le attrazioni della città, potendo stare i clienti a stretto contatto con il calore e l'ospitalità dei Parigini. Gli hotel a gestione indipendente o familiare offrono quindi personalità, carattere e originalità, rispetto a quelli delle grandi catene alberghiere. Va tenuto comunque conto che per essi non è presente la standardizzazione dei servizi offerti, non vi è l'adeguamento agli standard generali delle grandi catene di hotel, e va tenuto a mente che si tratta di strutture, con meno di 60 camere nella maggior parte dei casi, nelle quali potrebbero mancare servizi e comfort quali l'aria condizionata, i frigoriferi e anche la presenza di fattorini, condizioni queste per le quali soggiornarvi, per alcuni tipi di clienti, potrebbe non essere particolarmente entusiasmante.

C'è comunque da dire che gli hotel di Parigi, un po' come gli hotel di molte altre città europee, presentano camere relativamente piccole se confrontate con quelle degli hotel americani. A livello di numero di ospiti per camera, va tenuto presente che, oltre alle consuete camere doppie, esistono negli hotel anche comode camere triple e camere quadruple. Parlando di comodità in generale e di sistemazioni amichevoli, Parigi è una città molto rispettosa degli animali, e per questo alcuni hotel consentono l'ingresso dei cani, seppure a volte ciò sia possibile solo con un sovrapprezzo.

Per chi non bada a spese, gli hotel di lusso possono rappresentare la scelta migliore, di certo quella più ovvia. Gli hotel di lusso a Parigi vanno prenotati in anticpio in modo anche da istruire il personale dell'hotel su come sistemare la camera che si desidera, e curare il periodo di permanenza nel modo migliore per il cliente; è possibile organizzare anche il trasporto verso l'hotel con autista, per avere la massima comodità anche durante lo spostamento in città. Gli hotel di lusso, comunque, non offrono tutti gli stessi servizi e comodità, ed esistono cioè diversi gradi di lusso all'interno della stessa categoria, e di conseguenza anche diversi costi di prenotazione; in generale, un po' tutti questi tipi di hotel offrono di base camere molto spaziose dotate di ogni comfort, servizio in camera 24 ore al giorno, e servizio di parcheggio auto.

Prenota un hotel a Parigi al prezzo migliore


In generale, comunque, quando si cerca un hotel a Parigi, si deve fare attenzione a diversi parametri di valutazione che possono influire sulla scelta della migliore sistemazione nella capitale francese. Fra le varie cose, bisognerebbe cercare un hotel che presenti le giuste comodità in relazione al prezzo di prenotazione; potrebbe infatti essere inutile cercare l'hotel migliore in senso assoluto a tutti i costi, perché alcune delle caratteristiche e degli optional di un albergo potrebbero essere semplicemente superflue per le proprie esigenze e quindi, ovviamente, non avrebbe senso spendere una cifra superiore per cose non ritenute importanti. Un altro frangente che riguarda la comodità è quello relativo alla posizione geografica di un albergo che, se situato in una zona di interesse turistico, sicuramente offrirà un valore aggiunto per chi desidera avere a portata di mano zone di Parigi interessanti dal punto di vista turistico. Nonostante i mezzi di trasporto pubblici di Parigi siano eccellenti, trovare un alloggio nel cuore di Parigi, o comunque essere vicini ad una bella attrazione della città, o respirare l'aria di un quartiere chic, ha tutto un suo fascino che potrà essere goduto appieno pagando un maggior prezzo sulla prenotazione. Gli hotel al centro di Parigi, come intuibile, sono infatti i più costosi, a parità di servizi offerti, ma è bene tenere presente che non è comunque impossibile trovare una sistemazione in una zona centrale ad un prezzo più che abbordabile. Al contrario, a volte si potrebbe preferire per il proprio alloggio un posto appartato e calmo, lontano dal frambusto del centro cittadino, e in questo caso si potrebbe dunque risparmiare anche sui costi di prenotazione rivolgendo la propria attenzione verso hotel siti in periferia.

Quando si sceglie un hotel è importante chiedersi se, pur di risparmiare, si è disposti a rinunciare ad alcuni comfort basilari, ad esempio se si è disposti a rinunciare ai bagni in camera, perché alcuni alberghi, soprattutto quelli più piccoli, in particolare quelli ad una stella, non offrono bagni in comune, e questo può costituire un motivo sufficiente per scartare la struttura che si sta valutando. Un altro parametro molto importante quando si valuta un hotel in termini di servizi offerti, è quello della pulizia delle camere; per non rovinarsi il soggiorno a Parigi, è sempre consigliabile documentarsi in anticipo sulla qualità del servizio nelle camere, aiutandosi con la mole di recensioni e di opinioni presenti in Internet e accessibili gratuitamente.

A livello di servizi, è importante quindi valutare quelli che si ritengono importanti, e un albergo può offrire o meno, ad esempio, un servizio di connessione ad Internet, un servizio in camera 24 ore al giorno, ecc., ma anche servizi che spesso si ritengono scontati ma che non sempre sono presenti, quali la prima colazione in albergo e la presenza del bagno in camera. Per alcuni può essere molto importante anche la struttura alberghiera, valutando ad esempio se è dotata di parcheggio auto, di giardino, di sale conferenze ecc.. Va tenuto presente che alcuni hotel permettono l'accesso ad Internet e connessini WiFi non solo in apposite aree comuni, ma anche nella propria camera, e che sono pochi gli hotel che hanno un'area di parcheggio auto; inoltre, le aree di parcheggio vicine agli hotel possono essere costose, potendosi spendere cifre come circa 20 euro al giorno, quindi se si fanno i conti pensando di risparmiare recandosi a Parigi in automobile, si tenga conto di queste spese extra che faranno sicuramente lievitare il costo della propria vacanza.

Molti hotel a Parigi presentano camere davvero piccole, soprattutto quelli economici, ed alcuni sono persino sprovvisti di ascensore, quindi bisogna fare attenzione al fatto che, nel caso di prenotazione in stanze poste a piani alti, il gioco di risparmiare qualcosa sulla loro prenotazione potrebbe non valere la candela. In camere troppo piccole, ammesso che sia presente il bagno, ci possono essere vasche da bagno e non docce, anche se le vasche si presentano spesso accessoriate con tubi flessibili con cui facilitare il lavaggio.

A volte la colazione non è inclusa nel costo di prenotazione, oppure può capitare che sia inclusa ed a buffet, e che non soddisfi appieno alcuni tipi di clienti; in questi casi ci si può semplicemente recare in uno dei numerosi café nelle vicinanze dell'albergo in cui si alloggia, e fare lì una colazione soddisfacente, con buonissimi croissant, baguette ed altre prelibatezze della cucina francese. La colazione è spesso inclusa nel prezzo di prenotazione degli hotel a 3 stelle e degli hotel di fascia superiore. Oltre al tipo di colazione a buffet, in cui ci si serve da soli, esiste per alcuni hotel la colazione continentale, che di solito viene servita a tavola e che consiste in cereali, brioche, croissants, pane con burro e marmellata, caffè, tè, succhi di frutta, latte ecc.. Gli hotel di lusso presentano in genere diversi tipi di colazione tra cui scegliere, con attenzione particolare ai più vari gusti della clientela internazionale, con l'imbarazzo della scelta sulle gustose prelibatezze consumabili, alcune molto particolari e costose.

Riguardo alle prenotazioni di hotel a Parigi, oltre alle comodissime prenotazioni online, si può ricorrere a prenotazioni dell'ultimo minuto una volta che si è arrivati in aeroporto a Parigi, in quanto, la mattina con una certa frequenza, un centinaio circa di hotel invia dei fax in aeroporto per informare la potenziale clientela della presenza di camere a prezzi scontati.

Per quanto riguarda i prezzi degli hotel, questi sono fortemente variabili, non solo in funzione della posizione della struttura, dei servizi che offre ai clienti e del lusso, del numero di stelle insomma, ma anche in funzione del periodo di prenotazione, che prevederà costi più alti nei periodi estivi, soprattutto nei mesi di luglio ed agosto, quando vi sono i massimi picchi di prenotazione, e nei periodi natalizio e pasquale e, in genere, vicini a festività. Per questi hotel è bene prenotare con largo anticipo e non sperare molto in offerte convenienti, visto l'interesse diffuso a recarsi nelle mete turistiche importanti, e quindi anche a Parigi, nei periodi tipici di vacanza. Quando inizia il periodo primaverile è anzi opportuno prenotare in largo anticipo soprattutto gli hotel piccoli siti al centro di Parigi, che sono molto richiesti. A titolo di puro esempio e con la dovuta approssimazione, una notte in un albergo medio di Parigi può costare intorno ai 150 euro.

Una menzione a parte meritano gli Hotel Disney, alberghi a tema con il fantasico mondo Disney, presenti nel parco divertimenti di Disneyland Paris, a una trentina di chilometri da Parigi. Per chi decidesse di trascorrere qualche giorno nel parco divertimenti più famoso del mondo, esiste quindi la possibilità di soggiornare in hotel che rappresentano essi stessi un'attrazione dentro l'attrazione, comodi perché così vicino al Resort Disney, e spesso convenienti, se si acquista un pacchetto in offerta che include, oltre alla sistemazione in hotel, l'ingresso ai due parchi Disneyland.

 Prenota hotel a Parigi


Promo biglietti parchi Disneyland Paris 2014:  biglietti in prevendita





© Copyright Parigi.com 2010-2014 - Vietata la riproduzione, anche parziale. Leggere il disclaimer | Contatti