Parigi

Parigi.com

Cosa vedere a Parigi


Esiste davvero l'imbarazzo della scelta su cosa vedere a Parigi assolutamente una volta arrivati nella Ville Lumière per una bella vacanza che sia indimenticabile anche non avendo molto tempo a disposizione per la visita della città. Dopo avere pianificato il proprio viaggio per raggiungere Parigi, cioè, si dovrà pensare a come investire il proprio tempo per visitare la città al meglio.

Per visitare Parigi in tutta la sua magnificenza, senza trascurare nulla o quasi, occorrerebbero svariati giorni di tempo a disposizione, soprattutto se si ha in mente di fare una vacanza lontana dal mordi e fuggi con cui si può visitare tutto e niente, in una circostanza in cui la visita di ogni attrazione ed ogni esperienza fossero fatte con superficialità e fretta.

Affinché la propria vacanza a Parigi non diventi motivo di stress, e anzi serva a spezzare dalla routine quotidiana che spesso si subisce in Italia, è bene dunque, come prima cosa, focalizzarsi su quelle che, a proprio gusto, sono attrazioni della città da non perdere assolutamente, e poi pensare ad eventuali altre attrazioni da vedere nel caso in cui avanzasse tempo.

Le cose da vedere a parigi sono davvero troppe con pochi giorni di visita, e si dovrà quindi organizzare la propria vacanza dando la priorità ad alcune attrazioni al posto di altre. Si può provare a pianificare una bella vacanza per vedere Parigi in 3 giorni oppure per vedere Parigi in 4 giorni, ma l'ideale sarebbe potere disporre di una settimana piena per la visita della città.

Tra i monumenti da visitare a Parigi almeno una volta nella vita vi è senz'altro la Torre Eiffel, il classico per eccellenza, uno degli intramontabili simboli di Parigi che continua a suscitare dibattiti tra chi lo considera un monumento bellissimo ed aggraziato, e chi, al contrario, lo considera un monumento dalla bellezza sopravvalutata, sgraziato e privo di reale fascino; i romantici, molto probabilmente, non si lasceranno sfuggire una sua foto ricordo al tramonto, quando lo spettacolo della Torre che sfiora un cielo di mille venature rossastre è impagabile, né si lasceranno scappare la vista della Torre di notte, quando le sue splendide luci scintillano come una matassa di diamanti, magari con visuale privilegiata dal vicino Trocadéro.

Anche se si fa parte della schiera dei detrattori della Tour Eiffel, bisogna ammettere che si tratta comunque di una attrazione imperdibile, almeno per via del fatto che si trova in una bellissima zona di Parigi, dove si staglia lo Champ de Mars con il suo verde che si estende a perdita d'occhio, e dove si trova il sopracitato Trocadéro, una meravigliosa terrazza panoramica da cui potere ammirare il complesso della Tour Eiffel e dello Champ de Mars, a poche centinaia di metri da essa. Del resto, una bella passeggiata con partenza dalla torre più famosa della Francia difficilmente lascerà interdetti, sapendo che, camminando lungo lo Champ de Mars, si arriverà all'École Militaire, ossia alla prestigiosa Scuola Militare dove si formò anche Napoleone Bonaparte, un'altra attrazione molto interessante dal punto di vista turistico.

Se ancora tutto ciò non bastasse, si consideri che, al di là della bellezza architettonica, la Tour Eiffel ha la peculiarità di riuscire a fare ammirare Parigi dall'alto molto bene; salendo su di essa con un apposito biglietto acquistabile anche online, si potrà cioè godere di una vista mozzafiato sulla città, in particolare sullo Champ de Mars, ma non solo: sulla Torre vi è anche un rinomato ristorante in cui si potrà pranzare o cenare romanticamente, potendo prenotare, anche in questo caso, comodamente online. Volendo, si potrà pure acquistare un pacchetto comprensivo di biglietto di accesso alla cima della Tour Eiffel, di cena al suo ristorante e di mini crociera sulla Senna, per visitare così anche il fiume di Parigi che tanto ha ispirato pittori ed altri artisti nel corso dei secoli.

Rimanendo in tema di torri, Parigi offre anche un'altra attrazione del tipo della Tour Eiffel, almeno per quel che riguarda lo slanciamento in alto: la Tour Montparnasse, ubicata nell'omonimo quartiere periferico, che costituisce il più alto grattacielo di Parigi, con oltre 200 metri di altezza e 59 piani, da cui si potrà godere di una vista mozzafiato su Parigi, dal 56° piano; anche per questa attrazione sarà possibile acquistare un biglietto comodamente online.

Riguardo agli altri monumenti di Parigi, questi sono presenti in abbondanza in città, e c'è veramente l'imbarazzo della scelta su cosa visitare con priorità. Per gli amanti dei palazzi maestosi, sarebbe d'obbligo una visita del Palais Royal, del Grand Palais, della Conciergerie e del Palais Bourbon, giusto per citarne alcuni, mentre, per gli amanti degli archi commemorativi, valgono senz'altro una visita l'Arc de Triomphe de l'Étoile, ossia l'Arco di Trionfo di Parigi per eccellenza, l'Arc de Triomphe du Carrousel, la Porte Saint-Martin, la Porte Saint-Denis e l'Arche de La Défense. Per gli amanti dell'antichità nel suo significato più pieno, imperdibile è invece l'Arènes de Lutèce, l'Arena di Lutezia, resti di un grande anfiteatro di epoca romana.

Riguardo alle chiese di Parigi, sarebbe imperdonabile non visitare la famosa Cattedrale di Notre-Dame, l'Abbazia di Saint-Germain-des-Prés, che rappresenta la chiesa di Parigi più antica in assoluto, la cappella gotica sconsacrata Sainte-Chapelle, la Basilica del Sacro Cuore, ubicata sulla cima della collina di Montmartre da cui si può osservare dall'alto un panorama mozzafiato, e la Madeleine, appariscente monumento neoclassico sul modello del tempio di Partenone di Atene.

Riguardo alle aree verdi di Parigi, non si possono non menzionare Place des Vosges, Place Vendôme, entrambe nel centro storico di Parigi, il Jardin du Luxembourg, il Jardin des Tuileries, il Jardin des Plantes, tutti giardini ubicati in zone centrali della città, e i periferici, sterminati, Bois de Boulogne e Bois de Vincennes.

Riguardo invece ai viali e strade celebri di Parigi, non si può dire di avere davvero visitato Parigi senza avere fatto almeno una passeggiata lungo gli Champs Élysées, il più affascinante, lussuoso, romantico viale dell'intera Francia ed uno dei più rinomati, incantevoli ed apprezzati del mondo intero; con la sua atmosfera, soprattutto notturna, quando migliaia di luci lo illuminano a festa, il viale è portavoce di romanticismo e di magia e, camminando tra i suoi negozi e i suoi café, tra invitanti vetrine e magiche atmosfere, si potrà arrivare all'Arco di Trionfo, un pezzo di storia di Parigi tra i più interessanti da ammirare. Altre vie interessanti di Parigi sono la Rue de Rivoli, blasonata per negozi alla moda, e la Rue de Rennes, anch'essa molto amata dagli amanti dello shopping.

Considerando quindi una vacanza a Parigi di pochi giorni, può essere difficile decidere cosa vedere, può essere difficile scegliere cosa sacrificare nel poco tempo a disposizione, decidere a quali attrazioni rinunciare, quindi un consiglio potrebbe essere quello di valutare la città per zone e visitarne solo alcune, in numero proporzionale ai giorni disponibili per la visita. Considerare i quartieri di Parigi potrà aiutare in questo senso, consentendo di focalizzarsi, ad esempio, su un quartiere ricco di storia e di autentica aria parigina, quale il Quartiere Latino, o su un quartiere collinoso con vista privilegiata sulla città, quale quello di Montmartre, o su un quartiere caratteristico quale il Marais, o su un quartiere più moderno e multietnico quale quello cinese di Chinatown, o sul rinomato quartiere artistico di Saint-Germain-des-Prés.

E' molto utile sapere, nel contesto dei quartieri e delle suddivisioni in zone di Parigi, che la città è suddivisa in arrondissement, ossia in 20 aree municipali, distretti amministrativi, all'interno dei quali si estendono i vari quartieri, che quindi rappresentano un concetto un po' diverso rispetto a quello degli arrondissement.

Per gli amanti della comodità è comunque possibile visitare Parigi e dintorni facendosi trasportare comodamente alla scoperta di svariate attrazioni da esperti del settore turistico, in genere con tanto di guida parlante anche in Italiano; per farlo basterà prenotare online, in tutta comodità, uno dei tanti tour turistici messi a disposizione da agenzie di viaggio rinomate.

Link rapidi a risorse utili:


 Pass Paris Visite per 3 Zone
 Paris Museum Pass
 Paris Pass per 3 Zone
 Biglietti treni TGV per Parigi
 Pacchetti e biglietti Disneyland Paris
 Carte speciali e Biglietti vari
 Hotel a Parigi



© Copyright Parigi.com 2010-2017 - Vietata la riproduzione, anche parziale. Disclaimer | Cookie policy | Contatti